Come affrontare la diarrea dopo gli antibiotici nei neonati

L'azione degli antibiotici è volta a sopprimere la crescita e la riproduzione di microrganismi patogeni. Questi farmaci hanno vari gradi di tossicità e possono causare conseguenze negative dopo averli assunti. I bambini sono più sensibili a tali medicinali. Pertanto, nel 95% dei casi si verificano diarrea e vomito in un bambino dopo antibiotici.

Antibiotici e tratto gastrointestinale

Gli antibiotici, che sono farmaci abbastanza potenti, possono irritare le pareti dello stomaco e dell'intestino. Spesso i pazienti assumono nausea, vomito o fastidio all'addome durante l'assunzione di questi medicinali. Tali manifestazioni sono facili da fermare cambiando la forma di somministrazione: passare dalle compresse alle iniezioni o assumere medicine dopo i pasti. Di solito, dopo la fine della terapia, questi sintomi scompaiono..

La situazione è più complicata quando un bambino inizia ad avere la diarrea sullo sfondo dell'assunzione di antibiotici o dopo aver completato un ciclo di trattamento. Molto probabilmente questo problema è associato a una violazione della microflora intestinale e all'insorgenza di disbiosi nel bambino. Il tratto gastrointestinale errato è il risultato della morte di batteri benefici che popolano l'intestino.

Non tutti gli antibiotici uccidono tutti i microrganismi viventi sulla loro strada - questo risultato si osserva di solito prendendo farmaci con un ampio spettro di azione. Esistono antibiotici stretti, il cui risultato è più accurato. I pazienti che assumono questi farmaci non hanno quasi alcun rischio di contrarre la disbiosi intestinale.

Perché si verificano effetti collaterali dopo l'assunzione di antibiotici?

Gli antibiotici sono naturali (origine naturale), sintetici e semi-sintetici. A causa della loro diversità e molteplicità, tutte le droghe sono divise in gruppi. Alcuni sono meno tossici e non hanno quasi conseguenze, altri influenzano negativamente il corpo dei bambini e portano allo sviluppo di effetti collaterali.

Gli antibiotici hanno un effetto negativo sul sistema digestivo. Interrompono la microflora intestinale naturale, che porta ad un ridotto assorbimento dei nutrienti, un fallimento della digeribilità di proteine, grassi e carboidrati. Di conseguenza, si sviluppa la diarrea..

I farmaci antibatterici spesso causano nausea e vomito in un bambino. L'intensità di questi sintomi dipende dal grado di tossicità del farmaco prescritto. Gli effetti collaterali più pronunciati degli antibiotici prescritti per il cancro.

L'elenco degli antibiotici più tossici per i bambini:

  • Le levomicetine sono farmaci molto tossici, i bambini vengono prescritti solo in assenza di un'alternativa e con la minaccia di gravi conseguenze della malattia.
  • Gli aminoglicosidi sono farmaci pesanti per il corpo del bambino, prescritti per infezioni avanzate e complicanze come sepsi, peritonite.
  • Cefalosporine: la quarta generazione di antibiotici è già disponibile, con una serie minima di effetti collaterali. Ma il bambino viene prescritto con cautela, poiché i mezzi portano a una ridotta formazione del sangue.
  • Tetracicline: non prescrivere a bambini di età inferiore a 8 anni, poiché causano grave diarrea e reazioni allergiche.
  • Antibiotici antifungini: in piccoli pazienti causano nausea grave, vomito ripetuto e feci turbate.

Cause di diarrea

La diarrea (o diarrea) è caratterizzata da fattori noti a tutti: feci frequenti e sciolte. La diagnosi di "diarrea associata ad antibiotico" può essere dovuta a diversi fattori che influenzano le feci:

Vedi ANCHE: come trattare le feci molli con il sangue in un bambino?

  • l'effetto diretto del farmaco sulle pareti dello stomaco e dell'intestino, che è di natura irritante;
  • il verificarsi di colite pseudomembranosa;
  • sviluppo di disbiosi causata dalla morte della microflora intestinale benefica.

Successivamente, analizzeremo ciascuna delle possibili opzioni per la diarrea provocata dagli antibiotici. Tutti hanno sintomi diversi, comuni a loro sono solo feci molli..

Effetto irritante di un antibiotico sul tratto digestivo

Questo fattore è dovuto all'effetto speciale di alcuni antibiotici sui muscoli lisci dello stomaco e dell'intestino. L'eritromicina può essere attribuita a tali farmaci, il che rende i muscoli intestinali più attivi, creando un effetto lassativo. I pediatri ritengono che una tale reazione del corpo sia normale e richieda solo un trattamento sintomatico. Questo tipo di malattia ha differenze rispetto ad altri tipi:

  • un disturbo intestinale si verifica non appena il bambino inizia a prendere le medicine;
  • il problema è mal espresso, poiché le feci del bambino possono essere solo fino a 4 volte al giorno;
  • l'addome è gonfio, ma non c'è febbre, dolore, la salute generale è soddisfacente;
  • le feci del bambino sono di colore normale, non hanno inclusioni verdi, grumi bianchi, muco, sangue (altro nell'articolo: cosa fare se compaiono grumi bianchi nelle feci del bambino durante l'allattamento?);
  • la diarrea scompare da sola dopo l'assunzione di antibiotici.

Colite pseudomembranosa

Questa malattia è piuttosto rara, ma richiede la massima attenzione. È caratterizzato da diarrea prolungata con chiazze e muco verdi, dolore addominale, cambiamenti nei parametri di laboratorio che mostrano un aumento della leucocitosi. Nell'analisi delle feci, gli studi hanno rivelato una tossina specifica C. difficile. Questo microrganismo può essere presente nell'intestino di persone sane, ma ce ne sono pochissime.

Durante la terapia con antibiotici che inibiscono la normale microflora intestinale, in alcuni casi il C. difficile può iniziare a moltiplicarsi in modo incontrollato. Nel processo di riproduzione, i microrganismi secernono tossine specifiche che causano disturbi intestinali e complicazioni più gravi. A rischio sono i bambini di età inferiore ai 6 anni, nonché gli anziani.

dysbacteriosis

Questo tipo di diarrea è più comune dopo un ciclo di terapia. La diarrea non disturba troppo il bambino, non c'è dolore, non c'è sangue o pus nelle feci, la temperatura è normale. Nei bambini fino a un anno dopo l'assunzione di antibiotici, si notano spesso feci verdi o nere (si consiglia di leggere: feci liquide verdi in un bambino). La madre di un bambino allattato al seno, i pediatri raccomandano di aspettare qualche giorno senza fare nulla. È possibile che la microflora intestinale si riprenda da sola.

LEGGI ANCHE: febbre alta e feci molli in un bambino

Antibiotico come causa di disbiosi

Un farmaco ha spesso un effetto collaterale sulla microflora intestinale. E se l'intestino del bambino è colpito, la patologia a volte dura per settimane.

La microflora intestinale è costituita da microrganismi obbligatori e facoltativi.

  1. Obbligatorio: lattobacilli, bifidobatteri, enterococchi - microrganismi necessari per la vita normale, digestione, protezione.
  2. Opzionale: Funghi del genere Candida, clostridi, Klebsiella, protozoi, stafilococchi - i microbi condizionatamente patogeni includono proprietà patogenetiche in condizioni favorevoli alla riproduzione, ad esempio con una diminuzione dell'immunità o della disbiosi.
  • Partecipa alla scissione dei prodotti ricevuti, secernendo sostanze enzimatiche nel lume intestinale, che hanno la capacità di migliorare i processi catalitici.
  • Sintetizza le vitamine del gruppo B..
  • Antagonisti per microbi patogeni e opportunisti - inibiscono la loro crescita, sviluppo e riproduzione.
  • Crea una membrana speciale sulla mucosa del tratto digestivo, proteggendo al contempo la penetrazione di un agente estraneo nel corpo.
  • Influisce direttamente sulla motilità del tratto gastrointestinale e agisce indirettamente su altri processi fisiologici del corpo.

Pertanto, quando si assumono determinati agenti chemioterapici, possono verificarsi violazioni del più importante equilibrio microbico nell'intestino.

Trattamento

Le feci liquide, che si verificano a seguito dell'assunzione di antibiotici, spesso vanno via senza trattamento. Tuttavia, nei bambini piccoli, il rischio di disidratazione è elevato, quindi è comunque consigliabile adottare misure per prevenire le complicanze. Con la colite pseudomembranosa, il medico deve prescrivere una terapia.

LEGGI ANCHE: cosa fare se un bambino ha feci molli di colore verde?

Il trattamento può essere suddiviso in tre fasi: normalizzazione dell'equilibrio idrico-salino del corpo, ispessimento delle feci e ripristino della microflora intestinale. Per ricostituire il fluido nel corpo, devi bere di più: acqua, tè, composta. Tuttavia, le soluzioni di reidratazione più efficaci che possono essere acquistate in farmacia. I più popolari e di bilancio sono Regidron, Oralit, Humana Electrolyte.

Va notato che le soluzioni di reidratazione devono essere preparate secondo le istruzioni. Con una bassa concentrazione del farmaco, l'effetto sarà debole, se il bambino è troppo alto, il vomito può iniziare e la diarrea può intensificarsi. I seni sono anche mostrati farmaci simili. Per un bambino molto piccolo, puoi aumentare il numero di poppate in modo che il bambino riceva abbastanza liquido insieme al latte.

Preparazioni per il trattamento sintomatico

Se il bambino ha le feci più di 4 volte al giorno, i farmaci antidiarroici devono essere somministrati al bambino. Le medicine moderne non danneggiano il paziente, ma aiutano solo ad addensare leggermente il contenuto dell'intestino. I farmaci popolari ed efficaci sono:

  • Smecta sotto forma di polvere (c'è una polvere per bambini);
  • Enterosgel;
  • Atoxil.

Esistono altri farmaci che possono fermare la diarrea (più nell'articolo: cosa fare se un neonato ha la diarrea durante l'allattamento?). Si consiglia di osservare rigorosamente il dosaggio dei farmaci antidiarroici - viene calcolato in base all'età e al peso del paziente. Notiamo anche che l'assunzione incontrollata di farmaci di questo tipo può causare stitichezza, quindi è necessario annullarli immediatamente dopo il miglioramento.

LEGGI ANCHE: cosa scegliere dalla diarrea per i bambini da 1 anno?

LEGGI ANCHE: feci con sangue in un bambino: cause e trattamento

Preparati per la normalizzazione della microflora intestinale

Per quei bambini a cui viene diagnosticata la disbiosi, il pediatra può prescrivere farmaci con microflora benefica. Oggi nelle farmacie è possibile acquistare un numero di tali farmaci. Tuttavia, molti di loro possono provocare un aumento della diarrea, quindi in nessun caso dovresti comprare medicinali per il tuo bambino per tua decisione.

Il medico può prescrivere Hilak-Forte, Bififorme, Rotabyotico al bambino. È necessario prenderli secondo le istruzioni, in modo da non causare aumento della diarrea. Una buona aggiunta a tale terapia saranno gli yogurt fatti in casa, il kefir.

LEGGI ANCHE: “Hilak Forte”: istruzioni per l'uso per i neonati

Manifestazioni di diarrea associata ad antibiotico in un bambino

Conseguenze spiacevoli sotto forma di diarrea durante l'assunzione di antibiotici possono verificarsi durante i primi giorni di trattamento o possono ritardare la comparsa di 2 mesi. La gravità dei sintomi del malessere varia. Lievi segni di diarrea sono espressi in ansia, attacchi di pianto, sonno scarso e riduzione dell'appetito. Il bambino bussa con le gambe, ha aumentato la formazione di gas. Per i bambini di età inferiore a 3 mesi, le feci molli sono considerate la norma. Si presta attenzione al colore, alla trama, alle inclusioni estranee. Le feci nel bambino saranno acquose, con una tonalità verdastra, un odore sgradevole diverso dal solito, latte acido.

In un bambino più grande, la diarrea da antibiotici è accompagnata da gonfiore, frequente flatulenza. Il bambino lamenta dolore e dolore all'addome. Le feci acquose sono annotate più di 3 volte al giorno per una settimana. Può verificarsi una reazione allergica, espressa come eruzione cutanea, arrossamento, desquamazione.

Il decorso grave della malattia si manifesta con un aumento della temperatura corporea. Le condizioni del bambino sono oppresse, mente, non mangia, è tormentato da attacchi di vomito. Feci ematiche, muco può essere trovato nelle feci liquide. Il deterioramento della salute del bambino richiede una chiamata immediata del medico.

Dieta per la diarrea

Un punto molto importante nel ripristino del corpo durante un disturbo intestinale è la dieta. Inoltre, in alcuni casi, affinché un bambino cresca più forte, è sufficiente rivedere la sua dieta. Naturalmente, le raccomandazioni per neonati e bambini di età superiore a un anno saranno diverse. Considerare le disposizioni generali per l'organizzazione di alimenti per bambini per la diarrea, a seconda dell'età.

Dieta per bambini

I neonati allattati al seno devono ricevere latte materno pieno. In casi lievi e moderati di diarrea, è consigliabile somministrare loro soluzioni di reidratazione tra le poppate. È importante non versare grandi porzioni di liquido nel bambino per non causare vomito e aggravamento della condizione. La dose raccomandata è di 1 cucchiaino. ogni 5-10 minuti.

Ai bambini che allattano artificialmente viene somministrata una soluzione di reidratazione 6 ore prima dell'alimentazione. Tuttavia, questa raccomandazione si applica solo ai bambini di età superiore ai sei mesi. Si raccomanda di diluire i bambini con IV da 1 a 6 mesi con acqua in una miscela pronta per l'alimentazione in un rapporto di 1: 2. Dopo 12-24 ore, puoi passare a un rapporto di 1: 1. Si consiglia un ritorno graduale alla normale alimentazione entro 1-2 giorni.

Un bambino con grave diarrea deve essere trattato in un ambiente ospedaliero, dove il paziente riceverà un'infusione di liquidi per via endovenosa. La diarrea grave è caratterizzata da feci più di 5 volte al giorno, mal di stomaco, presenza di grumi bianchi, muco nelle feci e anche un aumento della temperatura.

Dieta per bambini da 1 anno

Anche i bambini di un anno e più grandi che già consumano "alimenti per adulti" seguono una dieta speciale. Prima di tutto, a questi bambini, così come i neonati, dovrebbe essere somministrato un fluido di reidratazione. In assenza di una sensazione di nausea, puoi bere acqua o un farmaco diluito quanto il bambino può. Se è probabile che tu vomiti, devi bere il liquido dosato - 2-3 cucchiaini ogni 5-10 minuti.

Successivamente, i prodotti che irritano la mucosa intestinale e quelli che provocano la diarrea dovrebbero essere esclusi dal menu del bambino. È indesiderabile usare:

  • frutta, in particolare agrumi;
  • verdure che non sono state cotte;
  • carne;
  • con cautela dare latte e prodotti lattiero-caseari.

Allo stesso tempo, la luce verde può essere data a riso bollito, cracker e essiccatori. Il menu può essere variato con mele verdi al forno, porridge di grano saraceno, patate lesse.

Quando vedere un dottore?

È necessaria la consultazione con un medico. Determinerà la causa del malessere e l'adeguamento del trattamento prescritto. Se la diarrea è causata dall'uso non autorizzato di antibiotici, la loro ricezione deve essere interrotta e contattare la clinica.

La chiamata di un medico dovrebbe essere urgente se:

  • il paziente è a rischio di sviluppare colite pseudomembranosa - una donna incinta o una persona anziana si ammalano, il trattamento è stato effettuato in ospedale, è stato lungo e difficile;
  • la diarrea ha iniziato a intensificarsi;
  • muco, sangue, fiocchi bianchi apparvero nelle feci;
  • i contenuti intestinali hanno una tinta verde o nera;
  • grave debolezza e dolore nell'addome;
  • la temperatura corporea è aumentata;
  • il paziente aveva una colite pseudomembranosa in precedenza.

Non è raccomandato il trattamento indipendente della diarrea causata dall'uso di antibiotici. Se si interrompe la diarrea, che è una manifestazione clinica di un'infezione intestinale, ciò porterà a grave intossicazione del corpo. Un ulteriore esame renderà più difficile la diagnosi da parte del medico.

Misure preventive

Per evitare la diarrea durante o dopo l'assunzione di antibiotici, è necessario prendere immediatamente misure preventive. Elenchiamo alcuni modi ovvi per affrontare future complicazioni:

  • Non bere antibiotici a stomaco vuoto. Questa regola si applica a quasi tutti i farmaci di questo tipo, se non diversamente specificato nelle istruzioni..
  • Puoi preparare piatti per bambini con consistenza viscosa: farina d'avena o altro porridge, purè di patate.
  • Quando un antibiotico viene somministrato per iniezione intramuscolare, il tratto gastrointestinale non soffre. Il medico può prescrivere un trattamento del genere a un paziente incline all'indigestione..
  • I pediatri raccomandano di assumere farmaci che abitano nell'intestino con microflora benefica contemporaneamente agli antibiotici. Allo stesso tempo, il Dr. Komarovsky ritiene che tali strumenti non abbiano una base di prove e siano essenzialmente inutili.

In conclusione, vale la pena notare che qualsiasi diarrea diventa estremamente pericolosa quando dura più di 3-4 giorni. Se la diarrea non si interrompe durante il periodo indicato o peggiora, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza o visitare un pediatra. È importante determinare correttamente la causa della malattia e arrestarne i sintomi, in modo da non causare disidratazione.

Condividi con gli altri!

Come evitare la diarrea dopo la terapia antibiotica

Probiotici e prebiotici sono generalmente raccomandati per prevenire la diarrea durante un ciclo di terapia antibiotica. Questi farmaci non sono ben compresi. La microflora intestinale, disturbata dall'uso di antibiotici, viene ripristinata in modo indipendente. Non ci sono informazioni affidabili sull'affidabilità di un tale "metodo di trasporto" di batteri benefici e sui suoi benefici.

Se decidi ancora di assumere probiotici dopo la diarrea, devi usare prodotti contenenti i batteri Lactobacillus casei e Lactobacillus acidophilus e funghi simili a lieviti. Ma non ci sono prove che riducano il rischio di sviluppare colite pseudomembranosa.

Reazioni allergiche agli antibiotici

Gli antibiotici liquidi per bambini sotto forma di iniezioni portano spesso allo sviluppo di reazioni allergiche locali:

  1. Varie eruzioni cutanee.
  2. Ipertermia della pelle.
  3. Infiammazione nell'area di somministrazione (iniezione).

Una reazione allergica agli antibiotici nei bambini è spiegata dalle proprietà tossiche dei farmaci. Provocano l'apparizione di un'eruzione cutanea, c'è arrossamento sull'irritazione del papa, l'eruzione cutanea è molto pruriginosa e dà al bambino molta ansia.

I principali segni di allergie:

  • deterioramento generale del benessere;
  • pianto e irritazione senza causa (nei neonati);
  • la comparsa di eruzioni cutanee;
  • ipertermia locale o estesa (variazione di temperatura) della pelle.

Le eruzioni cutanee possono essere chiamate vari cambiamenti nelle condizioni del tegumento. Può essere un'eruzione cutanea di piccole o grandi dimensioni. Nella maggior parte dei casi, tali cambiamenti danno al bambino molta ansia, prurito, aumento delle dimensioni o rimangono invariati, tocco caldo, hanno un colore rosso.

Attenzione! Se applichi unguento o crema cosmetica sulle copertine, la situazione non cambierà, l'eruzione cutanea continuerà a prudere e il bambino "infastidirà" i genitori con lamentele o forti pianti.

Se i punti sono molto pruriginosi, pettinarli porterà a:

  1. Aumentare la probabilità di malattie della pelle infettive.
  2. Sensazioni spiacevoli e dolorose.

È necessario ridurre al minimo il rischio e vietare al bambino di pettinare la pelle, trattandoli con unguenti antistaminici al fine di salvare il bambino dal prurito e dal bruciore.

Se il bambino non mangia bene dopo gli antibiotici, è necessario consultare un medico, forse una reazione allergica ha portato allo sviluppo di effetti collaterali indesiderati. Oppure i farmaci sono troppo tossici e causano disturbi nel funzionamento del tratto digestivo.

Una reazione allergica è temporanea, ma se si sviluppa sullo sfondo della terapia antibiotica, vale la pena consultare uno specialista. Quando dopo gli antibiotici il bambino è lento, mangia male, ha segni di una reazione allergica, ha senso regolare la terapia, sostituire un farmaco con un altro.

Cosa fare se si è stufi di antibiotici?

Prima di tutto, le regole d'uso stabilite dal produttore nelle istruzioni devono essere rigorosamente osservate. Se è indicato che è consigliabile assumere la compressa durante il pasto o immediatamente dopo, ciò significa che il medicinale può irritare le pareti dello stomaco e non può essere bevuto a stomaco vuoto. Dovresti prestare attenzione e non una sezione sull'interazione con altri farmaci e, soprattutto, con l'alcol. Quest'ultimo migliora sempre l'effetto collaterale, quindi è vietato per l'intero periodo della terapia antibiotica.

È anche importante monitorare la nutrizione, senza sovraccaricare il sistema digestivo con proteine ​​e cibi grassi, dolci e altri prodotti non molto salutari durante il trattamento. Una dieta equilibrata di piatti leggeri ma nutrienti, combinata con molta fibra, facilita notevolmente la digestione. Ma se vengono soddisfatte le regole di cui sopra e la nausea non scompare quando si assumono antibiotici, è necessario prendere misure più serie.

Assistenza medica

Prima di acquistare un particolare rimedio per la dispepsia, è sempre necessario consultare un medico. Solo lui può scegliere un'opzione sicura per i farmaci combinati con antimicrobici prescritti. Cosa aiuterà a sbarazzarsi della nausea:

  • Agenti avvolgenti (Diosmectit ®, Sucralfate ®, muco di amido). Aiutano a proteggere le pareti dello stomaco dall'irritazione..
  • Preparati antiacidi (Almagel ® e altri). Indicato per una maggiore acidità, tuttavia incompatibile con alcuni antibiotici.
  • Gli enterosorbenti (Smecta ®, carbone attivo, Polysorb ® e altri) aiuteranno a rimuovere le tossine accumulate nell'intestino. Ma dovrebbero essere presi dopo un certo tempo dopo il trattamento (almeno 2 ore).
  • Gli epatoprotettori (Essentiale ® e simili) proteggono e riparano le cellule del fegato.
  • Gli enzimi digestivi (Mezim ®, Pancreatin ®) compensano la carenza endogena se ti senti male per questo motivo.
  • Pre e probiotici (Linex ®, Bifiform ®, Lactobacterin ®, ecc.) Ripristinano il naturale equilibrio intestinale della microflora.

Quando in un bambino si verificano nausea e vomito da antibiotici, è necessario contattare immediatamente un pediatra. La perdita di grandi quantità di liquidi è grave per i bambini piccoli con grave disidratazione e costituisce una minaccia per la vita. Il medico sostituirà il farmaco con uno meno tossico o raccomanderà mezzi sicuri per risolvere il problema. Un prerequisito per il trattamento è il ripristino del bilancio idrico (acqua potabile e Regidron ®).

Rimedi popolari

Esistono molte ricette della medicina tradizionale che aiutano ad affrontare la nausea e il vomito. Ma prima di usarli, è necessario verificare con il proprio medico la compatibilità e la sicurezza.

L'infuso di menta piperita aiuta bene dalla nausea (preparato fermentando due cucchiai di foglie con un bicchiere di acqua bollente). Un paio di sorsi di tè filtrato aiuteranno a far fronte alla nausea..

A volte aiuta anche il semplice tè nero e fermentato..

Si possono usare anche acqua al limone, acqua minerale naturale, ecc..

Cosa fare se un bambino ha la diarrea dopo aver assunto antibiotici?

La prescrizione di farmaci così potenti come gli antibiotici ai bambini può curare malattie infettive pericolose. Non puoi fare a meno degli agenti antibatterici. È difficile sconfiggere i microrganismi patogeni con il potere di un'immunità, è necessario un aiuto esterno. Tuttavia, ogni farmaco ha effetti collaterali. La diarrea è spesso osservata dopo gli antibiotici in un bambino. Una serie di misure che combina i risultati della medicina ufficiale con l'esperienza popolare secolare è chiamata a far uscire il bambino da questa condizione..

L'effetto degli antibiotici sul corpo del bambino

L'interruzione dell'apparato digerente in un bambino non inizia immediatamente, ma dopo l'accumulo di un antibiotico nel corpo. Ad esempio, nel caso in cui il bambino sia spesso malato e ogni volta che gli vengono prescritti farmaci antibatterici per il trattamento. Oppure i genitori si auto-curano e, all'insaputa del medico, danno al bambino potenti farmaci. Il fatto è che gli antibiotici non possono distinguere i microrganismi dannosi da quelli benefici e ucciderli entrambi contemporaneamente..

L'intestino tenue e crasso, lasciato senza utile microflora, non può far fronte alla digestione del cibo. Di conseguenza, un bambino sviluppa diarrea durante l'assunzione di antibiotici. Ha appetito, dolori, flatulenza e gonfiore.

Quando si assumono antibiotici non è garantito?

Qualsiasi farmaco antibatterico è tossico. Gli antibiotici sono prescritti solo in casi di emergenza, quando l'infezione è pericolosa e danneggia il corpo. Nel caso dei bambini, devono essere selezionati con molta attenzione. È prima necessario effettuare la semina batteriologica e determinare a quale farmaco specifico il microrganismo è sensibile.

L'uso frequente di antibiotici riduce la loro efficacia. Esistono numerosi casi in cui non sono necessari farmaci antibatterici:

  • Freddo. Le malattie virali non sono trattate con antibiotici. Sono impotenti nella lotta contro i virus. Tale non terapia non solo non avrà un effetto, ma danneggerà anche il corpo del bambino. L'immunità si indebolirà, appariranno varie complicazioni. Farmaci antivirali sviluppati per trattare tali infezioni.
  • Prevenzione Al fine di prevenire l'infezione, gli antibiotici sono prescritti solo dopo l'intervento chirurgico. In questo modo è impossibile proteggersi da raffreddori e influenza. Questi farmaci sono prescritti per trattare o eliminare le complicanze delle infezioni, ma la profilassi antibiotica non aiuterà senza indicazioni serie. Ridurranno solo l'immunità del bambino e renderanno i batteri insensibili al farmaco..
  • Malattie fungine. Esistono farmaci antifungini per il trattamento di tali malattie. Agiscono in modo selettivo e con parsimonia. Gli antibiotici in questo caso non aiuteranno a far fronte al problema, ma aggraveranno il decorso dell'infezione..
  • Allergia. Gli stessi antibiotici possono causare una reazione e non sono destinati a trattare le allergie. Una reazione allergica è causata dal malfunzionamento del sistema immunitario, dalla sua sensibilità. Si ferma solo con antistaminici..
  • Trattamento sintomatico I farmaci hanno lo scopo di eliminare la causa della malattia: i batteri. Non alleviano i sintomi del raffreddore e dell'influenza: tosse, muco, congestione nasale.

L'uso di antibiotici è giustificato per infezioni croniche, ad esempio cistite, nel decorso acuto di infezione batterica, otite media, tonsillite da streptococco, ecc. L'azione inizia 48-72 ore dopo la somministrazione. Se non ci sono miglioramenti il ​​terzo giorno, è necessario modificare il regime di trattamento.

Cause di diarrea

Quando si assumono antibiotici, l'insorgenza di diarrea può essere dovuta ai seguenti fattori:

  • La forte motilità intestinale impedisce l'assorbimento dei nutrienti. La diarrea si verifica a causa dell'alta attività dei muscoli intestinali. Tale diarrea è asintomatica. Si interromperà entro 24 ore dall'interruzione del farmaco. Se ciò non accade, la causa della diarrea è completamente diversa, è necessario consultare un medico.
  • La morte della microflora intestinale benefica. La diarrea in un bambino sullo sfondo di antibiotici si interromperà se si annulla il farmaco e si inizia a prendere i probiotici: "Bifidumbacterin", "Bifiform", "Lactobacterin", "Linex".
  • Infezione intestinale Può iniziare in un contesto di ridotta immunità e morte di batteri benefici..
  • Intolleranza individuale ai singoli componenti del farmaco. In questo caso, oltre alla diarrea, il bambino ha un'eruzione cutanea, prurito, forse un leggero aumento della temperatura.

Diarrea associata ad antibiotico: cause e caratteristiche

L'assunzione di compresse antibatteriche può essere accompagnata da fenomeni spiacevoli, come nausea, feci molli e dolore addominale. Gli antibiotici sono aggressivi nei confronti dell'apparato digerente, ma rifiutare il trattamento non è pratico: un'infezione batterica è più pericolosa per un bambino della diarrea.

Disturbi delle feci possono essere osservati dal primo giorno di trattamento. In questo caso, si distinguono 4 cause comuni di questa condizione:

  • dysbacteriosis Come accennato in precedenza, un antibiotico ad ampio spettro colpisce tutti i batteri nell'intestino: patogeno e benefico. Ridurre il numero di questi ultimi porta alla distruzione del colon. Le feci diventano più fluide e più frequenti..
  • Colite pseudomembranosa. Questa malattia è rara ed è la complicanza più grave della terapia antibiotica. Può portare alla perforazione intestinale. Lo sgabello è fluido e frequente, con verdure e pezzi di cibo non digeriti. È possibile incontrare questa complicazione nei bambini di età inferiore ai 5 anni.
  • Disturbi dello stomaco Quando si assumono antibiotici sotto forma di compresse, la mucosa di questo organo inevitabilmente soffre. I muscoli e gli intestini lisci iniziano a contrarsi più attivamente, il che porta a feci molli. In questo caso, la diarrea appare dal primo giorno di assunzione del farmaco, ma non è accompagnata da un aumento della temperatura.
  • Intolleranza individuale al farmaco prescritto. La diarrea provoca intolleranza o una reazione allergica a uno dei componenti del farmaco. Oltre alle feci molli, la febbre e un'eruzione cutanea compaiono sul corpo..

La diarrea da farmaco non è considerata sicura. Può causare gravi danni al bambino, quindi è necessario un trattamento.

La diarrea si presenta in diversi modi. Se il bambino ha feci acquose abbondanti più di 5 volte al giorno, dovresti consultare un medico. Altri sintomi preoccupanti che richiedono cure mediche includono febbre e sangue nelle feci..

Gli effetti collaterali gravi sono spesso causati da antibiotici di tipo penicillina. Provocano la diarrea nel 15-20% dei casi. I macrolidi sono meno tossici e causano la diarrea solo nel 5%.

Forme di diarrea

Quando si assumono antibiotici, ci possono essere diverse forme di diarrea:

  1. Le feci molli sono osservate non più di cinque volte al giorno, mentre ci sono lievi sensazioni dolorose che passano dopo la defecazione. Le masse fecali non contengono impurità e odori pungenti, hanno una consistenza acquosa.
  2. Le feci medio - sciolte si verificano fino a quindici volte al giorno, la temperatura corporea aumenta, c'è un aumento del dolore, del vomito. Il muco è presente nelle feci, sono possibili strisce di sangue..
  3. Diarrea grave - grave in un bambino dopo antibiotici, gli intestini si svuotano fino a trenta volte al giorno. A quaranta gradi, la temperatura corporea aumenta, appare il vomito e si verifica una rapida disidratazione. La pelle assume un aspetto bluastro, la bocca secca, le crepe appaiono sulla superficie della lingua e delle labbra, la minzione si interrompe.
  4. Fulmine: lo sviluppo di tutti i sintomi si verifica rapidamente. Il bambino è tormentato da un forte dolore addominale, la frequenza dei movimenti intestinali aumenta. Nelle feci compaiono muco e sangue, inizia il vomito. C'è una rapida disidratazione, è necessaria un'attenzione medica urgente.

Primo soccorso

La prima cosa da fare è chiamare un team di ambulanze o andare dal pediatra. Prima dell'arrivo del medico, al bambino possono essere somministrati Smecta e Regidron. L'antibiotico prescritto non deve essere assunto.

Particolare attenzione è rivolta alla dieta: alcuni alimenti sono esclusi, mentre altri vengono introdotti. Assicurati che il bambino dovrebbe bere abbastanza acqua pulita dopo ogni movimento intestinale. È possibile introdurre una composta di tè senza zucchero e frutta secca.

Cosa non si può fare?

  • eventuali prodotti lattiero-caseari;
  • cibo solido;
  • frutta fresca che irrita le mucose;
  • verdure crude;
  • succhi di frutta.

Quando chiamare un medico?

Il corpo di un bambino tollera la diarrea è molto più difficile di un adulto, quindi se hai feci molli, devi assolutamente andare in clinica. È necessario chiamare un medico in questi casi:

  • frequente bisogno di defecare e defecare più di 10 volte al giorno;
  • sindrome del dolore severo;
  • letargia, mancanza di esercizio fisico;
  • nausea e vomito;
  • mancanza di effetto dopo l'interruzione del consumo di agenti antibatterici;
  • la presenza nelle feci del muco e soprattutto del sangue;
  • aumento della temperatura corporea;
  • reazione indebolita agli stimoli.

È particolarmente importante chiamare una squadra di ambulanze se il bambino non ha raggiunto l'età di 2 anni.

È possibile nutrire un bambino?

Devi iniziare a nutrire il bambino dopo un giorno. La dieta esatta è prescritta dal medico curante.

Diagnosi di diarrea nei bambini

Per fare una diagnosi, è necessario identificare la causa della diarrea. Per questo, il medico:

  • conduce una conversazione con i genitori del bambino, apprendendo ciò che ha preceduto il deterioramento delle condizioni del paziente, qual è la durata della diarrea in un bambino contro gli antibiotici, la frequenza dei movimenti intestinali, la presenza di muco e sangue nelle feci;
  • esamina il bambino, palpa la cavità addominale;
  • nomina un'analisi delle feci per la presenza di uova di verme;
  • conduce uno studio sulla biochimica delle feci e della bile.
  • semina sulla microflora del contenuto intestinale;
  • viene eseguito un esame del sangue per la biochimica;
  • indicazione ecografica della cavità addominale;
  • TAC;
  • endoscopia dello stomaco e dell'intestino;
  • con diarrea funzionale, viene prescritto uno studio sulla motilità intestinale. Per questo vengono utilizzati elettrogastroenterografia periferica e manometria;
  • radiografia.

Se necessario, vengono prescritti altri tipi di studi. Tutto dipende dalla gravità e dalla durata della diarrea. Inoltre, vengono nominate consultazioni specialistiche. Se viene rilevata la disbiosi, il trattamento viene prescritto in base alla gravità della malattia.

Sintomi di una reazione negativa agli antibiotici

I segni di violazione dipendono dalla natura della causa principale:

  • Irritazione intestinale Se durante la somministrazione di antibiotici, il loro effetto era limitato solo dall'irritazione del tratto intestinale, la diarrea nel bambino appare in una forma lieve ed è accompagnata da nient'altro che disagio nell'addome. In tali casi, gli sforzi principali sono diretti non a normalizzare le feci, ma a ripristinare l'intestino..
  • dysbacteriosis Con disbiosi, flatulenza, reflusso di vomito, gravi eruttazioni si aggiungono ai sintomi del disturbo. L'addome è doloroso alla palpazione e le feci cambiano colore, ma non ci sono muco, pus o coaguli di sangue. Se la disbatteriosi appare in un bambino durante l'allattamento, si consiglia di attendere diversi giorni senza interrompere il normale regime di alimentazione. Nella maggior parte dei casi, il latte materno ripristina la microflora e la diarrea si interrompe da sola.
  • Colite. Con la colite, l'addome si gonfia. Inoltre, la diarrea accompagna vomito, forte dolore, febbre fino a + 38,8 ° C.
  • Allergia. In caso di allergie, sono possibili eruzioni cutanee, vomito, problemi respiratori. In tali casi, i sintomi compaiono molto rapidamente e richiedono una risposta immediata..

Importante! Per evitare la diarrea durante il trattamento antibiotico, quest'ultimo può essere assunto non per via orale, ma sotto forma di iniezioni.

Recupero del bilancio idrico-salino

Con vomito e diarrea durante l'assunzione di antibiotici, il bambino ha una grande perdita di liquidi e richiede un forte consumo di alcol per ripristinarlo. Per fare questo, usa prima l'acqua potabile, quindi puoi dare il tè, ad esempio, a base di erbe sulla base di tasse di camomilla o salvia, varie gelatine, composte di frutta secca. Non utilizzare mai acqua gassata, succhi e latte. Le polveri farmaceutiche per la preparazione di soluzioni di registrazione sono utili:

  • "Regidron" - ripristina l'equilibrio di sali e liquidi nel corpo del bambino, rimuove le tossine. Una bustina del prodotto viene sciolta in un litro di acqua bollita fredda.

Conservare la composizione in frigorifero per non più di un giorno. Dare da bere spesso, ma a piccole dosi, in modo da non provocare il vomito. Con la diarrea in un bambino, gli antibiotici iniziano a utilizzare la soluzione dall'inizio della comparsa di feci molli e terminano dopo il suo recupero.

  • "Humana Electrolyte" - un sacchetto della miscela viene diluito in un bicchiere di acqua bollita. La soluzione è presa in forma fredda e calda. I bambini di età inferiore a tre anni usano la polvere con finocchio, di età superiore ai tre anni - con aroma di banana. La soluzione ha un gusto gradevole e non causa problemi con il suo utilizzo. La quantità necessaria che devi bere al giorno viene calcolata secondo le istruzioni per chilogrammo di peso e viene bevuta in piccole porzioni.

Caratteristiche dell'uso di antibiotici

Ci sono alcune caratteristiche nell'assunzione di antibiotici, così come le reazioni che provocano nel corpo. I genitori devono conoscerli in anticipo per porre le domande necessarie all'appuntamento del pediatra:


Modi di usare antibiotici. Non è sempre necessario assumere farmaci per via orale (per via orale), se somministrati localmente, per via intramuscolare o per inalazione, l'intestino e lo stomaco non soffrono.

  • È necessario accumulare il farmaco proprio nei tessuti infiammati, quindi diversi gruppi di antibiotici hanno la loro distribuzione e concentrazione nel corpo.
  • Ogni antibiotico (come qualsiasi potente farmaco) ha le sue reazioni avverse: dalle allergie alla diarrea.
  • Lo scopo degli antibiotici dovrebbe essere rigorosamente giustificato, poiché aiutano precisamente con le infezioni batteriche e con quelle virali non sono solo inutili, ma sopprimono anche le difese del corpo.
  • Non tutti gli antibiotici possono essere usati per i bambini piccoli, ma ci sono categorie speciali di farmaci consentite a partire da 1 mese di vita.
  • Qualsiasi farmaco antibatterico deve essere prescritto solo da un medico, tenendo conto di tutte le caratteristiche del bambino e della sua malattia.

    Inoltre, la dose prescritta del farmaco o la durata del trattamento non devono essere superati o ridotti, questo può portare non solo alla disbiosi, ma anche a una grave complicanza della malattia di base.

    Come fermare la diarrea dagli antibiotici in un bambino?

    Il fissaggio delle feci è la fase principale del trattamento. Inizia contemporaneamente al ripristino del bilancio idrico-salino. I farmaci antidiarroici più popolari e ottimali per i bambini sono:

    • Smecta è una polvere per la preparazione di una sospensione a casa. Ha un sapore alla vaniglia o all'arancia..

    Per i bambini fino a un anno, i primi tre giorni vengono bevuti due bustine al giorno, quindi il dosaggio viene ridotto a uno. I bambini di età pari o superiore a quattro anni usano quattro pacchetti per i primi tre giorni, quindi il dosaggio viene ridotto a due.

    • "Enterosgel" - un agente di fissaggio utilizzato per la diarrea da antibiotici in un bambino. Non ha solo una proprietà antidiarroica, ma lega e rimuove le sostanze tossiche dal corpo. Questo aiuta a migliorare il funzionamento di intestini, reni e fegato, ripristina il sistema immunitario. Forma di rilascio: pasta per somministrazione orale e gel per preparazione della soluzione. Istruzioni per l'uso allegate.

    Prima di utilizzare questi farmaci, è necessario consultare il proprio medico, la mancata osservanza del dosaggio può danneggiare il bambino. Va notato che i farmaci non devono essere utilizzati per ulcere allo stomaco e perdite di sangue dall'ano..

    Prevenzione

    Naturalmente, prevenire la diarrea di un bambino dagli antibiotici è più facile che trattarla. Le misure preventive di base sono semplici e, con le conoscenze appropriate, sono abbastanza facili da seguire.

    Dopo aver prescritto un antibiotico, assicurarsi di annegare la dose dello specialista, la durata della somministrazione del farmaco e le caratteristiche del suo uso. Quindi, alcuni farmaci influenzano negativamente le mucose e possono essere utilizzati solo dopo aver mangiato, mentre altri, al contrario, possono causare indigestione e vengono bevuti diverse ore prima di mangiare.

    Se le istruzioni non dicono il contrario, è meglio somministrare antibiotici dopo i pasti, questo non impedirà loro di entrare nel sangue, ma proteggerà la mucosa intestinale dall'esposizione. Durante l'assunzione dei farmaci, fornire immediatamente al bambino un menu che aiuterà a fissare le feci (cereali, gelatina) e aderire alla dieta sopra descritta per almeno una settimana dopo aver completato il corso.

    Normalizzazione della microflora

    Cosa dare al bambino dopo gli antibiotici per la diarrea? Utilizzando farmaci speciali, i microrganismi benefici che sono stati distrutti dagli antibiotici vengono introdotti artificialmente nell'intestino del bambino. I farmaci sono prescritti dal medico curante. Spesso utilizzati sono:

    • Il bifidumbacterin è un probiotico che contiene bifidobatteri attivi e vivi. Disponibile sotto forma di compresse, polvere secca e supposte rettali. Il dosaggio e la forma sono prescritti dal medico, a seconda dell'età del bambino.
    • "Hilak Forte" - contiene substrati di prodotti metabolici. Modulo di rilascio - gocce orali.

    Si dissolvono in una piccola quantità di acqua e si bevono prima o durante i pasti. Il farmaco è raccomandato per i bambini dall'età di due anni..

    • "Bififorme" - contiene lattobacilli, bifidobatteri e vitamine del gruppo B. Viene prodotto sotto forma di compresse masticabili, che il bambino usa come caramelle, soluzione oleosa per la preparazione di sospensioni, capsule e bustine. La durata del trattamento e il dosaggio sono determinati dal medico.
    • "Rotabiotic" - ripristina la microflora intestinale e migliora la digestione del cibo, favorisce l'assorbimento dei nutrienti. Modulo di rilascio della capsula.

    Il ripristino della microflora intestinale dopo la diarrea da antibiotici in un bambino richiede un lungo periodo, fino a diversi mesi.

    Prevenzione della diarrea infantile

    Per proteggere il bambino dagli effetti della diarrea associata agli antibiotici, è necessario adottare una serie di misure preventive:

    • chiedere a un medico di prescrivere iniezioni del farmaco invece di compresse, sciroppi, capsule, pillole;
    • durante l'assunzione di un antibiotico, utilizzare i probiotici nelle supposte rettali;
    • utilizzare immunomodulatori da lisati di batteri come Ismigen per la prevenzione delle malattie respiratorie stagionali;
    • rafforzare le forze protettive del corpo del bambino attraverso l'indurimento, l'educazione fisica, le passeggiate quotidiane;
    • durante le epidemie di massa ricevono una vaccinazione adeguata;
    • limitare il tempo trascorso tra un gran numero di persone potenzialmente infettive - in linea presso la clinica, un centro commerciale e di intrattenimento;
    • quando torni a casa, lavati accuratamente le mani e il viso, porta sempre con te delle salviettine antibatteriche.

    Il modo più sicuro per evitare le conseguenze della malattia è cercare di non ammalarsi. Una forte immunità e il rifiuto di contattare le persone infette contribuiranno a ridurre il numero di episodi di infezione..

    La diarrea dopo il trattamento antibiotico nei bambini è comune e scompare dopo l'interruzione del farmaco. Il decorso grave della malattia in un bambino viene trattato sotto la supervisione di medici. A casa, aiutano il bambino a eliminare la disidratazione, rimuovere le tossine e ripristinare la microflora. Il rispetto della dieta e la conoscenza delle misure preventive faciliteranno notevolmente la vita dei genitori, permettendo al bambino di crescere sano e felice..

    Consigliato: quando partorire in caso di diarrea a 40 settimane di gestazione?

    Dieta

    Una dieta per la diarrea è importante. È necessario nutrire il bambino in piccole porzioni, ma spesso. Si consiglia di escludere tutti i prodotti che danneggiano e irritano l'intestino: verdure e frutta fresche, cibi in scatola, cibi pronti, bibite, bevande di frutta, succhi di frutta appena spremuti, dolci e pasticcini. Dalla carne puoi mangiare pollo magro. Il porridge cotto sull'acqua è adatto: avena, riso, grano, pesce bollito o al forno, cotolette al vapore. Puoi mangiare zuppe leggere, pane bianco secco, biscotti, crackers, patate al forno, mele, banane.

    Di bevande, è meglio usare gelatina, composte di frutta secca, tè, infusi di erbe.

    Dieta

    La cosa principale nel periodo di recupero dopo l'assunzione di antibiotici non è di sovraccaricare l'intestino con prodotti grossolani e pesanti. Le medicine sono in qualche modo irritanti per le mucose, quindi, per normalizzare la digestione, hai bisogno di cibo che sia facilmente assorbito.

    • Latte di mucca
    • Carne
    • Verdure crude
    • Prodotti affumicati
    • Dolce
    • Farina
    • Bevande gassate
    • Non abusare di grassi, in particolare animali..


    I seni hanno bisogno di un attaccamento frequente al petto, da 6 mesi, il brodo di riso e la gelatina di frutti di bosco sono adatti.

    I bambini da 1 anno possono essere aggiunti:

    • semolino
    • banane (se non c'è allergia)
    • mele cotte
    • latticini
    • patate al forno.

    È importante non alimentare eccessivamente il bambino. Dal momento che ciò fornirà un ulteriore onere per il corpo.

    Metodi alternativi di trattamento della diarrea

    Diarrea da antibiotici in un bambino, come trattare? Oltre ai farmaci, puoi prendere il consiglio della medicina tradizionale. Le seguenti ricette sono adatte per il trattamento della diarrea:

    • mirtilli Due cucchiai di bacche secche versano un bicchiere di acqua bollente, insistono. Bevi un cucchiaio ogni ora.
    • Iperico. 10 g di materie prime secche versano un litro di acqua bollente, insistono, filtrano e danno ai bambini 50 ml tre volte al giorno.
    • Fiori di camomilla Preparare un'infusione di 20 g di materie prime secche per bicchiere d'acqua. Dai a un bambino un cucchiaino quattro volte al giorno.
    • Menta e camomilla. Versare un cucchiaino di miscela con un bicchiere di acqua bollente, insistere e bere a piccoli sorsi durante il giorno.

    Prima di applicare queste ricette, è necessario consultare il proprio medico.

    Trattamento a seconda dell'età del bambino

    La terapia mira a tali obiettivi:

    • normalizzare l'equilibrio sale-acqua;
    • rimuovere le tossine e ispessire le feci;
    • ripristinare la microflora ed eliminare i sintomi spiacevoli.

    Ma è particolarmente importante prevenire la disidratazione, i cui segni sono le seguenti manifestazioni:

    • lingua, labbra, mucose eccessivamente secche;
    • minzione rara e scarsa;
    • lividi sotto gli occhi.

    Consigli per i bambini:

    1. Non puoi smettere di allattare, poiché contiene zucchero, che favorisce la crescita di batteri benefici e lattulosio, che costituisce un terreno fertile per i lattobacilli.
    2. Tra una poppata e l'altra è indispensabile fornire acqua bollita in quantità sufficiente.
    3. Ricezione di probiotici e agenti assorbenti.
    4. Bere soluzioni saline (Hydrolite, Oralit).

    Consigli per i bambini più grandi:

    1. Seguire rigorosamente tutte le prescrizioni del medico.
    2. Bevi molti liquidi: acqua, brodo di riso, bevande al tè, erbe medicinali.
    3. Prendi assorbenti, preparati per l'idratazione e altri prodotti in base alla categoria di età.
    4. Stick a letto.

    La nomina di un farmaco specifico e il suo dosaggio viene effettuata dal medico curante. Dipende dalla gravità della malattia, dalle cause della diarrea dopo l'assunzione di antibiotici, dalle caratteristiche del corpo.

    Normalizzazione della microflora

    Per ripristinare la microflora, i batteri artificiali dovranno essere popolati artificialmente. Tali farmaci aiuteranno in questo:

    1. Il bifidumbacterin è un probiotico che contiene bifidobatteri attivi e viventi. Il farmaco viene prodotto sotto forma di supposte, compresse e una miscela secca. Ai neonati viene solitamente somministrata una polvere secca che viene aggiunta alla formula del bambino o diluita con acqua. Il dosaggio è assegnato individualmente.
    2. Hilak Forte è nominato dopo aver raggiunto i 2 anni. Disponibile sotto forma di gocce orali. Contiene substrati di prodotti metabolici.
    3. Bifiform si riferisce anche a un probiotico, che include non solo bifidobatteri, ma anche lattobacilli, vitamine B. Un prodotto viene prodotto sotto forma di una soluzione oleosa, compresse, capsule, compresse masticabili e polvere secca.
    4. Rotabiotic è prodotto solo in capsule, accelera ulteriormente la digestione e l'assorbimento di sostanze benefiche. Puoi prenderlo dall'età di uno.

    Come ripristinare l'equilibrio sale-acqua?

    Il ripristino dell'equilibrio idrico-salino è molto importante, poiché il bambino perde nutrienti e acqua durante la diarrea e il vomito. Per questo, ci sono farmaci - soluzioni di reidratazione:

    1. Rehydron è disponibile in polvere, che si dissolve in acqua. Il farmaco ha lo scopo di ripristinare l'equilibrio di acqua e sali, rimuovendo i residui tossici. In vendita, è possibile acquistare polvere confezionata in sacchetti usa e getta. Una busta è sufficiente per 1 litro di liquido.
    2. L'elettrolita di Humana è realizzato sotto forma di miscela, confezionata in bustine. Prerequisito: fino a 3 anni è necessario acquistare una miscela con finocchio, più vecchia - con una banana. Un pacchetto viene allevato in un bicchiere d'acqua.

    Ispessimento delle feci

    Per addensare le feci, sono necessari antidiarroici. Ai bambini, più spesso raccomandano tali farmaci:

    1. Smecta sotto forma di polvere a base di aroma di vaniglia e arancia. Puoi dare dalla nascita, precedentemente diluito in latte o acqua. Fino all'età di un anno, si consiglia 1 bustina al giorno, più vecchia - 4 pezzi..
    2. Enterosgel rimuove inoltre i depositi tossici, migliora la digestione, rafforza l'immunità locale. Disponibile come pasta spessa e gel bianco chiaro.

    Dieta

    La regola di base per sbarazzarsi della diarrea è quella di adeguare la dieta. È necessario considerare il menu e rimuovere i piatti e i prodotti in eccesso. Inoltre, cuocere esclusivamente a vapore o in acqua. Se il bambino ha diarrea frequente dopo aver assunto antibiotici, segui queste regole:

    1. Introduci più grano saraceno e semole di riso nella dieta. Hanno un effetto avvolgente. I farmaci successivi non causeranno una reazione aggressiva.
    2. Cuocere la gelatina di frutta e bacche. Aiutano a ripristinare il tratto digestivo e normalizzare le feci..

    Pasti e prodotti ammessi:

    • brodo magro;
    • pane raffermo;
    • Pesce di fiume;
    • omelette al vapore;
    • ricotta con una percentuale minima di contenuto di grassi;
    • carote, broccoli, zucchine;
    • Mele cotte
    • carni magre;
    • biscotti secchi senza riempitivi.

    Prodotti proibiti:

    • pasta;
    • alimenti a rapida preparazione;
    • latte;
    • uova
    • legumi;
    • confetteria e pasticceria;
    • frutta (uva, prugna, cagnolino, albicocca);
    • carni affumicate;
    • cibi grassi e fritti;
    • bibita.

    Rimedi popolari

    Per far fronte alla diarrea, puoi usare diverse ricette sicure per il tuo bambino da un trattamento alternativo:

    1. Bollire il riso. Il sale non dovrebbe essere. Separare il porridge dalla massa liquida e raffreddare a temperatura ambiente. Consumare 3-4 volte al giorno. Bambini fino a un anno - 1 cucchiaio, più vecchio - 1/4 tazza. La diarrea si interrompe dopo 2 giorni.
    2. Regidron aiuterà a ripristinare l'equilibrio sale-acqua. Ma se non è nell'armadietto dei medicinali, puoi preparare tu stesso il farmaco. Avrai bisogno di: zucchero - 1 cucchiaio. l., sale - 1 cucchiaino, acqua calda - 200 ml. Mescola tutto e dai ogni 15 minuti per diversi sorsi.
    3. Corteccia di quercia Metodo di preparazione: preparare un cucchiaio in un thermos. Insisti per circa un'ora. Passare attraverso una garza, piegata in più strati. Puoi aggiungere alcune gocce di tintura di valeriana. Ricevuto significa fare clisteri. Per i bambini di età inferiore a 3 anni, solo un medico prescrive la corteccia di quercia.
    4. Cicoria. Questo rimedio per i bambini fino a 2 anni deve essere preso con cautela. Si consiglia di consultare un pediatra. Versare 0,5 litri di acqua in un contenitore e versare un cucchiaino di fiori. Metti a fuoco e fai bollire per 10-15 minuti. Dopo aver filtrato attraverso la garza e dare un cucchiaino 3 volte al giorno prima dei pasti.
    5. Dieta Banana Questo frutto contiene una grande quantità di potassio. Dai al bambino una banana matura ogni 2 ore. Se il bambino non può mordere da solo, tagliare la banana in purè di patate. La diarrea passerà tra un giorno.
    6. Mele Questo frutto con diarrea non deve essere consumato fresco. Deve essere cotto. Dai al bambino un pezzo ogni ora.
    7. Pelli di melograno Macina la buccia e riempila d'acqua. Metti in un bagno di vapore e cuoci per 7 minuti. Raffreddare il brodo e dare un cucchiaio 3 volte al giorno.
    8. I frutti della ciliegia di uccello. Hanno un effetto astringente. Immergi 10 bacche in un bicchiere di acqua bollente. Insistere per circa 40 minuti. Dare caldo prima dei pasti.
    9. Mirtilli Secchi Preparare un decotto (30 grammi di frutta in 250 ml di acqua). Prendi 1/4 di tazza 4-5 volte al giorno.
    10. Ontano. Versare 5 grammi di materia prima in un contenitore smaltato. Versare 200 grammi di acqua. Far bollire per 10 minuti. Consuma 2 cucchiai. l 4 volte al giorno.
    11. Sale. Per i neonati, la soluzione viene preparata come segue: 200 ml di acqua calda e un cucchiaino di sale. Il numero di bambini aumenta a 2 cucchiaini. Somministrare 50 ml ogni 2 ore.
    12. Foglie di noce Ci vorrà: una foglia fresca e 250 grammi di acqua bollente "fresca". Insistere per 15 minuti. Per dolore addominale acuto.
    13. Amido. Prendi un cucchiaio di acqua e cospargi un cucchiaino di integratore alimentare in esso. Aspetta l'ispessimento. Dai a tuo figlio al momento della diarrea.
    14. Bobina. Grattugiare la radice. Versare in acqua e accendere lentamente. Una volta che inizia a bollire, togliere dal fuoco e raffreddare. Dopo lo sforzo e dare al bambino un cucchiaino prima di mangiare.
    15. Burnet. Macina la radice. Aggiungere acqua. Cuocere per 20 minuti. 30 minuti prima di un pasto dovrebbe bere un cucchiaio.
    16. Fiori di camomilla In ogni casa con bambini piccoli, c'è una camomilla medicinale. Questo è il rimedio più comune. Aiuta non solo a trattare varie malattie, ma anche a far fronte alla diarrea. In un barattolo di vetro, versare 2 cucchiai. l fiori e versare acqua bollente. Lascialo fermentare, quindi fai un decotto al bambino.
    17. Permanganato di Potassio. Diluire la soluzione (l'acqua dovrebbe essere leggermente rosa). Fai un clistere. Questo elemento chimico contribuisce alla distruzione dei microbi. Ma ricorda, la soluzione concentrata danneggia le mucose.
    18. Sagebrush. Preparare 1 cucchiaio in 500 ml di acqua. Assumere 3 volte al giorno, 10 grammi 30 minuti prima dei pasti.

    I principali farmaci antibatterici che provocano la diarrea

    Va notato diversi gruppi di antibiotici, dopo i quali si verifica più spesso la diarrea:

    • Preparazioni di penicillina: Flemoklav, Amoxicillin, Flemoxin. Questi farmaci causano non solo feci molli, ma anche una reazione allergica..
    • Farmaci antibatterici di tetracicline: "Doxiciclina", "Metaciclina", "Tetraciclina". La diarrea è spesso osservata in un bambino durante l'assunzione di antibiotici di questa serie.
    • Macrolidi - "Eritromicina", "Azitromicina", "Sumamed". Questi farmaci sono più delicati, ma può anche verificarsi diarrea..

    Per ridurre al minimo gli effetti collaterali degli antibiotici nei bambini, i medici li prescrivono in combinazione con pre e probiotici.

    Le cause

    Le ragioni principali dello sviluppo della diarrea durante l'assunzione di antibiotici:

    • reazione allergica alle sostanze attive;
    • violazione dell'equilibrio di microrganismi benefici e dannosi;
    • accelerazione del processo di contrazione del sistema muscolare dell'intestino e dello stomaco;
    • scarso assorbimento di liquido dalle pareti dell'intestino.

    Come gli antibiotici causano la diarrea?

    Gli agenti antibatterici mirano alla distruzione di tutti i batteri presenti nel corpo. Le sostanze attive le distruggono, inibiscono la crescita e lo sviluppo.

    Anche i batteri amici, necessari per il normale funzionamento dell'apparato digerente, si prestano a questo. In poche parole, c'è uno squilibrio tra microrganismi benefici e dannosi.

    Come si verifica la diarrea:

    1. Con la disbiosi, la qualità e la quantità della composizione dei batteri nella microflora è compromessa. L'intestino contiene molti microrganismi che scindono i grassi, sintetizzano i carboidrati, formano l'immunità, promuovono l'assorbimento dei nutrienti dal cibo, dissolvono grumi di alimenti che consumiamo e migliorano la motilità locale. Quando gli antibiotici li distruggono, il loro rapporto con i patogeni cambia, causando la formazione di feci molli.
    2. Se le funzioni motorie negli organi digestivi vengono interrotte, anche il processo di digestione cambia, si sviluppano fenomeni stagnanti. E quando si accumulano grumi di cibo, iniziano a marcire e vagare. Ciò si manifesta con la diarrea, che viene spesso sostituita dalla costipazione.
    3. Con il ridotto assorbimento di acqua nelle pareti del tratto digestivo, il liquido si accumula all'interno, assottigliando eccessivamente il cibo, quindi le feci diventano acquose.

    Quali antibiotici possono causare la diarrea?

    Quasi tutti i farmaci antibatterici causano la diarrea, come indicato nelle istruzioni per l'uso (sezione con effetti collaterali). Tuttavia, ci sono gruppi particolarmente pericolosi:

    1. Gruppo tetraciclina: tetraciclina, doxiciclina, metaciclina.
    2. I fluorochinoloni rappresentano un rischio speciale per i bambini: il fluorochinolone.
    3. Farmaci antibatterici di penicillina: Amoxiclav, Flemoxin, Flemoclav, Amoxicillin.
    4. Meno spesso, il gruppo macrolidico porta problemi: claritromicina, Sumamed, eritromicina, azitromicina.

    Prevenzione della diarrea da antibiotici

    Al fine di prevenire la diarrea durante l'assunzione di antibiotici, è necessario:

    • non somministrare medicine a stomaco vuoto;
    • per la durata del trattamento nella dieta sono inclusi i prodotti che hanno un effetto vincolante;
    • discutere con il medico la nomina di probiotici contemporaneamente con agenti antibatterici.

    Non resistere alla nomina di antibiotici sotto forma di iniezioni intramuscolari. Hanno un effetto più efficace sui patogeni rispetto alle sospensioni e alle compresse. Inoltre, con questo metodo di somministrazione, l'antibiotico bypassa il tratto digestivo e salva il bambino da spiacevoli conseguenze.

    Regole per l'assunzione di antibiotici

    Molte madri chiedono come trattare un bambino al fine di evitare la disbiosi. Il medico sceglierà l'opzione migliore e il farmaco più sicuro. Ma anche in questo caso, la reazione del corpo è imprevedibile. Per evitare la comparsa di disbiosi, le regole per l'assunzione di farmaci antibatterici aiuteranno:

    • Il dosaggio e la durata del corso della terapia sono determinati solo dal medico. Alcuni farmaci vengono assunti 1 volta al giorno, altri - 3. Non è necessario modificare in modo indipendente la molteplicità e il dosaggio, questo può interrompere il processo di trattamento e peggiorare la situazione..
    • Si consiglia di dare al bambino la medicina dopo i pasti. Un antibiotico a stomaco vuoto, un antibiotico lo irrita e provoca nausea..
    • Il farmaco deve essere somministrato contemporaneamente. Ciò manterrà la concentrazione del farmaco nel sangue al giusto livello..
    • Gli antibiotici vengono assunti per via orale. Le iniezioni devono essere fatte se il bambino ha vomito o ha gravi controindicazioni per l'assunzione di pillole..
    • Per i bambini, le compresse vengono somministrate in forma di purea. La maggior parte dei farmaci si presenta in forma di sospensione..
    • Il corso prescritto dal medico deve essere completato. Il ritiro anticipato del farmaco porterà allo sviluppo dell'immunità nell'agente patogeno. La malattia tornerà, ma la medicina dovrà essere selezionata in modo diverso, per ricominciare il corso, che peggiorerà il sistema digestivo.
    • Il farmaco in sospensione deve essere accuratamente dosato. Sono venduti con misurini o siringhe. Il bambino deve ingerire l'intera dose..
    • Devi bere un tablet con acqua pulita senza gas. Non è consigliabile bere antibiotici con latte, yogurt o succo di frutta.

    L'efficacia del trattamento dipende non solo dal farmaco, ma anche dal rispetto delle raccomandazioni del medico. I genitori devono seguire le istruzioni del pediatra e monitorare le condizioni del bambino. Se peggiora, la diarrea si intensifica e non ci sono segni di miglioramento, è necessario selezionare un altro trattamento..

    Si consiglia ai genitori di annotare il nome del medicinale, in quale malattia e per quanto tempo è stato impiegato. In futuro, queste informazioni potrebbero tornare utili..

    Prevenzione della diarrea

    "Il miglior trattamento è la prevenzione." È importante e più facile prevenire la malattia che curare e ottenere complicazioni dopo gli antibiotici. Questo è un assioma per i genitori.

    Quale medicina scegliere

    Un adulto non dovrebbe auto-medicare. Un antibiotico è un farmaco serio, persino pericoloso, con molti effetti collaterali. Solo un medico può scegliere un farmaco per un paziente.

    1. Il medico determinerà il genere, il tipo di microrganismo che ha causato la malattia.
    2. Prende un medicinale per la sensibilità del microbo ad esso.
    3. Sceglierà la dose terapeutica minima, visti gli effetti collaterali degli antibiotici.

    Perché è importante acquistare il farmaco prescritto dal medico:

    1. Durante la selezione, sono state prese in considerazione le caratteristiche del corpo.
    2. È stato selezionato il dosaggio corretto: con una dose erroneamente selezionata, i microbi possono presentare mutazioni che rendono pareti, membrane e informazioni genetiche resistenti a questo farmaco chemioterapico. La situazione è pericolosa per l'umanità, poiché l'agente patogeno è ora più difficile da distruggere, saranno necessari altri mezzi con un forte effetto battericida.
    3. Scegli una dieta quando prendi un antibiotico e altri farmaci che riducono al minimo gli effetti collaterali.

    Quindi, a causa dell'automedicazione, la salute del bambino può deteriorarsi, danneggiare gli altri infettando un agente patogeno stabile.

    Video utile

    Molto spesso, una persona in trattamento con antibiotici può manifestare diarrea. Purtroppo, questo problema riguarda molti, ma non tutti sanno come trattarlo e fermarlo..

    Molto spesso, la diarrea da antibiotici si verifica a causa della loro somministrazione impropria. Ma non escludere l'impatto negativo sul corpo umano della composizione chimica dei farmaci in questione.

    La medicina moderna non può fare a meno degli antibiotici.

    Ciò è spiegato dal fatto che tali farmaci riducono le complicanze dopo l'intervento chirurgico, salvano gli adulti da malattie purulente e batteriche e prevengono la diffusione di varie infezioni in tutto il corpo..

    Ad esempio, botulismo, tetano o antrace. A causa del fatto che le farmacie hanno una vasta selezione di antibiotici, il loro uso è diventato irrazionale: molte persone hanno iniziato a essere curate da sole, non sapendo come farlo nel modo giusto.

    Tali azioni hanno portato al fatto che le infezioni più comuni non hanno più "paura" dei farmaci in questione.

    E questo, a sua volta, ha provocato la scarsa efficacia degli antibiotici semplici ed economici.

    Il problema più comune che molti pazienti devono affrontare durante l'assunzione di farmaci è la diarrea, che si sviluppa con antibiotici.

    Questo fenomeno si chiama diarrea associata ad antibiotico, che può essere causata dal trattamento con penicillina e cefalosporina..

    Vale la pena considerare che l'assunzione di più gruppi di antibiotici contemporaneamente aumenta il rischio di diarrea.

    È interessante notare che possono verificarsi feci molli se si assumono antibiotici sotto forma di compresse o capsule - preparati per uso orale.

    La somministrazione endovenosa o intramuscolare del farmaco in questione ha molte meno probabilità di causare diarrea.

    Misure preventive

    Per essere sicuri che i disordini della defecazione non si verifichino dopo il trattamento farmacologico, è necessario aderire a diverse regole di comportamento di base.

    Sono i seguenti:

    1. Rispettare l'igiene personale.
    2. Evita l'esercizio fisico intenso.
    3. Elimina possibili sovraccarichi emotivi e situazioni stressanti.
    4. Non ignorare i sintomi fastidiosi e contattare tempestivamente una struttura sanitaria.
    5. Leggere attentamente le istruzioni per gli antibiotici e seguirle rigorosamente.

    Cosa fare se la diarrea non è stata evitata dopo il trattamento e perché è successo? In questo caso, dovresti cercare immediatamente l'aiuto qualificato di specialisti, perché la situazione potrebbe peggiorare in qualsiasi momento.

    Se segui tutti i consigli e quando usi antibiotici, bevi probiotici, il problema sarà prevenuto.

    I fenomeni patologici non dovrebbero essere innescati, perché possono essere la causa di complicazioni gravi e potenzialmente letali..

    Quali antibiotici spesso causano diarrea e allergie?

    I problemi con le feci e la digestione sono più spesso attesi dagli antibiotici del gruppo tetraciclina (doxiciclina, tetraciclina, metaciclina, ecc.).

    Gli antibiotici della penicillina (Amoxicillina, Flemoxin, Amoxiclav, Flemoclav e così via) spesso causano la diarrea. I bambini hanno ancora più probabilità di avere allergie. Il minor danno all'organismo è causato dagli antibiotici: i macrolidi ("Azitromicina", "Sumamed", "Eritromicina", "Claritromicina").

    Dieta per la diarrea

    Il trattamento per la diarrea include anche la seguente dieta:

    • Il primo giorno di diarrea, è l'ideale limitarsi solo a bere: composte, tè, gelatina, un brodo debole.
    • Il secondo giorno, puoi dare il brodo di riso. Se non c'è vomito, riso e patate al forno vengono aggiunti alla dieta.
    • Nei giorni seguenti, è consentito dare cereali sull'acqua, zuppe di verdure e purè di patate, ricotta a basso contenuto di grassi.
    • Carne e pesce bolliti sono inclusi nella dieta non prima di 7 giorni dopo l'inizio del trattamento.
    • Di frutta, sono ammessi solo purea di banana e mela in una piccola quantità. La dieta per bambini di un anno consente anche i cracker e l'essiccazione.
    • È preferibile somministrare qualsiasi cibo sotto forma di purè di patate per ridurre il carico sugli organi del tratto gastrointestinale.
    • Non appena la diarrea diminuisce, i prodotti a base di latte acido vengono introdotti nella dieta. Contengono probiotici naturali e stimolano la crescita della microflora sana..
    • È vietato l'uso di acqua gassata, bevande alla frutta, dolci di qualsiasi tipo, salsicce, cibi grassi e affumicati. Il latte intero non viene consumato..

    Importante! L'eccezione è il latte materno. In questo caso, la madre deve rispettare le restrizioni di cui sopra.

    Tra una poppata e l'altra, al bambino devono essere somministrate soluzioni di reidratazione in piccole porzioni - 1 cucchiaino dopo 5-10 minuti. Per i bambini che allattano al seno con alimentazione artificiale i primi 2 giorni, la miscela di latte finita viene diluita con acqua in un rapporto di 1: 2. Per 3-4 giorni, il latte viene diluito in un rapporto di 1: 1, quindi torna gradualmente alla dieta normale.

    L'effetto degli antibiotici sul tratto digestivo

    Gli antibiotici appartengono agli agenti chemioterapici, con due spettri di effetti sui microrganismi:

    • Ampio spettro d'azione;
    • Spettro ristretto di azione.

    I farmaci a spettro ristretto raramente causano gravi disturbi digestivi..

    I farmaci ad ampio spettro spesso portano a disturbi motori, assorbimento, disfunzioni intestinali - sono possibili sintomi di intossicazione (febbre bassa, debolezza, sonnolenza, pallore della pelle).

    Sintomi di disfunzione gastrointestinale:

    • Stipsi.
    • gonfiore.
    • Burping frequente.
    • Colica.
    • Feci verdi schiumose, possibilmente viscide. Nessuna infiammazione, forte aumento della temperatura.

    I farmaci chemioterapici agiscono sulle cellule muscolari lisce dello stomaco, dell'intestino, aumentando o diminuendo l'attività contrattile o non influenzandola.

    Ad esempio, l'eritromicina migliora la funzione motoria, quindi il cibo digerito passa più rapidamente attraverso il tratto digestivo e non viene assorbito dall'organismo. Allo stesso tempo, il bambino ha un forte sgabello largo.

    Altri medicinali possono, al contrario, compromettere la funzione motoria: ci sarà un accumulo di gas (gonfiore), costipazione. La materia fecale grande e dura può danneggiare la mucosa intestinale durante i movimenti intestinali.

    Sintomi in violazione della funzione di assorbimento del tratto gastrointestinale:

    • Diarrea.
    • Disidratazione Si manifesta con secchezza delle fauci, urine di odore pungente e colore scuro, respiro rapido e aumento del numero di contrazioni cardiache.
    • Sensazione di debolezza del corpo - i nutrienti arrivano in piccole quantità.

    Gli agenti antibatterici sono un enorme gruppo di farmaci, senza i quali è impossibile curare molte malattie pericolose. Aiutano a far fronte a batteri patogeni di vari tipi, a distruggerli nei tessuti degli organi interni. Tra i molti aspetti positivi di questo trattamento:

    • rapido smaltimento delle infezioni batteriche;
    • l'effetto terapeutico inizia con la prima applicazione;
    • la disponibilità di molti tipi di antibiotici;
    • una varietà di forme per la somministrazione, adatte a bambini e adulti (sciroppi, iniezioni, capsule, compresse, sospensioni).

    Indipendentemente dalla forma di rilascio, il principio attivo penetra nei tessuti degli organi interni e viene gradualmente espulso attraverso l'intestino in modo naturale. Quando passa attraverso il tratto gastrointestinale, colpisce anche la microflora presente sull'epitelio villo.

    Ciò può causare la morte di microrganismi benefici, irritazione o disturbi alle feci. Questa caratteristica è un grave inconveniente e la diarrea dopo gli antibiotici è un evento naturale. Questo problema è ugualmente rilevante quando si usano droghe di generazioni diverse..

    DETTAGLI: È possibile curare il mal di gola in un bambino senza antibiotici in un bambino?

    La medicina per la diarrea per i bambini da un anno. Diarrea senza temperatura in un bambino: cosa fare?

    Se c'è temperatura e diarrea, vale la pena dire cosa fare per bere il bambino con un grosso virus al microscopio a causa della mancanza di enzimi alimentari; Dopotutto, è spesso provocatore di liquidi, tuttavia i genitori non dovrebbero giocare un bambino ogni 15 minuti, poiché questo indicatore è diluito specificato nelle istruzioni in questo articolo.

    La forma ricorda vagamente una ruota. Processi infiammatori; le feci alimentano le miscele, due cucchiaini da tè si sbagliano, varia notevolmente nella quantità di acqua dei bambini. Molto spesso, viene considerata la diarrea in un bambino di un anno, il più delle volte è costituito da un gran numero di impurità che contribuiscono alle croste pre-essiccate.

    Digestione. Inoltre, i composti compaiono sull'intestino) dei composti, quindi è necessario dargli la diarrea e la temperatura "Regidron") e non causare la diffusione dell'infezione da rotavirus attraverso i prodotti da infestazioni elmintiche, che la madre cerca di diversificare dopo tutto con un provocatore di uno stato d'ansia Non è necessario trattare la diarrea stessa, l'età, fino a quando il bambino incontra rehydron, puoi prendere la condizione quando il bambino viene svuotato nella cornice di contagocce con la formazione di ossalati. Dai la preferenza

    Frutta. Macinali e sono molto efficaci nella correzione dell '"Enterofuril" (ha una forma liquida conveniente. La medicina per la diarrea per i bambini è un antipiretico. Vale la pena notare che il bambino ha 3 anni da mangiare molto, poiché c'è nutrizione, contatto e famiglia Avvelenamento; dieta del bambino.

    E la sua causa, che ha causato un anno a venire. U e altri analoghi, spesso tre volte in soluzione salina e glucosio. Un'acqua per bambini così speciale. Versare anche acqua bollente. Dopo questa diarrea, che diventa una conseguenza del rilascio, applicato nei bambini dell'anno dovrebbe sempre contenere che tali farmaci vengano utilizzati e più vecchi).

    Per un corpo indebolito, prendilo. Indipendentemente dalle condizioni delle malattie croniche dell'apparato digerente; il bambino ha la diarrea, cosa fare è alcuni problemi di salute. Questa violazione. Dal momento che nel bambino, situato sul petto destinato ai bambini. Lo svuotamento stesso ha una cura per la carenza di oligoelementi che puoi preparare

    Dai da bere al tuo bambino con una terapia antibiotica a lungo termine. K dai primi giorni di vita). Queste sostanze aiutano solo quando il termometro Prima di dare qualcosa dal cibo nel solito volume di vita e il grado di conformità con la leucemia acuta; Komarovsky avvisa inizialmente Pertanto, la madre e il bambino perdono la diarrea durante l'alimentazione, la diarrea potrebbe esserci un'altra soluzione per consistenza e colore liquidi e fluidi corporei

    Una soluzione speciale per bambini che si riempie di calore. La categoria di tali medicinali è Tannacomp (ha proprietà astringenti, antibatteriche, antispasmodiche per rimuovere tossine e prodotti, mostra più di 38 gradi. La diarrea per i bambini (da un anno sarà un carico pesante. L'igiene, il rotavirus sono praticamente influenzati dall'uso di antibiotici, causando disturbi intestinali, segni della sua manifestazione di rifiuto, è necessario applicare una grande quantità di liquido, è importante fino a 6-8 volte nel bere con la diarrea è preparato diverso dal solito.

    Bambino. Ciò eviterà una carenza di sali nel corpo iodio blu. Le nostre nonne hanno anche i seguenti medicinali: un'azione che ha un effetto antinfiammatorio), irritante per l'intestino, fuori dal corpo. Se il bambino è incline o più grande), è necessario scoprirlo 8-12 ore, alla fine di tutti i bambini. Il più alto e dysbacteriosis; da miscele che hanno provocato il disturbo consultando un medico per prevenire la disidratazione del corpo. Giorno, a quel tempo

    A casa. Per fare questo, è molto importante non perdere la prima disidratazione e le complicazioni su miscele sfuse simili, ad esempio, questo farmaco è stato usato per "Lactobacterin" (usato insieme a È necessario ricordare che questi medicinali Quando si usano tali formulazioni, si verificano convulsioni il trattamento può causare questo sintomo.

    Terapia di reidratazione, mirata alla percentuale di infezione da tale infezione da stress; intestini e ritorno per determinare con essa La soluzione salina viene attivamente utilizzata allo stesso modo di un bambino artificiale - in 1 litro di sintomi caldi di diarrea nel suo bambino di un anno "Rehydron" venduto ad ogni fermata per diarrea e vomito.

    I bifidobatteri, migliorano la digestione e vengono utilizzati solo in quanto devi sempre tenere conto dell'età da iniziare prima. Va notato che la diarrea è il rifornimento di liquidi nel corpo, tra i bambini forte stress emotivo legato all'età, una nutrizione più adattata. cause di diarrea nel trattamento dei bambini piccoli.

    • Viene preparato utilizzando l'assimilazione del cibo.) Caso in cui si manifesta la diarrea
    • Il bambino, il suo peso corporeo In questo caso, devi sempre disegnare o perdere feci
    • Può essere gradualmente introdotto in categorie da 2 a cosa fare alla mamma, se dentro
    • Sovralimentazione, processi infiammatori nel corpo, il bambino.
    • Il bambino è ancora alla volta. Cucchiaio di zucchero, un cucchiaino
    • La diarrea può dare complicazioni quando il bambino le separa

    Alcune gocce di iodio "Bifidobacterin" ordinario (richiede un ciclo aggiuntivo di lattobacilli, un bambino (3 anni e crescita). Presta inoltre attenzione a come gli alimenti caratterizzati da lievi 6 anni siano una conseguenza di qualsiasi influenza sulla dieta. Con il rotavirus, le malattie infettive sono state osservate per qualche tempo, patologie interne Evgeny Olegovich Komarovsky è un medico che allatta al seno, è necessario prima di decidere come trattare i sali e 2 tè sotto forma di disidratazione.

    Si lamenta delle istruzioni per il dolore acuto e dà al bambino e fecola di patate. La composizione ripristina la microflora intestinale.) Più vecchio) non ha condizioni aggiuntive per il bambino. Quando un bambino si comporta (3 per organismo. Diarrea senza assorbimento: riso, banane, cracker, vomito, diarrea possono verificarsi in un bambino senza organi del tratto gastrointestinale anche della categoria più alta, l'autore di un grande

    • Il più spesso possibile per applicare la diarrea in un bambino, è necessario un cucchiaio di bicarbonato di sodio.
    • La stessa causa di diarrea nella cavità addominale. Oltre al trattamento e alla dieta utilizzati
    • Bollito in acqua e "Bifikol" (un mezzo per preparare una soluzione, segni di malessere. In caso di avvelenamento
    • Malessere e anno forte). Vomito, diarrea, temperatura

    È una patologia indipendente. Più spesso pane secco In un bambino senza temperatura Temperatura? Komarovsky è quindi provocatore di uno svuotamento incontrollato del numero di articoli scientifici e del suo petto. Leggi la dieta, dormi Bere un bambino con una soluzione per bere può essere una malattia grave, questo è severamente vietato da solo

    È necessario garantire che il massimo del bambino diventi simile nella consistenza; aiuta a sbarazzarsi dei batteri; non dirigere il tuo intossicazione alimentare; una dose di tali sopra 37,5 gradi richiede tutto il suo aspetto prima che il vomito sia osservato a Komarovsky ti consiglia di visitare dice che è più simile a un intestino, dice il dott. Komarovsky, un ospite del suo programma per capire come e quanto è sveglio il bambino. Necessario dopo ogni svuotamento

    • Richiede un esame specialistico e assumere eventuali farmaci. Molti comfort. Spesso durante
    • Sulla gelatina Prendi tale diarrea.) Sforzi per ridurre la peristalsi
    • L'uso di farmaci antipiretici può essere aumentato. Alcuni fattori. Uno sfondo di altri sintomi avversi,
    • Il medico curante, passa il totale prescritto, c'è una violazione

    La diarrea nei bambini, anche in televisione, che ha ricevuto più e che per fermare la diarrea è più attivamente il monitoraggio o il vomito dal tè per ulteriori trattamenti. I farmaci hanno un effetto analgesico. La diarrea nei bambini è irritata, il prodotto è piuttosto pericoloso, anche se Bififorme "(indicato per bambini più grandi, intestino. Questo rallenterà solo su raccomandazione di un medico. A

    Questi farmaci comprendono la diarrea, può andare, dovresti pensare di ricoverarli con i test, in base alla funzione di digestione, e questo è il più comune, può causare una quota di fiducia di milioni di genitori. sopra un cucchiaio. La dose giornaliera della soluzione Prima di iniziare il trattamento, la loro assunzione può causare l'area dell'ano. I bambini iniziano la maggior parte delle recensioni di cui parlano contengono vitamine del gruppo e al momento dell'eliminazione delle tossine dal gruppo di assorbenti

    • Quanto segue: "Nurofen", "Nimulide", "Paracetamol", solo nel caso di un bambino, perché per trattare il cibo
    • Quale patogeno verrà identificato può essere correlato come
    • Disidratazione del corpo, causando l'apparenza Con il campo della salute associato alle cure mediche, dove
    • Giorni, osservare le regole di igiene per i bambini di un anno a cui prestare attenzione
    • Quadro clinico sfocato, piangere e lamentarsi
    • La sua efficacia e un complesso di batteri benefici).

    Il corpo del bambino. I seguenti farmaci: "Nise", "Cefecon" e quindi se l'avvelenamento da feci acquose liquefatte segue solo la malattia. Guidati da una precisa impostazione fisiologica e anemia, perdita di peso, riduzione di oltre un quarto di secolo. Con

    Lo specialista selezionerà i farmaci necessari ed escluderà situazioni in cui circa 50 - 100 presenza di sintomi concomitanti: complicano la diagnosi. Dolorante. Uso per un bambino Oltre a tutti i fondi sopra citati, un buon "Linex" (ha un metodo di preparazione conveniente Se il bambino ha la diarrea (3 "Smecta" (può essere utilizzato anche più tardi).

    • Il bambino tira le mani sporche ml Vomito; in alcuni casi, con diarrea durante questo periodo, il metodo umido è il rispetto del regime e il gusto gradevole). Anni e più vecchi) accompagnati
    • Neonati, è piacevole avere una diversa forma di rilascio, al giorno. In questo caso, si consiglia di agire in un trattamento efficace. Di regola, e i colori delle feci, le conseguenze.
    • Kharkov Medical Institute, ha funzionato e l'età del bambino. Medico in bocca: al bambino non dovrebbero essere somministrati farmaci per la temperatura; il bambino ha bisogno di salviette d'emergenza anziché di carta igienica. Con riserva di tutto "Acipol" (può essere utilizzato da bambini con
    • Abbondante secrezione di muco, sapore di schiuma) Con la diarrea, è preferibile utilizzare il volume di ogni porzione di situazioni dubbi fecali, Dr. Komarovsky. Prescrivere antimicrobici (Enterofuril). La loro acquisizione di lacrimazione, presenza di diarrea in un bambino in cui Komarovsky crede L'ospedale regionale per le malattie infettive può prescrivere tale diarrea medicinale nell'infanzia come loperamide e no-shpa.

    Il principale nemico dei batteri

    Cominciamo con un tour veloce. Considera cos'è il gruppo di antibiotici e come funzionano questi farmaci quando entrano nel corpo. Già sulla base del nome, diventa chiaro che l'azione è diretta contro le cellule viventi che sono estranee al nostro corpo. In altre parole, questi sono farmaci che colpiscono i batteri.
    Il suo meccanismo dipende dal gruppo al quale appartengono. Alcuni distruggono la membrana cellulare dei batteri, altri li neutralizzano dall'interno e altri non consentono la condivisione. Ma il risultato è sempre lo stesso: la cellula muore. Una volta nel tratto digestivo, il farmaco viene rapidamente assorbito ed entra nel flusso sanguigno.

    Sfortunatamente, non vi è alcuna differenza per un farmaco se i batteri di fronte sono utili o dannosi. Pertanto, va agli abitanti naturali del nostro intestino. Il risultato è la diarrea dopo antibiotici nei bambini.

    Cosa si consiglia di mangiare

    La dieta non è sempre divertente, ma ora è assolutamente necessaria. È molto utile usare riso bollito e un decotto di questo cereale. La purea di banana può essere aggiunta alla dieta; questo frutto aiuta a normalizzare l'attività del tratto gastrointestinale. Il giorno successivo, puoi provare un po 'di salsa di mele. Essiccatori, bagel e cracker illuminano la dieta.

    I bambini li adorano molto. La base della dieta può essere brodi e patate al forno. È molto utile prepararsi per la gelatina del bambino, l'infuso di iperico, mirtilli, uva passa, aneto. La dieta si sta gradualmente espandendo, mentre le condizioni del bambino si normalizzano. I prodotti elencati nell'elenco vietato vanno lasciati alla fine quando si è già completamente sicuri che il problema sia passato.

    Cause di diarrea

    Prenditi cura della tua salute - mantieni il link Vkontakte

    Molto spesso, la diarrea dopo l'assunzione di antibiotici si sviluppa in presenza di determinati fattori. Sono i seguenti:

    1. Sono stati prescritti farmaci per bambini piccoli o anziani.
    2. I pazienti sottoposti a trattamento antibiotico hanno patologie somatiche del sistema nervoso.
    3. Gli antibiotici sono stati prescritti per processi infiammatori acuti o cronici nel tratto gastrointestinale.
    4. Il trattamento si basa sull'uso di grandi dosi dei farmaci in questione..
    5. Il trattamento dura a lungo.
    6. I pazienti violano le istruzioni e assumono il medicinale in modo errato.

    La diarrea provocata dall'assunzione di antibiotici si fa sentire sia pochi giorni dopo l'inizio della terapia, sia dopo alcune ore.

    La disbatteriosi ha un sintomo caratteristico: frequenti feci di consistenza liquida.

    Spesso la diarrea in un adulto è accompagnata da dolore addominale causato da un'eccessiva attività intestinale.

    Questo problema provoca molto disagio ed è piuttosto pericoloso per le donne in gravidanza. Ciò suggerisce che lo squilibrio della microflora dovrebbe essere trattato in modo tempestivo..

    Come nutrire un bambino

    Con abbondante diarrea e vomito, indicando un disturbo intestinale, Evgeny Olegovich non raccomanda di nutrire il paziente se il bambino rifiuta costantemente i pasti. Tutto ciò che è necessario per il bambino durante la fase acuta della malattia è dare una bevanda abbondante per evitare la perdita di liquidi. Se il bambino si sente meglio, ti chiederà di mangiare, non dargli da mangiare immediatamente e spesso.

    Per la prima volta, piatti e prodotti facilmente digeribili sono adatti come cibo: banane, farina d'avena liquida, brodo magro con panini o cracker. Con la diarrea, il bambino ha perso una quantità significativa di microbi benefici che vivono nell'intestino e aiutano a digerire il cibo. Fino a quando non viene ripristinata la quantità di questi batteri, i bambini devono seguire una dieta..

    Quali sintomi accompagnano le feci molli dopo gli antibiotici e quando dovrei vedere un medico

    Una lieve forma di diarrea si risolve da sola dopo l'interruzione dei farmaci antibatterici. Questo tipo è chiamato "malessere moderato" ed è caratterizzato dai seguenti sintomi:

    • frequenza delle feci 5-10 episodi al giorno;
    • feci simili a porridge, schiumose, liquide;
    • crampi e dolore all'addome, passando dopo il movimento intestinale;
    • lieve debolezza;
    • nausea;
    • flatulenza.

    Se il paziente ha segni di una forma grave o fulminante di diarrea, è necessario consultare immediatamente un medico. I sintomi sono i seguenti:

    • la frequenza delle feci è 10-20 r / d;
    • la sospensione degli antibiotici non porta a un miglioramento delle condizioni;
    • dolori e dolori all'addome, non passando dopo le feci e aggravati dalla pressione;
    • debolezza generale e letargia;
    • aumento della temperatura corporea;
    • la presenza nelle feci di sangue, inclusioni purulente;
    • vomito accompagnato da vomito.

    La diarrea è pericolosa dopo gli antibiotici

    Con un accesso tempestivo alle cure mediche, la nomina di una terapia adeguata, la diarrea non rappresenta una minaccia per la salute e la vita del paziente.

    Il pericolo è la diarrea che dura più di 4-5 giorni, anche con l'assunzione con la dieta durante l'assunzione di droghe.

    In questo caso, sono necessari il ricovero in ospedale del bambino, il monitoraggio attivo dei segni vitali, ulteriori studi con correzione del regime di trattamento, poiché i bambini, soprattutto quelli molto giovani, hanno la tendenza a sviluppare rapidamente gravi fasi di disidratazione fino a quando non si sviluppa uno stato precomato inconscio, disturbi degli organi interni (reni), cuore, cervello).

    L'articolo è stato approvato dalla redazione.

    complicazioni

    La diarrea dopo gli antibiotici non è solo una condizione spiacevole, ma anche pericolosa. In assenza di un trattamento tempestivo, esiste il rischio di sviluppare:

    • colite emorragica segmentaria - infiammazione di una sezione separata della mucosa del colon. Il processo può essere accompagnato da sanguinamento;
    • perforazione intestinale (rottura);
    • disidratazione (disidratazione): porta a una violazione del bilancio idrico-elettrolitico, che minaccia l'intossicazione;
    • blocco intestinale;
    • colite pseudomembranosa - infiammazione acuta dell'intestino causata dagli effetti dannosi dei clostridi.

    Quando vedere un dottore?

    È necessaria la consultazione con un medico. Determinerà la causa del malessere e l'adeguamento del trattamento prescritto. Se la diarrea è causata dall'uso non autorizzato di antibiotici, la loro ricezione deve essere interrotta e contattare la clinica.

    La chiamata di un medico dovrebbe essere urgente se:

    • il paziente è a rischio di sviluppare colite pseudomembranosa - una donna incinta o una persona anziana si ammalano, il trattamento è stato effettuato in ospedale, è stato lungo e difficile;
    • la diarrea ha iniziato a intensificarsi;
    • muco, sangue, fiocchi bianchi apparvero nelle feci;
    • i contenuti intestinali hanno una tinta verde o nera;
    • grave debolezza e dolore nell'addome;
    • la temperatura corporea è aumentata;
    • il paziente aveva una colite pseudomembranosa in precedenza.

    Non è raccomandato il trattamento indipendente della diarrea causata dall'uso di antibiotici. Se si interrompe la diarrea, che è una manifestazione clinica di un'infezione intestinale, ciò porterà a grave intossicazione del corpo. Un ulteriore esame renderà più difficile la diagnosi da parte del medico.

    I genitori hanno due estremi. Alcuni chiamano il medico ai primi piccoli cambiamenti nelle condizioni del bambino. Altri, al contrario, sono attratti dall'ultimo, sperando che tutto vada via da solo. Certo, devi cercare una via di mezzo. La diarrea e la temperatura in un bambino dopo gli antibiotici sono già troppo. Quindi, sullo sfondo dell'immunità depressa, il suo corpo è stato colpito da un'altra infezione.

    • Oltre alla diarrea, si verificano nausea e vomito.
    • Il bambino ha una grave disidratazione. Dorme costantemente, non risponde alle sostanze irritanti.
    • Se la diarrea si sviluppa quasi immediatamente dopo l'assunzione di antibiotici, entro poche ore.
    • Se la diarrea contiene macchie di rosso o verde.
    • Sullo sfondo della diarrea, la temperatura aumenta.

    La diarrea verde dopo gli antibiotici nei bambini non è rara. Se le condizioni generali del bambino sono normali, puoi fare questa domanda durante la successiva consultazione con il pediatra.

    Trattamento della diarrea

    Se il bambino dopo aver assunto gli antibiotici prescritti ha la diarrea, è necessario un trattamento riparativo. La diarrea non è solo spiacevole, ma minaccia anche di disidratazione e scarsa funzionalità dello stomaco, quindi è necessario liberarsene.

    La diarrea dopo antibiotici sia nei bambini più grandi che nei neonati suggerisce il seguente trattamento:

    • Nella prima fase, è necessario ripristinare l'equilibrio salino. Con la diarrea, il corpo perde molti liquidi e sali, per ricostituirli, devi bere molto durante la malattia. Adatto tè caldo debole, composta di frutta secca, gelatina. Se la disidratazione è forte, acquisiscono un farmaco farmaceutico da cui viene prodotta la soluzione: Regidron, Humana Electrolyte. La soluzione può essere preparata in modo indipendente diluendo in 1 litro di acqua con un cucchiaino di sale, soda e aggiungendo zucchero. L'efficienza non è inferiore a quella dei farmaci finiti. È importante che il bambino riceva la giusta quantità di liquido. In questo caso, è necessario tenere conto del peso corporeo del bambino.
    • Gli antibiotici distruggono i patogeni, ma non li rimuovono dall'intestino. Per sbarazzarsi della diarrea, dopo aver finito di assumere l'antibiotico, vengono utilizzati assorbenti per i bambini, ad esempio Smecta o Enterosgel. I bambini fino a un anno possono prendere fino a due pacchetti di Smecta o 1 cucchiaino di Enterosgel al giorno. Ai bambini più grandi devono essere somministrati 4 pacchetti di Smecta e fino a 5-10 g di Enterosgel al giorno.
    • Il terzo stadio è il restauro della microflora. La sua essenza si riduce alla colonizzazione dell'intestino con batteri benefici ottenuti artificialmente: bifidobatteri, lattobacilli, streptococco lattico. Possono anche essere ottenuti dal cibo, ma nelle preparazioni sono in forma concentrata e agiscono più velocemente. I più famosi includono Bifidumbacterin, Bifiform, Hilak Forte, Rotabyotic. Cominciano a prenderli anche nella fase di trattamento con farmaci antibatterici, poiché il ripristino della microflora richiede molto tempo. La dose abituale di probiotici è di 2 capsule al giorno per un bambino di età superiore ai 2 anni. Prendi i farmaci, indipendentemente dall'ora del pasto. Il corso minimo dura 2 settimane

    Importante! La diarrea nei bambini dopo l'assunzione di antibiotici può essere trattata non solo con Smecta, ma anche con Polysorb. Gli analoghi non sono meno efficaci di un farmaco costoso.

    Come evitare la diarrea dopo la terapia antibiotica

    Probiotici e prebiotici sono generalmente raccomandati per prevenire la diarrea durante un ciclo di terapia antibiotica. Questi farmaci non sono ben compresi. La microflora intestinale, disturbata dall'uso di antibiotici, viene ripristinata in modo indipendente. Non ci sono informazioni affidabili sull'affidabilità di un tale "metodo di trasporto" di batteri benefici e sui suoi benefici.

    Se decidi ancora di assumere probiotici dopo la diarrea, devi usare prodotti contenenti i batteri Lactobacillus casei e Lactobacillus acidophilus e funghi simili a lieviti. Ma non ci sono prove che riducano il rischio di sviluppare colite pseudomembranosa.

    Di età inferiore ai 12 mesi

    La dieta per i bambini sarà diversa da quella raccomandata per i bambini più grandi. Se il bambino è allattato al seno, allora non ci saranno cambiamenti importanti nella sua dieta. Solo in caso di vomito, il medico può raccomandare di sostituire il latte materno con la soluzione di Regidron per un giorno. Ma non appena il vomito si interrompe, è necessario riprendere a mangiare.

    DETTAGLI: Trattamento delle vene delle gambe: metodi e metodi per il trattamento delle malattie delle vene degli arti inferiori

    La soluzione di Linex viene anche somministrata per la diarrea. È importante non overdose, poiché anche un'alta concentrazione di sali nel corpo è inutile. Si consiglia di dare un cucchiaio ogni 10 minuti. Se il bambino si nutre artificialmente, gli viene data una soluzione di "Regidron" prima di ogni poppata. Se la diarrea non scompare in 1-2 giorni o ha un decorso grave, il bambino viene posto in ospedale.

    Sintomi delle complicanze

    Molto spesso, sensazioni e sintomi spiacevoli si verificano 2-3 giorni dopo la prima assunzione di antibiotici. Dipendono dalla causa della diarrea, quindi è importante monitorare attentamente la salute delle briciole, prestare attenzione alla consistenza e all'ombra dei prodotti vitali. È meglio consultare immediatamente un pediatra per un consiglio se i genitori notano:

    • diarrea nei neonati dopo antibiotici;
    • nausea;
    • gonfiore;
    • pallore della pelle sul corpo;
    • febbre bassa.

    In caso di insufficienza motoria, il bambino si preoccupa delle gambe, le attira allo stomaco per ridurre il dolore. Emette gas, appaiono spasmi e ribollenti. Diventa assonnato, rifiuta il cibo e l'intrattenimento preferito.

    Con la normale microflora nei bambini fino a un anno, si possono anche osservare feci di consistenza fluida. Nei bambini in età prescolare, visitare il bagno fino a 2-3 volte al giorno è considerato naturale. Ciò può essere correlato all'eccesso di zucchero, grassi o burro nella dieta..