Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

Home> Consultazioni> Medico pediatrico> Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

Diarrea in un bambino: cosa fare? Innanzitutto, devi sapere che la diarrea, come il vomito, è un meccanismo per proteggere il corpo da agenti patogeni e tossine. Pertanto, non abbiate fretta di sopprimere la diarrea con i farmaci. In secondo luogo, è necessario afferrare la linea quando un bambino ha bisogno di un aiuto medico e non solo una dieta e un regime alimentare pesante.

Le cause della diarrea nei bambini si trovano molto spesso in superficie: hanno mangiato qualcosa di sbagliato o troppo, e anche con le mani non lavate, e allo stesso tempo, la diarrea è un sintomo molto comune di varie malattie. È impossibile trascurare il suo aspetto, specialmente in un bambino in età prescolare. Le cause della diarrea includono.

  • Errori di dieta. Se il bambino ha mangiato un sacco di cibo indigeribile o ha provato qualche nuovo piatto, potrebbe avere diarrea a breve termine. Di norma, è accompagnato da gonfiore, disagio, dolore addominale lieve. Gli alimenti indigeribili includono frutta e verdura cruda, cibi grassi e piccanti. Se viene utilizzato con bevande zuccherate o latte, l'immagine potrebbe peggiorare. È severamente vietato nutrire i bambini (in età prescolare) con funghi, carne di maiale e pesce grassi, oca, anatroccoli, uova crude, noci intere (in particolare arachidi). Non puoi abusare del cibo del "fast food" e delle bevande gassate dolci, perché hanno molti colori, conservanti, aromi, esaltatori di sapidità. Se la causa della diarrea è nella dieta, allora scompare rapidamente con la rimozione di alimenti inappropriati dalla dieta..
  • Intolleranza individuale ai prodotti. Dipende dalle caratteristiche del corpo di un bambino particolare. Qualcuno può rispondere al latte, qualcuno alla carne grassa, qualcuno alla semola, qualcuno alle verdure e alla frutta crude. Inoltre, il bambino può avere carenza di lattasi - una carenza dell'enzima lattasi e una cattiva digestione dello zucchero del latte - lattosio. Ciò porta ad un costante processo di fermentazione nel sistema digestivo, flatulenza, un aumento del contenuto di liquidi nell'intestino. La via d'uscita da questa situazione è l'esclusione del latte di vacca intero dalla dieta, mentre è possibile lasciare prodotti a base di latte acido.
  • Avvelenamento e infezioni intestinali. Quando i patogeni intestinali entrano nel corpo, il sistema digestivo reagisce per primo, la mucosa intestinale si infiamma e inizia la diarrea. Questo è il sintomo principale di qualsiasi infezione intestinale. La diarrea in un bambino di 3 anni può essere causata dalla non conformità elementare alle norme igieniche. Non è sempre possibile tenere traccia di un piccolo ricercatore, soprattutto per strada, un parco giochi. In caso di sospetto di dissenteria, salmonellosi, amebiasi, ecc., Al bambino verrà offerto di essere ricoverato in ospedale. Queste malattie sono accompagnate da grave disidratazione, improvvisa perdita di peso, febbre alta e vomito. Importante prevenzione delle infezioni intestinali: lavarsi le mani dopo la strada, servizi igienici, comunicazione con gli animali; trattamento termico dei prodotti; lavare frutta e verdura fresca sotto l'acqua corrente; acqua di qualità e comprovata; corretta conservazione degli alimenti.
  • dysbacteriosis Le cause della disbiosi nell'infanzia possono essere diverse: assunzione di antibiotici, disturbi alimentari, infezioni intestinali, vermi. In tutti questi casi, il bambino può avere la diarrea. Per sbarazzarsi della diarrea, è necessario eliminare la causa principale della disbiosi. È necessario scoprire quali batteri benefici mancano e compensarli, inclusa la terapia con probiotici, enzimi, vitamine, dieta.
  • Le infestazioni da elmintici sono parassiti che popolano l'intestino. La loro riproduzione porta all'infiammazione della mucosa intestinale e all'interruzione della digestione. I "vermi" vengono trasmessi da una persona infetta a una persona sana attraverso oggetti domestici comuni, piatti, giocattoli. Con le infestazioni da elminti, la diarrea non è frequente, ma prolungata, cronica.
  • Chirurgia acuta Con appendicite, peritonite, intussuscezione (ostruzione intestinale, ostruzione intestinale), a volte possono verificarsi diarrea o vomito. Il bambino ha bisogno di ricovero immediato.
  • Sindrome dell'intestino irritabile. Questa diagnosi viene spesso fatta per i bambini da 1 a 5 anni, che hanno la diarrea cronica (più di 2 settimane consecutive). Viene messo quando i test delle feci e delle urine sono in ordine, senza agenti patogeni intestinali, sono state trovate patologie. La causa dell'intestino irritato non è stata completamente identificata. Molti medici sono inclini a credere che il fattore principale sia lo stato psicologico del bambino, le emozioni negative, le paure, lo stress, un'atmosfera sfavorevole nella famiglia.

Come curare la diarrea in un bambino a casa? Per non danneggiare la salute del bambino, è necessario ricordare due modi importanti e sicuri.

  • Una pausa affamata o una dieta moderata. Di solito il bambino rifiuta il cibo. Non puoi dargli da mangiare forzatamente..

Quale dovrebbe essere una dieta delicata per la diarrea nei bambini?

- Frazionalità. Il numero di pasti è aumentato e le porzioni sono ridotte della metà. Un bambino può mangiare durante il giorno 6 volte (e ancora più spesso se ha appetito).

- Frequenza dei pasti. Si consiglia di saltare uno o due pasti in gravi condizioni quando il bambino rifiuta di mangiare. Le porzioni dovrebbero essere la metà.

- purè di cibo. Può essere tritato in un frullatore.

- La dieta stessa: inizia con le zuppe di purè a base di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena) e cereali cotti in acqua, dagli stessi cereali senza aggiungere olio. Si aggiungono crostini di pane bianco, biscotti, patate lesse senza olio. I pediatri della vecchia scuola possono prescrivere una dieta per la diarrea in un bambino con il "nome in codice" BRES: questo include banane, riso, salsa di mele, cracker. Puoi anche aggiungere la ricotta a basso contenuto di grassi. La salsa di mele può essere sostituita con mele cotte. Per 3-4 giorni (sullo sfondo del trattamento e se le condizioni del bambino migliorano), puoi aggiungere biokefir fresco alla dieta senza l'aggiunta di una bassa percentuale di contenuto di grassi. Con una buona salute e la presenza di un buon appetito, puoi offrire al tuo bambino polpette o polpette di tacchino, pollo, vitello, pesce magro.

- Alcuni altri punti riguardanti la dieta per la diarrea: al bambino vengono dati solo pasti preparati al momento e di alta qualità. Cosa escludere dal menu? Latte, panna, panna acida, ricotta grassa, noci, legumi, frutta e verdura fresca, succhi di frutta, pane fresco, panini, dolci, bevande dolci. Oltre a piatti fritti, piccanti, affumicati, in salamoia, brodi di carne. Cibo e bevande dovrebbero essere serviti caldi ma non caldi..

  • Bevi molto. È necessario compensare la perdita di liquidi da parte del corpo a qualsiasi età. Più vecchio è il bambino, maggiore dovrebbe essere il volume della bevanda.

Con la diarrea, è importante compensare la perdita di liquidi. Che tipo di bevande è meglio offrire al bambino?

- Soluzioni di elettroliti. Progettato per ripristinare e mantenere l'equilibrio sale-acqua nel corpo. Rimedio universale: puoi dare sia neonati che bambini più grandi. In farmacia è possibile acquistare polveri speciali da cui sono realizzate queste soluzioni.

- Soluzione auto-preparata. Se non è possibile acquistare la miscela finita, è possibile preparare la soluzione a casa. Per fare questo, diluire in 1 litro di acqua bollita ½ cucchiaino di sale, ½ cucchiaino di soda, 1 cucchiaio di zucchero. Il liquido non viene conservato per più di 24 ore.

- Composta di frutta secca. È indicato per tutte le malattie dell'intestino, contiene sali di potassio e magnesio necessari per mantenere l'equilibrio sale-acqua in caso di diarrea. Uvetta in umido. Il brodo di uva passa è nutriente, fornisce al corpo i minerali e gli oligoelementi necessari.

- Tè verde debole. Contiene sostanze bioattive e oligoelementi che normalizzano l'intestino.

- Acqua minerale alcalina. Deve essere calmo e caldo.

Se un bambino rifiuta di bere entro poche ore e la diarrea si intensifica, è urgente cercare assistenza medica.

Cos'altro puoi fare se tuo figlio ha la diarrea? In questa situazione, è importante sapere come non "trattare"

  • Non è possibile interrompere immediatamente la diarrea con agenti antidiarroici (come l'imodio). Con un'infezione intestinale, non correre per sbarazzarsi di diarrea e vomito, perché in questo modo il corpo viene rilasciato dalle tossine. Per lo meno, non somministrare medicinali per la diarrea nelle prime ore della malattia. Per aiutare a purificare il corpo, oltre a bere, puoi mettere il bambino un clistere con acqua a temperatura ambiente. Non puoi dare fondi contro la diarrea se il bambino ha la febbre alta, c'è sangue nelle feci.
  • A casa è possibile l'uso di enterosorbenti. La cura più sicura per la diarrea nei bambini di età inferiore a un anno e nei bambini più grandi è l'enterosorbente Smecta (o Neosmectin). Contiene un astringente, ripristina rapidamente la mucosa intestinale interessata, ha proprietà assorbenti. I principi dell'uso di enterosorbenti... Gli enterosorbenti devono essere inclusi nella terapia complessa nei primi giorni della malattia. Vengono introdotti nel tratto gastrointestinale in modo naturale - per via orale (attraverso la bocca). Di norma, l'assunzione di assorbenti è prescritta 1,5–2 ore prima dei pasti. Questo periodo è necessario affinché il farmaco reagisca con il contenuto dello stomaco e evacui parzialmente nell'intestino, dove continua il processo della sua interazione con i componenti del contenuto intestinale. È esclusa la somministrazione simultanea di sorbenti e farmaci, la differenza di assunzione tra loro dovrebbe essere di 1,5–3 ore La dose giornaliera di enterosorbenti è distribuita uniformemente in 3-4 dosi (il più delle volte), tra i pasti.
  • È necessario trattare non il sintomo della diarrea, ma la causa principale della malattia. È importante stabilirlo e solo allora prescrivere un trattamento. Lascia che il medico ti dica di meglio che curare la diarrea in un bambino e non un vicino o una nonna allarmata. Non è possibile utilizzare alcun farmaco, ad eccezione degli enterosorbenti, senza la nomina di un pediatra. Il medico deve stabilire una diagnosi e prescrivere un trattamento. Se il bambino ha un'infezione intestinale acuta, deve essere esaminato, con forme gravi - ricoverato in ospedale.

In quali situazioni è necessario consultare urgentemente un medico

I sintomi elencati dovrebbero essere un segnale per un'azione immediata:

  • forte dolore addominale;
  • diarrea abbondante e frequente durante il giorno, che non viene eliminata da una pausa e da una bevanda affamate;
  • vomito abbondante, che interferisce con l'irrigazione del bambino;
  • urine scure - mancanza di liquido;
  • mancanza di urina per 6 ore;
  • feci con sangue;
  • un forte aumento della temperatura;
  • lingua secca, pelle grigiastra;
  • occhi infossati;
  • letargia, debolezza.

La conseguenza più pericolosa della diarrea prolungata è la disidratazione. Non deve essere permesso. E quando sorge la domanda su cosa fare con una diarrea in un bambino di 2 anni, non ti sbaglierai mai se bevi, bevi e bevi di nuovo. Se la disidratazione non può ancora essere evitata, in ospedale le cure di emergenza saranno che il bambino verrà iniettato con soluzione salina per via endovenosa.

In conclusione, vorrei sottolineare ancora una volta che il trattamento della diarrea nei bambini a casa implica due principi importanti: una dieta parsimoniosa e il reintegro della perdita di liquidi. Se questi metodi non riescono a fermare la diarrea durante il giorno e vengono aggiunti sintomi come vomito, febbre, disidratazione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico.

Diarrea nei bambini: varietà, cause, trattamento

La diarrea (diarrea) è una secrezione frequente (più di 2 volte al giorno) di feci liquide, che è associata a un passaggio accelerato del contenuto intestinale a causa di un aumento della peristalsi o con un assorbimento alterato di acqua nell'intestino crasso e il rilascio di una quantità significativa di secrezione infiammatoria dalla parete intestinale.

Diarrea in un bambino. Foto - Lory Photo Bank
Nella maggior parte dei casi, la diarrea è un segno di colite acuta o cronica (una malattia del colon) o enterite (una malattia dell'intestino tenue).

La diarrea infettiva si nota in dissenteria, salmonellosi, malattie di origine alimentare, malattie virali (diarrea virale), amebiasi, ecc..

Attualmente, la diarrea virale è abbastanza comune. Nei bambini, la principale causa di diarrea infettiva acuta è il rotavirus. Molto spesso, la diarrea da rotavirus è osservata nei bambini di età inferiore ai 2 anni sotto forma di casi sporadici; sono possibili epidemie di infezione da rotavirus, di solito in inverno. Negli adulti, il rotavirus è raramente l'agente causale della gastroenterite e il processo che provoca viene cancellato..

Il periodo di incubazione (latente) dell'infezione da rotavirus dura da uno a diversi giorni. L'inizio della gastroenterite virale è acuto - con vomito, pronunciato nei bambini; quindi appare la diarrea, così come i sintomi generali dell'infezione: mal di testa e dolori muscolari, febbre, ma questi fenomeni sono generalmente lievi. Il dolore addominale non è caratteristico della gastroenterite virale. La diarrea è acqua in natura, il fluido perso con la diarrea contiene poche proteine, ma molti sali. La diarrea virale negli adulti dura 1-3 giorni, nei bambini - il doppio. Una grave disidratazione (disidratazione) può minacciare la vita del paziente, e quindi la terapia si riduce principalmente alla sostituzione del liquido perduto: viene prescritta una bevanda contenente glucosio e sali (il glucosio stimola l'assorbimento del sodio). Il fluido viene somministrato ad una velocità di 1,5 litri per 1 litro di feci, ma il controllo principale è il riempimento visibile dei vasi cutanei, delle mucose.

La terapia antibiotica per la diarrea non influisce sulla durata della malattia. In altre parole, gli antibiotici non accelerano il recupero.

La diarrea alimentare può verificarsi a seguito di una prolungata violazione della dieta, monotona, povera di vitamine o allergica a determinati alimenti (fragole, uova, granchio, ecc.) O farmaci (iodio, bromo, alcuni sulfamidici, antibiotici e eccetera.).

La diarrea dispeptica è osservata in violazione della digestione delle masse alimentari a causa dell'insufficienza secretoria di stomaco, pancreas, fegato o insufficiente secrezione di alcuni enzimi da parte dell'intestino tenue.

La diarrea tossica può derivare da insufficienza renale (uremia), mercurio o avvelenamento da arsenico.

La diarrea medicinale è una conseguenza della soppressione di una flora fisiologica dell'intestino e dello sviluppo della disbiosi con farmaci (il più delle volte antibiotici).

La diarrea neurogena si osserva in violazione della regolazione nervosa dell'attività motoria dell'intestino (ad esempio, la diarrea, che si manifesta sotto l'influenza dell'eccitazione, della paura).

Sintomi di diarrea

La frequenza delle feci con diarrea è diversa, i movimenti intestinali - acquosi o molli. La natura dei movimenti intestinali dipende dalla malattia. Quindi, con la dissenteria, le feci hanno prima una consistenza densa, quindi diventano sottili, radi, appaiono muco e sangue; con amebiasi - contiene muco vitreo e sangue, a volte il sangue impregna il muco e le feci assumono la forma di gelatina di lamponi. Con la diarrea, ci possono essere dolori addominali, una sensazione di brontolio, trasfusione, gonfiore. Infine, possono verificarsi coliche rettali o cosiddetti tenesmo. Si manifestano con frequenti e dolorosi impulsi verso il fondo con una sensazione di contrazione convulsa del retto e del suo sfintere, la defecazione non si verifica, ma a volte si possono distinguere grumi di muco.

La diarrea leggera e prolungata ha scarso effetto sulle condizioni generali dei pazienti, grave e cronica porta ad esaurimento, ipovitaminosi, cambiamenti pronunciati negli organi.

Diagnosi di diarrea

Per determinare la causa della diarrea, vengono esaminate le feci. La gravità della diarrea è giudicata dalla velocità di passaggio (avanzamento) nell'intestino del carbolene (comparsa di feci nere dopo l'assunzione di carbolene dopo 2-5 ore invece delle normali 20-26 ore) o solfato di bario durante l'esame radiografico.

Trattamento della diarrea nei bambini

Il trattamento ha lo scopo di eliminare la causa della diarrea. Ad esempio, in caso di ipovitaminosi, vengono prescritte vitamine appropriate, in caso di achilia dello stomaco, vengono prescritti succo gastrico o suoi sostituti, in caso di insufficienza pancreatica - pancreatina o panzinorm, festiva, ecc..

Poiché il liquido si perde durante la diarrea, è necessario iniziare immediatamente a compensare la sua perdita. Per questo, si raccomandano soluzioni saline, che vengono preparate sciogliendo una bustina di una miscela di sali in 0,5 l di acqua potabile pura, precedentemente bollita e raffreddata. Il farmaco finlandese Regidron, che contiene cloruro di sodio 3,5 g, citrato di sodio 2,9 g, cloruro di potassio 2,5 g, glucosio 10 g, si è dimostrato molto efficace. Glucosan (cloruro di sodio 3,5 g, bicarbonato di sodio 2,5 g, cloruro di potassio 1,5 g, glucosio 20 g) e citroglucosan (cloruro di sodio 1,5 g, cloruro di potassio 1,25 g, citrato di sodio 2-acquoso - 1,45 g, glucosio 7,5 g). Ogni 12-24 ore deve essere preparata una soluzione salina fresca, la soluzione preparata non deve essere bollita.

Per la diarrea che non è correlata all'infezione, viene mostrata una dieta parsimoniosa (frequente alimentazione frazionata, restrizione dei carboidrati, grassi animali refrattari), mentre si raccomanda di masticare accuratamente il cibo.

Come agenti sintomatici, vengono utilizzati carbonato di calcio, preparati di bismuto, tanalbina..

Con la diarrea, le seguenti raccolte di piante medicinali hanno effetti antinfiammatori, astringenti e antisettici:

1. Mirtilli (bacche) - 20,0;
menta piperita (foglie) - 20,0;
serpente highlander (rizoma) - 20,0;
camomilla di farmacia (fiori) - 30.0.
L'infuso viene assunto sotto forma di calore 3-4 volte al giorno, 0,5 tazze 20-30 minuti prima dei pasti.


2. Un cinquefoil eretto (rizoma) - 10.0; immortelle (fiori) - 20,0;
semi di cumino (frutti) - 20,0; mirtilli (bacche) - 20,0; salvia (foglie) - 30.0.
L'infusione viene presa in 0,5 tazze 2-3 volte al giorno per 15-20 minuti prima dei pasti.


3. Ciliegia di uccello (frutti) - 60,0;
mirtilli (bacche) - 40.0.
Prendi 1/4 - 1/2 tazza di brodo 3-4 volte al giorno.


4. Ontano grigio (frutta) - 70,0;
highlander serpent (rizoma) - 30.0.
Prendi 1/4 - 1/2 tazza di infusione 3-4 volte al giorno.


5. Il cinquefoil eretto (rizoma) - 20,0;
Highlander serpent (rizoma) - 80.0.
Prendi l'infusione di 1/3 - 1/2 tazza 3-4 volte al giorno.

Con la diarrea causata dalla disbiosi, vengono prescritti farmaci che normalizzano la microflora intestinale: colibacterin, lattobacterin, bificol, bifidumbacterin.

In caso di sospetto di colera, salmonellosi, intossicazione alimentare, i pazienti sono soggetti a ricovero immediato nel reparto infettivo.

Rimedi popolari per la diarrea

1. Film secchi di stomaci di pollo. Quando si taglia la carcassa di pollo, lavare lo stomaco, separare il film da esso. Risciacqualo in acqua fredda e asciugalo su un foglio di carta pulito (si asciugherà il giorno successivo). Con la diarrea, macinare il film di stomaco di pollo in polvere e assumere 2 volte al giorno, 1/2 a 1 cucchiaino con acqua. Conservare i film in una scatola in un luogo fresco e asciutto..

2. Un decotto di pere secche (ha un effetto fissante).

3. Una soluzione di amido. Diluire 1 cucchiaino di amido in 1/2 tazza di acqua bollita fredda. Puoi cucinare sotto forma di gelatina, leggermente zuccherata. Prendi un bicchiere 2-3 volte al giorno.

4. Tintura di partizioni di noce. Tritare 300 g di noci e ottenere le partizioni che dividono le parti del kernel. Versarli con 250 ml di alcool a 70 gradi e insistere per 3 giorni. Gli adulti prendono 6-10 gocce, diluendo con acqua bollita, 3 volte al giorno, i bambini non sono raccomandati.

5. Infuso di buccia di melograno secco. 1 cucchiaino di buccia di melograno secco versare 1 tazza d'acqua. Far bollire per 10-15 minuti, insistere, avvolgere, 2 ore, filtrare.
Prendi 1 cucchiaio 3 volte al giorno prima dei pasti, per i bambini piccoli - 1 cucchiaino.

6. Porridge di riso, acqua bollita senza sale, (raccomandato per adulti e bambini).

7. Brodo di riso (raccomandato per la diarrea nei bambini). 1 tazza di tè di riso lavato versare 6-7 tazze di acqua, mettere a fuoco basso e far bollire.
Raffreddare il brodo risultante, filtrare e dare al bambino 1/3 di tazza ogni 2 ore.

Dieta per diarrea e indigestione

Piatti e prodotti consigliati:

  • pane sotto forma di cracker da 200 g di pane integrale con farina premium; altri prodotti da forno sono esclusi;
  • minestre su carni magre a basso contenuto di grassi, brodo di pesce con aggiunta di decotti mucosi di cereali (orzo perlato, semolino, riso), carne bollita e schiacciata, coltelli a vapore, polpette di carne, fiocchi di uova;
  • carne e pollame - varietà a basso contenuto di grassi e non grasse di manzo, vitello, tacchino a forma di cotolette bollite su acqua, nodi, polpette; soufflé di carne bollita;
  • pesce - varietà a basso contenuto di grassi di pesce fresco bollito in acqua o vapore, sotto forma di polpette, polpette o un pezzo;
  • prodotti lattiero-caseari - ricotta calcinata preparata al momento o ricotta fresca schiacciata; sono esclusi latte intero e altri prodotti caseari;
  • uova - 1-2 bollite o sotto forma di frittata di vapore;
  • cereali - purea di cereali sull'acqua (riso, farina d'avena, grano saraceno);
  • verdure - solo sotto forma di decotti aggiunti alle zuppe;
  • gli spuntini sono esclusi;
  • bevande - tè, in particolare caffè verde, nero e cacao sull'acqua; succhi di frutta diluiti da bacche e frutti, tranne uva, prugne, albicocche.

Diarrea senza temperatura in un bambino di 1 anno, cosa fare?

La diarrea in un bambino di 1 anno è un evento comune. La diarrea è la presenza di feci liquide e frequenti in un bambino. Ciò cambia consistenza, colore, presenza di impurità, frequenza.

Normalmente, in un bambino di 1 anno, la sedia non è ancora formata, ha una forma ammuffita. La frequenza raggiunge 3 volte al giorno. Colore da brunastro a giallastro, non ha impurità patologiche e odori.

Quando si verifica un disturbo intestinale, tutto cambia. Le feci diventano liquefatte o acquose, il colore è verdastro o giallo pallido, il numero di movimenti intestinali raggiunge 10 o più al giorno, un cattivo odore si unisce.

Le impurità possono apparire sotto forma di muco, pus o cibo non digerito. La mamma nota immediatamente l'ansia del bambino, un cambiamento nel suo comportamento, sonnolenza, letargia o viceversa, aumento dell'attività, irritabilità, pianto.

Con tali fenomeni, è necessario contattare un pediatra il prima possibile. La diarrea in un bambino a questa età è estremamente pericolosa. Con la diarrea, il bambino perde non solo nutrienti e peso, ma anche un fluido vitale.

Può verificarsi disidratazione - una grave complicazione. Questa condizione è molto pericolosa per la vita di un piccolo uomo, deve essere fermata il prima possibile..

Infezioni infantili e diarrea

Nell'infanzia, puoi spesso incontrare un'infezione non solo a causa dell'immunità non sviluppata. I bambini adorano giocare all'aperto, toccare gli animali, dimenticare l'igiene delle mani, tirare in bocca vari oggetti. L'infezione si presenta in diversi modi, ma i segni caratteristici sono diarrea, lieve febbre, nausea e vomito, debolezza, rifiuto di mangiare.
Le seguenti infezioni possono provocare un disturbo intestinale:

  • Salmonellosi. La salmonella è facilmente infettata attraverso il cibo. I sintomi sono caratteristici di tutte le infezioni intestinali. La più pericolosa è la salmonellosi settica, che provoca danni cerebrali irreversibili. Si verifica nei neonati. Il trattamento della diarrea con tale infezione nei bambini comporta l'assunzione di antibiotici e la prevenzione della disidratazione.
  • Infezione da Enterovirus. Questo virus viene trasmesso più velocemente e più facilmente della salmonellosi o della dissenteria: contatto domestico, goccioline trasportate dall'aria, attraverso il cibo o l'acqua. La malattia è accompagnata da febbre, vomito, diarrea, possono verificarsi anche segni di angina..
  • Escherichiosis. Le feci con esso diventano liquide, gialle o arancioni, si presentano fino a 20 volte al giorno. Il bambino perde rapidamente peso, il suo appetito scompare. Questa malattia ha varie forme. I più gravi sono trattati in ospedale. Lo shock tossico infettivo è una delle complicazioni pericolose..
  • Dissenteria. La diarrea in un bambino può essere causata da una malattia pericolosa come la dissenteria. Sullo sfondo dell'intossicazione, si sviluppa vomito, dolori crampi all'addome, feci molli con impurità di muco e sangue. Il corpo del bambino è più difficile da affrontare con l'infezione, quindi possono comparire sanguinamento intestinale, disidratazione, shock emorragico. I bambini in gravi condizioni vengono ricoverati in ospedale e trattati in modo permanente.

Solo un pediatra può rispondere alla domanda sul perché la diarrea di un bambino è accompagnata da una temperatura, come trattarla correttamente e fornire il primo soccorso. Non devi fare una diagnosi o consultare te stesso su Internet. Per determinare la causa esatta della malattia, sono necessari esame, analisi del sangue, feci e altri test.

Le infezioni possono svilupparsi in una forma pericolosa, portando a gravi complicazioni, quindi le cure mediche non devono essere trascurate.

Che aspetto ha la sedia di un neonato?

Nei primi giorni, un piccolo meconio esce dall'intestino di un bambino piccolo - feci primordiali: resti di particelle di pelle, liquido amniotico, capelli digeriti anche nell'utero... Questa sostanza sembra molto spiacevole: viscosa, nero-verde o nero.

Tuttavia, questa è una norma assoluta, non vale la pena preoccuparsene. Di solito il meconio parte nel primo giorno - due.

Se il meconio continua a uscire il terzo giorno, è meglio informarne il medico, poiché questo può essere un sintomo di atresia intestinale - sviluppo improprio di una o più sezioni dell'intestino, con conseguente ostruzione.

Ma le feci del bambino sono tornate alla normalità, ma cosa vede la mamma? Sgabelli giallastri, cremosi, anche larghi.

È questa la diarrea in un neonato durante l'allattamento? No, questa è una sedia molto normale. Dopotutto, un bambino a questa età mangia cibo liquido, non c'è semplicemente nulla da formare per il suo intestino, il che è normale per un adulto.

Poiché il bambino mangia latte e il sistema digestivo acerbo non sempre fa fronte alle sue funzioni, possono esserci piccole inclusioni cagliate nelle feci, così come piccoli grumi di muco trasparente. È anche un'opzione normale..

L'odore delle feci non ha poca importanza. Nei bambini nei primi mesi di vita, hanno un odore aspro lattiginoso.

Un altro indicatore è la frequenza dei movimenti intestinali. Su HB, il bambino può fare la cacca dopo ogni poppata e anche a volte nel processo. Questo è assolutamente normale, associato a due fattori: in primo luogo, l'intestino del neonato non si è ancora completamente formato, e in secondo luogo, il processo di aspirazione stesso è leggermente rilassante.

Se il latte materno non è sufficiente ed è costretta a nutrire il bambino con una miscela artificiale, è inevitabile un cambiamento nelle feci. In primo luogo, il colore delle feci diventa più scuro, possono apparire delle macchie brunastre o verdastre. Ciò è dovuto al fatto che il ferro viene spesso aggiunto alla miscela, questo aiuta a evitare l'anemia nei bambini. In secondo luogo, l'odore delle feci sarà sgradevole, sebbene non offensivo. In terzo luogo, i bambini che nutrono artificialmente cagano un po 'meno spesso.

Con l'alimentazione naturale, gli alimenti complementari vengono somministrati a 6 mesi. Durante questo periodo, la natura dei movimenti intestinali cambia di nuovo. Nonostante il fatto che il bambino mangi principalmente cereali e purè di patate da verdure, frutta, ad esempio la banana, è già più vicino al cibo solido, le feci si addensano gradualmente e diventano più marroni con l'aumentare dell'alimentazione. Diminuzioni e frequenza.

complicazioni

Se il trattamento della diarrea nei bambini è stato prematuro o errato, possono svilupparsi complicazioni. La loro gravità dipende dalla gravità della causa della diarrea..

Le principali complicazioni sono più spesso:

  • Perdita di liquidi (disidratazione).
  • Sviluppo delle crisi.
  • Disturbi gastrici.
  • Se la diarrea è stata causata da disbiosi, possono svilupparsi asma, dermatiti, discinesia intestinale e gastroduodenite cronica.
  • Neurotossicosi, edema cerebrale, shock tossico, disturbi elettrolitici, sindrome emolitica uremica, sepsi, se le infezioni intestinali portano alla diarrea.
  • La dissenteria può causare complicazioni come encefalite, artrite, neurite, anemia, ipovitaminosi, piodermite, otite media, polmonite.
  • Nei casi più gravi, esiste il pericolo di morte.

Nutrizione per la diarrea

Per i disturbi digestivi, dovresti scegliere una dieta leggera ed equilibrata. Tutto il cibo dovrebbe essere sotto forma di purè di patate leggero senza burro o panna acida. Per il momento, sono esclusi grassi, dessert dolci e qualsiasi prodotto che possa migliorare la fermentazione nell'intestino: affumicato, cavolo, yogurt, pasticceria. Le migliori opzioni per ridurre la diarrea verde con muco in un bambino:

  • carne di pollo al vapore, grattugiata in pasta;
  • verdure bollite (patate, carote, broccoli);
  • omelette di vapore e soufflé;
  • riso o farina d'avena;
  • brodo magro;
  • tuorlo d'uovo.

Dopo un periodo di esacerbazione con la diarrea, la dieta del bambino viene integrata con verdure e frutta cotte, prodotti caseari, gelatina o bevanda alla frutta di bacche di stagione vengono gradualmente introdotti. Invece di dolci, sono ammessi pane secco, bagel o cracker..

Pronto soccorso e trattamento

Se il bambino non ha la diarrea per la prima volta, i genitori sanno già cosa fare. La terapia con feci liquide è una regola generale..

  • droghe (sorbenti e prebiotici);
  • dieta;
  • bevanda;
  • rimedi popolari.

Farmaco

Durante la diarrea, i farmaci sono prescritti per l'azione in due modi:

  • rimuovere le tossine dal corpo;
  • ripristinare la microflora.

La principale causa di diarrea è la tossicità (esposizione a sostanze nocive). Gli assorbenti sono farmaci che legano le tossine e le rimuovono dal corpo. A tale scopo, utilizzare spesso: carbone attivo, enterosgel, smecta, povidone (enterodesi), polisorb.

Dopo aver pulito l'intestino, è necessario ripristinare il naturale equilibrio dei batteri benefici. Per questo, vengono prescritti farmaci che riempiono la microflora del tratto gastrointestinale con batteri buoni. Ad esempio, hilak forte, bifidumbacterin, lactobacterin, acipol, bififor, acylact, linex e altri.

Quando si trattano feci acquose sciolte, è importante seguire una dieta. È necessario escludere cibi grassi, piccanti, salati, latticini, frutta e verdura con proprietà lassative.

I primi tre giorni si raccomanda di seguire una dieta rigorosa: molta bevanda e cereali freschi sull'acqua. Con un trend positivo nel trattamento, vengono gradualmente introdotti altri prodotti. Mentre il bambino si riprende, ritorna alla sua solita dieta..

Bere pesante consente di mantenere un equilibrio di liquidi e oligoelementi nel corpo, aiuta a eliminare le sostanze nocive.

La diarrea rilascia sostanze importanti per le funzioni vitali del corpo, la frustrazione prolungata porta alla disidratazione. Pertanto, è così importante per un bambino malato dare più liquido. Nelle farmacie viene venduta la polvere REHYDRON. Viene diluito con semplice acqua bollita e bevuto durante il giorno. Il farmaco ripristina efficacemente l'equilibrio sale-acqua.

Nel periodo di disturbi intestinali acuti, sono adatti per bere: composte, acqua minerale, gelatina, tè forte. Il latte, la soda, i prodotti lattiero-caseari fermentati sono vietati.

Metodi popolari

Il principio del trattamento con rimedi popolari è l'uso di decotti di piante con proprietà di fissaggio.

Per il trattamento a casa, tè medicinali da:

  • corteccia di quercia;
  • bacche di ciliegia di uccello;
  • croste di melograno;
  • avena;
  • amido;
  • Pepe nero macinato;
  • pera secca.

È necessario ripristinare la perdita di liquidi. Se il bambino rifiuta di bere, l'acqua viene somministrata in piccole porzioni attraverso una siringa sterile senza ago. Ci sono casi pericolosi in cui i bambini ruttano, sputano acqua. L'unica soluzione è il ricovero in ospedale e il ripristino dell'equilibrio sale-acqua con contagocce.

Esistono diverse opzioni per il trattamento della diarrea di un bambino a seconda della causa e dell'età. Le infezioni e gli avvelenamenti richiedono un approccio speciale e vengono curate sotto la supervisione di un medico. L'elenco dei farmaci accettabili per un bambino piccolo include:

  • Smecta. Sicuro dalla nascita, un farmaco progettato per rimuovere tossine e allergeni dal corpo. Per preparare la soluzione, 1 bustina viene diluita in un bicchiere di acqua calda e somministrata al bambino in piccole porzioni. Per un bambino fino a un anno, è sufficiente 1 bustina al giorno, in un anno - 2 bustine.
  • Rehydron Soluzione elettrolitica efficace per ripristinare l'equilibrio sale-acqua, prevenire la disidratazione. Disponibile in polvere. Si dissolve al ritmo di 1 bustina per litro d'acqua. È necessario assumere il farmaco sin dall'inizio della diarrea, dare al bambino una faringe dopo ogni feci.
  • Enterol. Questo è un probiotico con un effetto complesso che ha un effetto antimicrobico. Può essere assunto immediatamente dopo la comparsa di feci molli. È costituito da funghi che neutralizzano gli effetti della microflora patogena. Disponibile in bustina. I bambini da 1 a 3 anni hanno bisogno di 2-3 bustine al giorno.
  • Beefiform Baby. I rilasci probiotici sotto forma di gocce, ripristina efficacemente la microflora benefica, aiuta ad eliminare la disbiosi. Accettazione dai primi giorni di vita a 0,5 g al giorno.

I farmaci antivirali, antibatterici e antielmintici sono prescritti individualmente su raccomandazione di un medico. Per i bambini fino a un anno, i farmaci sono disponibili sotto forma di sciroppi, supposte rettali.

Cosa fare e come trattare la diarrea in un bambino? Cosa fare se un bambino ha la diarrea in attesa di un medico? Queste domande riguardano molti genitori. Quello che non devi fare è trattarti se i sintomi non indicano una cattiva alimentazione..

Ecco alcuni consigli:

  1. Limitare l'alimentazione, garantire la pulizia - lavare e applicare la crema per bambini dopo ogni movimento intestinale.
  2. Prevenire la disidratazione. Per i bambini, aumentare la frequenza dell'allattamento al seno, dare ai bambini più grandi tè zuccherato e acqua salata. Ogni famiglia dovrebbe avere un kit di pronto soccorso con le medicine giuste. Somministrare liquido ogni 5-10 minuti.
  3. Monitorare la temperatura, le feci. Se appare sangue, chiama immediatamente un'ambulanza.
  4. Senza prescrizione medica, somministrare solo carbone attivo, smecta, a temperatura - paracetamolo.
  5. Preparare i campioni fecali in anticipo.

In caso di decorso acuto della malattia:

  • Enterosorbents;
  • Rimedi per flatulenza e coliche;
  • Enzimi per migliorare l'assorbimento del cibo;
  • Medicinali per i crampi;
  • Per migliorare la microflora - pro e prebiotici.

Questi medicinali devono essere somministrati solo dopo la diagnosi..

Dieta per la diarrea

Per i bambini di età inferiore a 1 anno, rimandare la nutrizione aggiuntiva. Le madri dovrebbero monitorare le proprie diete, esclusi allergeni e prodotti a base di gas. Per i bambini che seguono un'alimentazione artificiale, somministrare solo miscele ipoallergeniche, senza lattosio e senza glutine. Escludere cibi grassi e che formano gas dalle diete dei bambini.

▼ CONSIGLIAMO LO STUDIO OBBLIGATORIO ▼

In quali casi è necessario consultare un medico?

Consultare un medico se si osserva diarrea per almeno 1-2 giorni. Altri sintomi inquietanti includono manifestazioni come la presenza di sangue o muco nelle feci, vomito ricorrente e dolore addominale. In questo caso, è necessaria immediatamente assistenza medica qualificata..

La diarrea in un bambino di 1 anno senza temperatura può essere un segno della presenza di virus e batteri patogeni nel corpo, nonché malattie del tratto digestivo e altri disturbi dell'eziologia non infettiva (allergie, problemi digestivi, ecc.).

La prima cosa da fare in questo caso: dare al bambino un lieve rimedio per la diarrea e garantire un abbondante regime di alcolismo. Se la diarrea continua durante il giorno, questo può essere un motivo serio per andare dal medico.

Diarrea in un bambino: come trattare, modi rapidi per fermare la diarrea

Le feci fluide sono la norma assoluta per i bambini di età inferiore ai sei mesi che vengono allattati al seno. I primi 2-3 mesi di vita del bambino svuotano l'intestino dopo ogni poppata (6-10 volte al giorno), mentre la consistenza delle feci è liquida.

Man mano che il bambino si sviluppa, l'intestino viene colonizzato da batteri benefici, si sviluppano organi che secernono enzimi digestivi, quindi aumenta il numero di movimenti intestinali e aumenta la densità delle feci.

Per i bambini, nella dieta di cui prevalgono le miscele, la norma delle feci è diversa: le feci sono più formate, il numero di movimenti intestinali non supera 3.

Dopo l'introduzione di alimenti complementari (a 4-6 mesi), le feci del bambino cambiano. I bambini vanno alla grande fino a 2 volte al giorno, la consistenza delle feci dipende dagli alimenti consumati..

Dopo un anno, la maggior parte dei bambini passa alla normale alimentazione, quindi chiama diarrea movimenti intestinali acquosi più spesso 5-7 volte al giorno con un odore pungente. A seconda della causa della diarrea, il colore, l'odore e la consistenza delle feci possono variare..

  • Esistono diversi tipi di diarrea nei bambini:
  • Disturbo digestivo causato dall'ingresso di virus e batteri nel corpo del bambino (dissenteria, influenza intestinale, salmonellosi).
  • Diarrea causata da avvelenamento con prodotti chimici: mercurio, arsenico, prodotti chimici domestici.
  • La digestione è associata a caratteristiche nutrizionali, può essere causata dall'intolleranza ad alcuni prodotti.
  • La diarrea è un sintomo di carenza di enzimi nelle patologie del pancreas, dell'intestino tenue o del fegato.
  • La diarrea si sviluppa dopo un uso prolungato di farmaci (di solito antibiotici) a causa di una violazione della microflora intestinale.
  • La diarrea si verifica dopo uno spavento o uno stress vissuto a causa di una violazione della regolazione nervosa della motilità intestinale.
  • Qualsiasi tipo di diarrea può essere acuta - si verifica improvvisamente, i sintomi si sviluppano rapidamente.

La diarrea cronica si verifica a causa dell'irritazione dell'intestino, le feci molli non si fermano per diverse settimane. Il disturbo può essere causato da una malattia dell'apparato digerente o da intolleranza al lattosio..

Nell'intestino dei bambini, la mucosa è sottile, le tossine penetrano facilmente nel sistema circolatorio, quindi la diarrea è spesso accompagnata da vomito e febbre. Questa condizione porta a un'intensa perdita di liquidi, specialmente se il bambino ha meno di 3 anni. La disidratazione rapida è molto pericolosa, disturba tutto il corpo e può portare alla morte.

  • Celiachia - intolleranza al glutine.

La violazione è molto rara, la diarrea inizia dopo aver mangiato cibi senza glutine. Questa proteina vegetale si trova nel grano, nella segale e nell'avena. La malattia è accompagnata da diarrea costante, grave formazione di gas..

Squilibrio tra batteri benefici e nocivi nell'intestino. Si sviluppa a causa dell'assunzione di antibiotici.

  • Carenza di lattasi.

Manifestato da diarrea dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari. Si verifica a causa della mancanza nel corpo di un enzima che scompone lo zucchero del latte.

  • Malattie intestinali non infettive (morbo di Crohn, duodenite, sindrome dell'intestino irritabile) causano infiammazione della mucosa, aumento della peristalsi, quindi il cibo esce molto rapidamente.

La diarrea cronica porta a una violazione dell'assorbimento dei nutrienti, a una riduzione dell'intelligenza e a ritardi nello sviluppo (mentale e fisico). Questa condizione richiede un trattamento medico urgente..

In caso di celiachia, seguire una dieta priva di glutine per tutta la vita.

Nei neonati, la diarrea può verificarsi a causa di un prodotto consumato dalla madre.

La diarrea può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci: farmaci coleretici, antinfiammatori, antibiotici. La diarrea si verifica a causa dello sviluppo di disbiosi, trattamento prolungato o interruzione del dosaggio.

  • Infezioni non gastrointestinali: tonsillite, otite media, rinite.

Queste malattie sono accompagnate dalla formazione di muco nel rinofaringe, che drena nello stomaco e cambia la consistenza delle feci. Nei bambini di età inferiore a un anno, la diarrea si verifica spesso con la dentizione.

  • Intossicazione alimentare e chimica.

Una delle cause più comuni di diarrea nei bambini. Le sostanze tossiche penetrano nell'organismo attraverso l'uso di prodotti non aggiornati o scadenti..

  • Infezioni intestinali causate da batteri e virus (dissenteria, rotovirus, salmonellosi, stafilococco).

Tali malattie colpiscono i bambini che frequentano la scuola materna e la scuola. L'infezione si verifica per contatto con il corriere e igiene personale.

  • La diarrea si verifica quando un bambino è infetto da vermi o altri parassiti intestinali. I prodotti di scarto degli elminti sono tossici, irritano la mucosa, provocano la sua infiammazione e la riduzione intensiva dei muscoli intestinali.
  • Malattie del fegato o del pancreas, i disturbi endocrini provocano lo sviluppo di carenza di enzimi e portano all'interruzione del processo di digestione.

La diarrea si verifica raramente come fenomeno indipendente, di solito è accompagnata da altri sintomi:

  • nausea e vomito;
  • flatulenza;
  • dolore addominale, di solito crampi;
  • la comparsa nelle feci di muco, sangue o cibo non digerito.

Un aumento della temperatura e del vomito che accompagnano la diarrea è un segno della penetrazione di un organismo patologico nel corpo del bambino. I sintomi compaiono 8-12 ore dopo l'inizio della diarrea.

Con ogni movimento intestinale e un attacco di vomito, il bambino perde da 100 a 300 ml di liquido, l'umidità evapora attraverso la pelle, il che porta a una rapida disidratazione.

  • debolezza, a volte perdita di coscienza;
  • spasmi
  • minzione rara, urina gialla ricca;
  • la scomparsa del bagliore negli occhi;
  • bocca e labbra secche;
  • palpitazioni;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

I frequenti movimenti intestinali causano irritazione del retto e dell'ano e intorno a esso possono comparire eruzioni cutanee e arrossamenti..

  1. Con la diarrea infettiva, il muco appare nelle feci, il suo odore diventa molto acuto. La causa della diarrea può essere giudicata dal colore delle feci:
  2. Con sanguinamento dell'intestino inferiore e medio.
  3. Con la diarrea causata da un'infezione batterica o virale, il bambino avrà le feci verdi.
  4. Questo colore è caratteristico del sanguinamento gastrico.
  5. Se un bambino ha le feci gialle, questo indica disturbi dispeptici.
  6. Quando la carenza di enzimi appare feci bianche.
  7. La comparsa di sangue nelle feci è un sintomo molto pericoloso che si verifica con un danno all'intestino..

L'aiuto professionale è indispensabile se:

  • bruscamente aumento della temperatura;
  • il vomito è iniziato;
  • il bambino è molto debole;
  • nelle feci c'è sangue, schiuma;
  • le feci acquisivano un colore atipico;
  • la diarrea non si ferma per più di un giorno.

I bambini di età inferiore a un anno meritano un'attenzione speciale. A causa del loro peso ridotto, perdono liquidi molto rapidamente, la disidratazione si sviluppa molto rapidamente.

Se si verificano tali segni, è necessario contattare il dipartimento di malattie infettive. Dopo aver esaminato il bambino e aver studiato le feci, viene prescritto un trattamento. Se si sospetta la natura batteriologica o virale della diarrea, viene eseguito uno studio di laboratorio sulle feci.

Il trattamento intra-paziente dura diversi giorni e dipende dall'età, dalle condizioni del bambino e dal tipo di infezione..

La diarrea alimentare può essere fermata a casa. Per fare questo, è sufficiente escludere il fattore fastidioso - qualsiasi cibo. Di solito dopo alcune ore scompaiono le feci molli.

Succede che sullo sfondo del disturbo, l'appetito rimane lo stesso e il bambino chiede di mangiare. Puoi offrirgli un cracker o biscotti azzimi con tè debolmente preparato.

È severamente vietato nutrire il bambino:

  • latticini;
  • frutta fresca, verdura e succo da essi;
  • cibo solido.

Il più grande pericolo con la diarrea prolungata è la disidratazione. Per compensare il fluido perduto, devi dare acqua pulita da bere dopo ogni movimento intestinale, tè debole (leggermente dolce senza limone), composta di frutta secca.

Se la diarrea è accompagnata da vomito, la quantità di liquido non deve superare i 20 ml, ma è necessario bere ogni 10-15 minuti.

Il seno non smette di allattare. Allo stesso tempo, devi ricordare che il latte materno non sarà in grado di compensare il fluido perso dal corpo, quindi tra le poppate devi versare 5 ml di acqua nella bocca del bambino.

In previsione di un'ambulanza, può essere somministrato un assorbente (Smecta o carbone attivo). Questi farmaci non vengono assorbiti nel sangue, quindi sono innocui anche per i bambini..

La terapia farmacologica per la diarrea nei bambini consiste in diverse aree:

  • Recupero del bilancio idrico-salino.

Per fare questo, usa Regidron o Glucosalan. Il farmaco sotto forma di polvere viene diluito in acqua calda e somministrato a piccoli sorsi dopo 5-10 minuti.

  • Per effetti antibatterici, vengono utilizzate levomecitina, Enturol, Furozalidone..
  • Il recupero della microflora viene effettuato utilizzando probiotici e prebiotici: Linex, Enterol, Bifiform Baby.
  • Normalizzazione della peristalsi.

Per la diarrea accompagnata da contrazione intestinale incontrollata, sono prescritti Loperamide o Imodium..

Se la diarrea è causata dai prodotti di scarto degli elminti in combinazione con il trattamento sintomatico, vengono prescritti farmaci antielmintici (Nemozol, Pirontel).

Il tipo, la forma e il dosaggio dei farmaci per la diarrea nei bambini sono determinati dal pediatra. È severamente vietato l'uso di medicinali destinati agli adulti.

Fai bollire per 35-45 minuti. Il brodo raffreddato viene macinato fino a che liscio e dare al bambino 1-2 cucchiai più volte all'ora.

Decotto alla ciliegia di uccello

Una manciata di bacche secche viene versata con 2 bicchieri di acqua bollente e fatta bollire a bagnomaria per mezz'ora. Dopo il raffreddamento, il liquido viene filtrato e somministrato al bambino in 20 ml dopo 2 ore. I bambini sotto i 3 anni hanno abbastanza cucchiaino.

Decotto di corteccia di quercia

Risolve diversi problemi contemporaneamente: rende le feci più dense, elimina il processo di infiammazione sulla mucosa e distrugge alcuni microbi. È semplice da preparare: la corteccia di quercia viene versata con acqua bollente in un rapporto di 1: 2 e riscaldata a bagnomaria per 20 minuti. Il liquido raffreddato deve essere bevuto 50 ml 4-5 volte al giorno.

Contiene molte vitamine, si consiglia di bere al posto del tè con segni di disidratazione. Preparare il prodotto è molto semplice: una manciata di rosa canina viene versata con un litro di acqua e fatta bollire per 7-10 minuti. Un contenitore con un decotto viene lasciato in infusione per un'ora sotto una coperta calda.

Cause e fattori per lo sviluppo di diarrea e bambini fino a un anno

La diarrea in un bambino è nella maggior parte dei casi una conseguenza di una violazione di una microflora intestinale sana. Vari fattori possono contribuire allo sviluppo di un sintomo. I più comuni includono:

  • l'uso di determinati farmaci;
  • infezione (può entrare nel corpo del bambino attraverso bottiglie scarsamente lavate o giocattoli sporchi);
  • disturbo neurogenico (spavento);
  • introduzione di nuovi alimenti nella dieta o modifica della miscela di latte;
  • intolleranza a determinati prodotti;
  • surriscaldare;
  • dentizione.

Una donna durante l'allattamento dovrebbe monitorare attentamente la sua dieta. Evita i cibi che possono causare diarrea. Molto spesso, se si osserva diarrea nella madre, anche il nascituro deve affrontare un sintomo spiacevole..

Preparati enzimatici

Qualsiasi diarrea in un bambino fino a un anno è accompagnata da una violazione della sintesi e della secrezione di enzimi. Questo peggiora ulteriormente la condizione. Pertanto, ai bambini vengono prescritti farmaci contenenti queste sostanze. Migliorano la digestione, promuovono un rapido recupero..

I farmaci più comunemente prescritti da questo gruppo:

  • Creonte. Contiene enzima pancreatico - pancreatina. Disponibile in capsule, che devono essere aperte e miscelate con acqua o alimenti acidificati. Per i bambini, il farmaco deve essere prescritto da un medico e determina il dosaggio, a seconda delle condizioni del bambino.
  • Lattasi Baby. Il medicinale è prescritto per la diarrea associata a intolleranza al lattosio, infezione da rotavirus. Ai bambini di età inferiore a un anno viene somministrata 1 capsula, il cui contenuto viene sciolto in 100 ml di latte.

Va ricordato che molti batteri acidofili producono enzimi o ne migliorano la sintesi. Pertanto, in alcune situazioni, l'assunzione di farmaci biologici può compensare la loro insufficienza.

Se il medico ti consiglia di andare in ospedale, non rifiutare. La condizione dei neonati sta cambiando rapidamente in peggio. Se non li aiuti in tempo, la malattia può finire tragicamente..

Diarrea in un neonato: come notare rapidamente e come curare

Per qualche ragione, si ritiene che la mamma dovrebbe sapere tutto sul bambino "a livello di istinti". Ma spesso, lasciata dopo l'ospedale da sola con il bambino, la giovane madre primogenita è in perdita: come capire cosa è normale e cosa no? Se il bambino deve cambiare i pannolini ogni volta, come mangia, è questa la norma o è il momento di chiamare un medico? E se questo è normale, come capire che un bambino ha la diarrea? E cosa fare se qualcosa non va?

Diarrea nei neonati: sintomi

Il bambino nasce senza la propria microflora intestinale, e nei primi tre mesi della sua vita, il suo tratto gastrointestinale si adatta alle nuove condizioni di esistenza e forma il suo, normale per questo omino, composizione microbica dell'intestino. E mentre questi processi sono in pieno svolgimento, la digestione del bambino è piuttosto instabile: un giorno può colpire solo una volta, i prossimi cinque e questo può confondere seriamente una mamma inesperta. A cosa prestare attenzione?

Prima di tutto, se il bambino viene allattato al seno, può fare la cacca dopo ogni pasto, e questo è normale. Dopo che le feci del bambino verdastro - il meconio parte, le feci di un bambino sano diventano marrone chiaro o giallo dorato, mollicce. Il bambino che si allatta artificialmente va in bagno meno spesso, una o due volte al giorno, le sue feci sono solitamente decorate.

Puoi sospettare la diarrea in un bambino dai seguenti sintomi:

  • frequenza delle feci. Questo non è il criterio principale, la consistenza e il colore della sedia sono molto più importanti, ma se il bambino andava "grande" dieci o più volte al giorno - questo è motivo di preoccupazione;
  • le feci diventano acquose, schiuma, muco, strisce di sangue, il verde appare in esso;
  • il bambino diventa letargico, dorme o piange continuamente, non succhia bene: semplicemente non ha la forza di farlo;
  • la temperatura aumenta.

Queste manifestazioni possono essere sia segni di immaturità funzionale del tratto gastrointestinale, sia sintomi di infezione, pertanto in ogni caso è necessaria la consultazione di un medico.

Cause di diarrea nei bambini di età inferiore a un anno

Se il bambino è allattato al seno, la probabilità di infezione è bassa: secondo i medici, solo il 10% dei bambini di età inferiore ai sei mesi che erano in ospedale per malattie infettive ha ricevuto il seno [1], il resto era "artificiale". Pertanto, molto spesso la causa della diarrea in un bambino è la disbiosi, ad es. squilibrio tra microflora intestinale normale e opportunistica.

Questa condizione può verificarsi sotto l'influenza di molte ragioni:

  • attacco tardivo al petto;
  • l'uso di antibiotici, compresa la mamma;
  • nutrizione squilibrata di una madre che allatta;
  • intolleranza al lattosio;
  • allergia al cibo;
  • malattie croniche del tratto gastrointestinale, ad esempio colite ulcerosa;
  • al bambino è stato dato un prodotto non per età (a loro piace in particolare nutrire le nonne con "gustoso").

Tuttavia, non bisogna dimenticare che i virus trasmessi dalle goccioline trasportate dall'aria (il cosiddetto influenza intestinale - rotavirus) possono anche causare infezioni intestinali. Pertanto, se ci sono già casi di diarrea in famiglia, accompagnati da naso che cola e febbre alta, è necessario raddoppiare l'attenzione e chiamare un medico al primo sospetto di un disturbo delle feci.

Cosa può ottenere un bambino dalla diarrea: prime misure di trattamento

Non automedicare: la diarrea spesso provoca disidratazione, che può essere molto pericolosa. Chiama immediatamente un'ambulanza se:

  • il bambino urina due o meno volte al giorno;
  • la pelle diventa secca, flaccida, se si prende la piega in un pizzico, non si raddrizza immediatamente;
  • gli occhi sono caduti, la fontanella affonda;
  • le mucose si seccano, durante il pianto non ci sono lacrime;
  • il vomito è stato aggiunto alla diarrea;
  • il sangue è apparso nelle feci;
  • il bambino ha la febbre.

Se il bambino nel suo insieme sembra normale, attivo e non rifiuta di allattare al seno, puoi tranquillamente chiamare il pediatra locale a casa e, in previsione della sua visita, prova a far fronte alla diarrea da solo:

  • dare acqua. Le moderne tradizioni dell'allattamento al seno suggeriscono che il bambino riceve tutta l'acqua necessaria dal latte materno. Questo è vero se il bambino è sano. Ma durante la diarrea, c'è una perdita attiva non solo di liquido, ma anche di sali, che è irto di disidratazione, che è mortale. È meglio dare al bambino una soluzione speciale di elettroliti, come Regidron, Orolan, Glucosolan, Humana Electrolyte, Gastrolit, Hydrovit, ecc. Ma sono ammessi anche acqua bollita ordinaria e tè speciali;
  • dare probiotici. Per ripristinare il normale equilibrio della microflora, puoi dare al tuo bambino preparazioni di batteri vivi - probiotici. È importante che il prodotto contenga sia bifidobatteri che lattobacilli: entrambi sono necessari per mantenere l'equilibrio microbico nell'intestino e ripristinare la normale digestione. I probiotici possono anche essere assunti prima dell'appuntamento di un medico, a differenza di altri farmaci, non "lubrificano" il quadro clinico, ma contribuiscono al recupero, anche con infezioni;
  • cambia il pannolino più spesso in modo che le feci non irritino la pelle delicata del bambino, usa salviettine umidificate e una crema protettiva.

Riassumere. Secondo gli esperti dell'OMS, i bambini sotto i cinque anni soffrono in media da uno a due episodi di diarrea all'anno [2]. Pertanto, di per sé, la diarrea nei bambini non è un motivo di panico. Il motivo più comune è l'immaturità dell'apparato digerente del bambino e lo stato alterato della flora intestinale. Chiama un pediatra per escludere possibili patologie gravi, dai al bambino un cucchiaio di una soluzione speciale per ripristinare l'equilibrio idroelettrolitico e i probiotici per mantenere la normale flora. Molto spesso questo è abbastanza. Se sono necessari ulteriori medicinali, saranno prescritti da un medico.