Cosa fare e come nutrire un bambino di 2 anni con diarrea?

I bambini che hanno cambiato lo status dei bambini con l'orgoglioso titolo di bambini in età prescolare sono molto vulnerabili alle malattie dell'apparato digerente. L'alimentazione sta diventando diversificata e non sempre sana. La socializzazione attiva (frequentando la scuola materna, eventi sociali affollati) espande significativamente il circolo sociale del bambino. Il numero di contatti con portatori di varie infezioni è in aumento. Il bambino impara il mondo e trascina tutto in bocca. Il complesso di fattori predisponenti crea condizioni favorevoli per la frequente diarrea in un bambino di 2 anni.

Sintomi di diarrea nei bambini piccoli

Nei bambini fino a 3-4 mesi, le feci liquide frequenti sono normali. Le feci acquose più di 3 volte al giorno in un bambino di 2 anni sono considerate diarrea. La diarrea in un bambino può essere senza febbre. Allo stesso tempo, il bambino lamenta dolore e dolore all'addome, associati a brontolio, aumento della formazione di gas. I fenomeni spiacevoli si intensificano dopo ogni pasto. Un tale mal di stomaco e intestino provoca un rifiuto a mangiare, il bambino è cattivo, dorme male. La diarrea debilitante prolungata porta a una diminuzione della quantità di urina, pianto senza lacrime, scarso tono della pelle, cioè segni di disidratazione. Il bambino è languido, debole, non vuole mangiare, è tormentato dalla sete.

Un processo causato da infezioni procede con la temperatura. In questo caso, i sintomi aumentano rapidamente. Se le feci molli sono accompagnate da vomito, il corpo perde immediatamente molto liquido. Questa è una condizione molto pericolosa che minaccia la vita delle briciole. Un forte deterioramento del benessere del bambino, la rilevazione di sangue nelle feci liquide, il pus, il verde, il giallo o altri colori innaturali delle feci segnalano la necessità di cercare assistenza medica di emergenza.

Cause dei disturbi gastrointestinali

Le cause della diarrea in un bambino di 2 anni possono essere sia lievi errori nutrizionali, sia gravi anomalie congenite o acquisite del corpo. Per comodità, i fattori eziologici sono condizionatamente divisi in due gruppi: infettivi e non infettivi.

Le cause contagiose includono:

  1. Infezioni gravi come dissenteria, colera. Le infezioni in condizioni normali sono estremamente rare. Tuttavia, un viaggio nei paesi dell'Asia, dell'Africa e dell'Est può regalare un "ricordo" così spiacevole.
  2. Intossicazione alimentare causata da salmonella, Staphylococcus aureus, Escherichia coli, muffe. Può essere contenuto in alimenti di scarsa qualità, poco cotti, nonché su mani sporche, giocattoli, articoli per la casa.
  3. Infezioni da rotavirus che circolano negli asili in primavera e in autunno.

Un agente infettivo può secernere agenti patogeni anche quando il trattamento è completo e non ci sono segni clinici della malattia..

Le cause non trasmissibili di diarrea possono essere:

  1. Terapia antibiotica che provoca disbiosi, rilassamento intestinale.
  2. Morbo di Crohn: una lesione autoimmune del tratto gastrointestinale con insorgenza di granulomi, erosione, ulcere. Altre malattie gastrointestinali che si verificano più spesso in così tenera età possono essere attribuite a questa categoria..
  3. Avvelenamento da funghi, piante velenose, sali di metalli pesanti, repellenti per insetti, droghe. Lo scarso controllo dei bambini durante una passeggiata, lasciando sostanze chimiche, termometri, droghe in un luogo accessibile è la negligenza criminale dei genitori. Il bambino tirerà una bella bacca in bocca, aprirà un pacchetto luminoso.
  4. Malattie associate a disturbi metabolici: intolleranza al glutine e al lattosio, anomalie della tiroide, diabete.
  5. Errori nutrizionali: cibi grassi, fritti, piccanti, affumicati, in salamoia. In un bambino di 2 anni, la diarrea è il risultato di un eccesso di cibo, in particolare cioccolato, patatine, torte e altre prelibatezze. La stessa reazione è causata dal consumo di cibi incompatibili, ad esempio il latte di aringa.
  6. In un bambino sensibile di due anni, la diarrea è molto reale dopo stress, preoccupazioni, preoccupazioni.
  7. Allergia ad alcuni prodotti.

Solo uno staff medico qualificato in un ospedale può determinare con precisione la causa della diarrea in un bambino di 2 anni, dopo aver effettuato una serie di studi e valutare i risultati delle analisi.

Trattamento della diarrea in un bambino di due anni

Per trattare la diarrea in un bambino all'età di 2 anni, iniziano identificando le cause del disturbo digestivo. Se l'avvelenamento è chiaramente visibile, è necessario evaporare l'acqua bollita e indurre il vomito premendo sulla radice della lingua fino a quando lo stomaco è completamente pulito. Con qualsiasi eziologia, la diarrea compensa la perdita di liquidi con abbondante acqua calda. Questo è un tè dolce debole, una composta di mele secche, un brodo di rosa canina, solo acqua bollita. Puoi dare a tuo figlio un drink di consegna dalla farmacia.

I farmaci riparatori che possono fermare la diarrea sono polvere di Smecta, carbone attivo. A volte vale la pena usare rimedi popolari - brodo di riso, nonché decotti di bucce di melograno, erba di San Giovanni. Quando si usano pozioni a base di erbe, prestare attenzione a causa delle potenziali allergie nel bambino. Il brodo di iperico aumenta la sensibilità della pelle al sole, i bambini dalla pelle chiara hanno scottature solari.

Un passo importante sulla strada del recupero sarà una dieta moderata di stomaco e intestino per i bambini. Il primo passo è quello di escludere cibi intollerabili che hanno provocato la diarrea. Possono essere utili, a prima vista, frutta, latte fresco, verdure. Gli enzimi digestivi non sono presenti nel bambino in quantità sufficienti, quindi non tutto il cibo viene assorbito. Nutri il tuo bambino con riso, semola e porridge di grano saraceno sull'acqua. Facciamo bollire, patate al forno. Dei prodotti proteici, puoi cuocere a vapore la frittata, il pollo bollito non grasso senza pelle. Diete fresche, verdure e succhi di frutta sono vietati durante la diarrea. Rifiuta per ora dal latte e dai suoi prodotti. Certo, niente dolci, snack, bibite, salsicce, fast food. Coccola il tuo bambino con biscotti asciutti, senza biscotti, essiccatori.

Prevenzione

La salute di una piccola persona deve essere attentamente monitorata dagli adulti. L'età di due anni è caratterizzata dal movimento attivo, dalla conoscenza del mondo e allo stesso tempo dall'assenza di paura, dal concetto di pericolo. Si consiglia ai genitori di seguire i seguenti suggerimenti:

  1. La transizione dal latte materno e dai purè di cereali, dalle purè di patate al cibo per adulti viene effettuata gradualmente. Nuovi prodotti vengono introdotti nella dieta del bambino uno alla volta, in piccole porzioni. Allo stesso tempo, monitorano la reazione: c'è un'eruzione cutanea, un disagio addominale, sintomi intestinali.
  2. Incoraggia il bambino a lavare le penne prima di mangiare, dopo una passeggiata. Non dare frutta, bacche, verdure non lavate.
  3. Spiega il pericolo di un eccesso di cibo per i parenti. È estremamente irragionevole esprimere il tuo amore per il bambino con un'abbondanza di dolci, snack e altre prelibatezze dannose. Oltre all'indigestione, esiste il rischio di disturbi metabolici, obesità.
  4. Sviluppa una cultura della corretta alimentazione sana in famiglia, segui la routine quotidiana. Guarda la tua dieta, perché il bambino prende un esempio dalla vita dei genitori.
  5. Evitare di visitare cliniche durante epidemie di massa, è meglio chiamare un medico a casa.
  6. Trascorri più tempo all'aperto. Il tempo libero nei centri commerciali facilita contatti involontari con una vasta gamma di persone.
  7. Le minime deviazioni nella salute dei bambini diventano un'occasione per una visita alla clinica. Catturati nelle prime fasi della malattia possono essere trattati molto più facilmente..

Le basi di una corretta alimentazione, uno stile di vita sano sono stabilite dalla prima infanzia. Gli adulti sono pienamente responsabili della definizione dei principi di vita di una piccola persona. Davanti agli occhi del bambino dovrebbe esserci un degno esempio, altrimenti tutti i saggi consigli rimarranno parole vuote.

La diarrea in un bambino di due anni si verifica per motivi differenziati, accompagnata da sintomi di intensità variabile. Indipendentemente dall'eziologia del processo, l'azione principale in caso di diarrea è il ripristino dell'equilibrio idrico e salino, la prevenzione della disidratazione. Aumentare le abitudini sane, rafforzare l'immunità proteggerà il bambino da molte malattie in futuro.

Le informazioni sul nostro sito Web sono fornite da medici qualificati e sono solo a scopo informativo. Non automedicare! Assicurati di contattare uno specialista!

Autore: Rumyantsev V. G. Esperienza 34 anni.

Gastroenterologo, Professore, Dottore in Scienze mediche. Prescrive la diagnostica e conduce il trattamento. Esperto del gruppo per lo studio delle malattie infiammatorie. Autore di oltre 300 articoli scientifici.

Non ci arrendiamo - la diarrea del bambino viene curata, la cosa principale è sapere come mandare correttamente la diarrea a un knockout

La diarrea durante l'infanzia è molto comune, specialmente in età prescolare.

I disturbi digestivi possono essere causati da errori nutrizionali, infezioni o malattie degli organi interni.

Per un trattamento efficace della diarrea nei bambini, è importante determinare la causa..

Ciò che si chiama diarrea?

Un bambino nasce con un sistema digestivo non formato: non si formano anelli intestinali, vengono prodotti meno enzimi. Per questo motivo, il cibo passa più rapidamente attraverso il tratto gastrointestinale. Il processo di formazione è completato in media da 3-5 anni, quindi il tasso di feci varia a seconda dell'età.

Le feci fluide sono la norma assoluta per i bambini di età inferiore ai sei mesi che vengono allattati al seno. I primi 2-3 mesi di vita del bambino svuotano l'intestino dopo ogni poppata (6-10 volte al giorno), mentre la consistenza delle feci è liquida.

Man mano che il bambino si sviluppa, l'intestino viene colonizzato da batteri benefici, si sviluppano organi che secernono enzimi digestivi, quindi aumenta il numero di movimenti intestinali e aumenta la densità delle feci.

Per i bambini, nella dieta di cui prevalgono le miscele, la norma delle feci è diversa: le feci sono più formate, il numero di movimenti intestinali non supera 3.

Dopo l'introduzione di alimenti complementari (a 4-6 mesi), le feci del bambino cambiano. I bambini vanno alla grande fino a 2 volte al giorno, la consistenza delle feci dipende dagli alimenti consumati..

Classificazione della diarrea nei bambini

Esistono diversi tipi di diarrea nei bambini:

Disturbo digestivo causato dall'ingresso di virus e batteri nel corpo del bambino (dissenteria, influenza intestinale, salmonellosi).

Diarrea causata da avvelenamento con prodotti chimici: mercurio, arsenico, prodotti chimici domestici.

La digestione è associata a caratteristiche nutrizionali, può essere causata dall'intolleranza ad alcuni prodotti.

La diarrea è un sintomo di carenza di enzimi nelle patologie del pancreas, dell'intestino tenue o del fegato.

La diarrea si sviluppa dopo un uso prolungato di farmaci (di solito antibiotici) a causa di una violazione della microflora intestinale.

La diarrea si verifica dopo uno spavento o uno stress vissuto a causa di una violazione della regolazione nervosa della motilità intestinale.

Qualsiasi tipo di diarrea può essere acuta - si verifica improvvisamente, i sintomi si sviluppano rapidamente.

La diarrea cronica si verifica a causa dell'irritazione dell'intestino, le feci molli non si fermano per diverse settimane. Il disturbo può essere causato da una malattia dell'apparato digerente o da intolleranza al lattosio..

Cause di diarrea cronica

La diarrea cronica, che dura diverse settimane o mesi con esacerbazioni periodiche, è un sintomo di una malattia generale o patologia del tratto digestivo:

  • Celiachia - intolleranza al glutine.

La violazione è molto rara, la diarrea inizia dopo aver mangiato cibi senza glutine. Questa proteina vegetale si trova nel grano, nella segale e nell'avena. La malattia è accompagnata da diarrea costante, grave formazione di gas..

Squilibrio tra batteri benefici e nocivi nell'intestino. Si sviluppa a causa dell'assunzione di antibiotici.

Manifestato da diarrea dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari. Si verifica a causa della mancanza nel corpo di un enzima che scompone lo zucchero del latte.

  • Malattie intestinali non infettive (morbo di Crohn, duodenite, sindrome dell'intestino irritabile) causano infiammazione della mucosa, aumento della peristalsi, quindi il cibo esce molto rapidamente.

In caso di celiachia, seguire una dieta priva di glutine per tutta la vita.

Cause di diarrea acuta

Molto spesso, i bambini hanno la diarrea acuta. La violazione delle feci può essere causata da una serie di motivi:

La microflora intestinale e il sistema immunitario dei bambini sono molto instabili, quindi la diarrea può verificarsi dopo aver mangiato nuovi alimenti. Tali sintomi sono spesso osservati con l'introduzione di alimenti complementari..

Nei neonati, la diarrea può verificarsi a causa di un prodotto consumato dalla madre.

La diarrea può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci: farmaci coleretici, antinfiammatori, antibiotici. La diarrea si verifica a causa dello sviluppo di disbiosi, trattamento prolungato o interruzione del dosaggio.

  • Infezioni non gastrointestinali: tonsillite, otite media, rinite.

Queste malattie sono accompagnate dalla formazione di muco nel rinofaringe, che drena nello stomaco e cambia la consistenza delle feci. Nei bambini di età inferiore a un anno, la diarrea si verifica spesso con la dentizione.

  • Intossicazione alimentare e chimica.

Una delle cause più comuni di diarrea nei bambini. Le sostanze tossiche penetrano nell'organismo attraverso l'uso di prodotti non aggiornati o scadenti..

  • Infezioni intestinali causate da batteri e virus (dissenteria, rotovirus, salmonellosi, stafilococco).

Tali malattie colpiscono i bambini che frequentano la scuola materna e la scuola. L'infezione si verifica per contatto con il corriere e igiene personale.

  • La diarrea si verifica quando un bambino è infetto da vermi o altri parassiti intestinali. I prodotti di scarto degli elminti sono tossici, irritano la mucosa, provocano la sua infiammazione e la riduzione intensiva dei muscoli intestinali.
  • Malattie del fegato o del pancreas, i disturbi endocrini provocano lo sviluppo di carenza di enzimi e portano all'interruzione del processo di digestione.

Commento del Dr. Komarovsky che la sola diarrea non è una malattia diagonale, ma deriva da una malattia.

Segni concomitanti di diarrea

La diarrea si verifica raramente come fenomeno indipendente, di solito è accompagnata da altri sintomi:

  • nausea e vomito;
  • flatulenza;
  • dolore addominale, di solito crampi;
  • la comparsa nelle feci di muco, sangue o cibo non digerito.

Un aumento della temperatura e del vomito che accompagnano la diarrea è un segno della penetrazione di un organismo patologico nel corpo del bambino. I sintomi compaiono 8-12 ore dopo l'inizio della diarrea.

Con ogni movimento intestinale e un attacco di vomito, il bambino perde da 100 a 300 ml di liquido, l'umidità evapora attraverso la pelle, il che porta a una rapida disidratazione.

  • debolezza, a volte perdita di coscienza;
  • spasmi
  • minzione rara, urina gialla ricca;
  • la scomparsa del bagliore negli occhi;
  • bocca e labbra secche;
  • palpitazioni;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

I frequenti movimenti intestinali causano irritazione del retto e dell'ano e intorno a esso possono comparire eruzioni cutanee e arrossamenti..

Tutti i colori del muco: dal bianco al nero

Con la diarrea infettiva, il muco appare nelle feci, il suo odore diventa molto acuto. La causa della diarrea può essere giudicata dal colore delle feci:

Con sanguinamento dell'intestino inferiore e medio.

Con la diarrea causata da un'infezione batterica o virale, il bambino avrà le feci verdi.

  • Il nero

Questo colore è caratteristico del sanguinamento gastrico.

Se un bambino ha le feci gialle, questo indica disturbi dispeptici.

Quando la carenza di enzimi appare feci bianche.

La comparsa di sangue nelle feci è un sintomo molto pericoloso che si verifica con un danno all'intestino..

Come si può curare la diarrea?

La diarrea in un bambino non è sempre un segno di infezione o avvelenamento. Se non c'è temperatura, il bambino è attivo, non ci sono inclusioni sospette nelle feci, il trattamento può essere fatto a casa.

L'aiuto professionale è indispensabile se:

  • bruscamente aumento della temperatura;
  • il vomito è iniziato;
  • il bambino è molto debole;
  • nelle feci c'è sangue, schiuma;
  • le feci acquisivano un colore atipico;
  • la diarrea non si ferma per più di un giorno.

I bambini di età inferiore a un anno meritano un'attenzione speciale. A causa del loro peso ridotto, perdono liquidi molto rapidamente, la disidratazione si sviluppa molto rapidamente.

Se si verificano tali segni, è necessario contattare il dipartimento di malattie infettive. Dopo aver esaminato il bambino e aver studiato le feci, viene prescritto un trattamento. Se si sospetta la natura batteriologica o virale della diarrea, viene eseguito uno studio di laboratorio sulle feci.

Il trattamento intra-paziente dura diversi giorni e dipende dall'età, dalle condizioni del bambino e dal tipo di infezione..

Pronto soccorso: cosa fare per fermare la diarrea?

La diarrea alimentare può essere fermata a casa. Per fare questo, è sufficiente escludere il fattore fastidioso - qualsiasi cibo. Di solito dopo alcune ore scompaiono le feci molli.

Succede che sullo sfondo del disturbo, l'appetito rimane lo stesso e il bambino chiede di mangiare. Puoi offrirgli un cracker o biscotti azzimi con tè debolmente preparato.

È severamente vietato nutrire il bambino:

  • latticini;
  • frutta fresca, verdura e succo da essi;
  • cibo solido.

Se la diarrea è accompagnata da vomito, la quantità di liquido non deve superare i 20 ml, ma è necessario bere ogni 10-15 minuti.

Il seno non smette di allattare. Allo stesso tempo, devi ricordare che il latte materno non sarà in grado di compensare il fluido perso dal corpo, quindi tra le poppate devi versare 5 ml di acqua nella bocca del bambino.

Durante l'attesa di un'ambulanza, può essere somministrato un assorbente (Enterosgel o carbone attivo). Questi farmaci non vengono assorbiti nel sangue, quindi sono innocui anche per i bambini..

Medicinali e medicinali per bambini con diarrea

La terapia farmacologica per la diarrea nei bambini consiste in diverse aree:

  • Recupero del bilancio idrico-salino.

Per fare questo, usa Regidron o Glucosalan. Il farmaco sotto forma di polvere viene diluito in acqua calda e somministrato a piccoli sorsi dopo 5-10 minuti.

I preparati assorbenti faranno fronte a questo compito: carbone attivo (in polvere, compresse o gel), Enterosgel. Questi farmaci assorbono non solo le tossine, ma anche le molecole di altri medicinali, quindi è necessario osservare un intervallo di 1,5-2 ore tra i diversi farmaci.

Madri dei più piccoli: bambini di età inferiore a 2 anni, informazioni importanti saranno un messaggio dell'Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei dispositivi medici (ANSM, Francia). Questa fonte afferma che Smecta® può contenere impurità di piombo e che esiste il rischio che il piombo venga rilasciato nel sangue nei bambini in terapia con questo farmaco se hanno meno di 2 anni..

Di conseguenza, ai medici in Francia non è raccomandato di prescrivere questo farmaco e i suoi generici a bambini di età inferiore a 2 anni, nonché a donne in gravidanza e in allattamento per il trattamento della diarrea acuta per lo stesso motivo.

L'Unione russa dei centri pediatrici ha già inviato ai medici un avvertimento da parte del regolatore francese, che raccomanda l'uso di farmaci russi invece di Smecta per bambini e donne in gravidanza.

Ad esempio, si consiglia Enterosgel come prima scelta, che soddisfa i principali requisiti di sicurezza:
Funziona solo nel lume del tratto gastrointestinale, non penetra nella mucosa nel flusso sanguigno.

  • Per effetti antibatterici, vengono utilizzate levomecitina, Enturol, Furozalidone..
  • Il recupero della microflora viene effettuato utilizzando probiotici e prebiotici: Linex, Enterol, Bifiform Baby.
  • Normalizzazione della peristalsi.

Per la diarrea accompagnata da contrazione intestinale incontrollata, sono prescritti Loperamide o Imodium..

Se la diarrea è causata dai prodotti di scarto degli elminti in combinazione con il trattamento sintomatico, vengono prescritti farmaci antielmintici (Nemozol, Pirontel).

Il tipo, la forma e il dosaggio dei farmaci per la diarrea nei bambini sono determinati dal pediatra. È severamente vietato l'uso di medicinali destinati agli adulti.

La medicina tradizionale a casa

Oltre al trattamento principale, è possibile utilizzare le ricette comprovate della medicina informale:

Un decotto di riso per allacciare una sedia

2 cucchiai di cereali vengono lavati una volta e versati in acqua calda (circa mezzo litro).

Fai bollire per 35-45 minuti. Il brodo raffreddato viene macinato fino a che liscio e dare al bambino 1-2 cucchiai più volte all'ora.

Decotto alla ciliegia di uccello

Una manciata di bacche secche viene versata con 2 bicchieri di acqua bollente e fatta bollire a bagnomaria per mezz'ora. Dopo il raffreddamento, il liquido viene filtrato e somministrato al bambino in 20 ml dopo 2 ore. I bambini sotto i 3 anni hanno abbastanza cucchiaino.

Decotto di corteccia di quercia

Risolve diversi problemi contemporaneamente: rende le feci più dense, elimina il processo di infiammazione sulla mucosa e distrugge alcuni microbi. È semplice da preparare: la corteccia di quercia viene versata con acqua bollente in un rapporto di 1: 2 e riscaldata a bagnomaria per 20 minuti. Il liquido raffreddato deve essere bevuto 50 ml 4-5 volte al giorno.

Brodo di rosa canina

Contiene molte vitamine, si consiglia di bere al posto del tè con segni di disidratazione. Preparare il prodotto è molto semplice: una manciata di rosa canina viene versata con un litro di acqua e fatta bollire per 7-10 minuti. Un contenitore con un decotto viene lasciato in infusione per un'ora sotto una coperta calda.

Tè alla camomilla

Ha agenti antinfiammatori e analgesici. Il suo uso per la diarrea calma la mucosa infiammata ed elimina il disagio. La pianta può essere aggiunta al tè normale o prodotta separatamente (1 cucchiaio per bicchiere di acqua bollente).

Nonostante la naturalezza, i fondi elencati potrebbero avere effetti indesiderati, quindi assicurati di consultare il medico prima di utilizzare la camomilla.

Nutrizione e dieta durante il trattamento

A partire dal secondo giorno, puoi introdurre il porridge nell'acqua (avena o riso), carne dietetica grattugiata, brodi vegetali, ricotta a basso contenuto di grassi, uova sode, frittata. Tutti i cibi dovrebbero essere cotti senza spezie..

Con la normale diarrea, tale dieta viene seguita non più di una settimana, se la diarrea causata dall'infezione viene prolungata fino al completo recupero.

Per prevenire la diarrea nei bambini, è necessario seguire rigorosamente le norme di igiene, sottoporre i piatti di carne e pesce al trattamento termico, lavare verdure e frutta con sapone.

Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

Home> Consultazioni> Medico pediatrico> Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

Diarrea in un bambino: cosa fare? Innanzitutto, devi sapere che la diarrea, come il vomito, è un meccanismo per proteggere il corpo da agenti patogeni e tossine. Pertanto, non abbiate fretta di sopprimere la diarrea con i farmaci. In secondo luogo, è necessario afferrare la linea quando un bambino ha bisogno di un aiuto medico e non solo una dieta e un regime alimentare pesante.

Le cause della diarrea nei bambini si trovano molto spesso in superficie: hanno mangiato qualcosa di sbagliato o troppo, e anche con le mani non lavate, e allo stesso tempo, la diarrea è un sintomo molto comune di varie malattie. È impossibile trascurare il suo aspetto, specialmente in un bambino in età prescolare. Le cause della diarrea includono.

  • Errori di dieta. Se il bambino ha mangiato un sacco di cibo indigeribile o ha provato qualche nuovo piatto, potrebbe avere diarrea a breve termine. Di norma, è accompagnato da gonfiore, disagio, dolore addominale lieve. Gli alimenti indigeribili includono frutta e verdura cruda, cibi grassi e piccanti. Se viene utilizzato con bevande zuccherate o latte, l'immagine potrebbe peggiorare. È severamente vietato nutrire i bambini (in età prescolare) con funghi, carne di maiale e pesce grassi, oca, anatroccoli, uova crude, noci intere (in particolare arachidi). Non puoi abusare del cibo del "fast food" e delle bevande gassate dolci, perché hanno molti colori, conservanti, aromi, esaltatori di sapidità. Se la causa della diarrea è nella dieta, allora scompare rapidamente con la rimozione di alimenti inappropriati dalla dieta..
  • Intolleranza individuale ai prodotti. Dipende dalle caratteristiche del corpo di un bambino particolare. Qualcuno può rispondere al latte, qualcuno alla carne grassa, qualcuno alla semola, qualcuno alle verdure e alla frutta crude. Inoltre, il bambino può avere carenza di lattasi - una carenza dell'enzima lattasi e una cattiva digestione dello zucchero del latte - lattosio. Ciò porta ad un costante processo di fermentazione nel sistema digestivo, flatulenza, un aumento del contenuto di liquidi nell'intestino. La via d'uscita da questa situazione è l'esclusione del latte di vacca intero dalla dieta, mentre è possibile lasciare prodotti a base di latte acido.
  • Avvelenamento e infezioni intestinali. Quando i patogeni intestinali entrano nel corpo, il sistema digestivo reagisce per primo, la mucosa intestinale si infiamma e inizia la diarrea. Questo è il sintomo principale di qualsiasi infezione intestinale. La diarrea in un bambino di 3 anni può essere causata dalla non conformità elementare alle norme igieniche. Non è sempre possibile tenere traccia di un piccolo ricercatore, soprattutto per strada, un parco giochi. In caso di sospetto di dissenteria, salmonellosi, amebiasi, ecc., Al bambino verrà offerto di essere ricoverato in ospedale. Queste malattie sono accompagnate da grave disidratazione, improvvisa perdita di peso, febbre alta e vomito. Importante prevenzione delle infezioni intestinali: lavarsi le mani dopo la strada, servizi igienici, comunicazione con gli animali; trattamento termico dei prodotti; lavare frutta e verdura fresca sotto l'acqua corrente; acqua di qualità e comprovata; corretta conservazione degli alimenti.
  • dysbacteriosis Le cause della disbiosi nell'infanzia possono essere diverse: assunzione di antibiotici, disturbi alimentari, infezioni intestinali, vermi. In tutti questi casi, il bambino può avere la diarrea. Per sbarazzarsi della diarrea, è necessario eliminare la causa principale della disbiosi. È necessario scoprire quali batteri benefici mancano e compensarli, inclusa la terapia con probiotici, enzimi, vitamine, dieta.
  • Le infestazioni da elmintici sono parassiti che popolano l'intestino. La loro riproduzione porta all'infiammazione della mucosa intestinale e all'interruzione della digestione. I "vermi" vengono trasmessi da una persona infetta a una persona sana attraverso oggetti domestici comuni, piatti, giocattoli. Con le infestazioni da elminti, la diarrea non è frequente, ma prolungata, cronica.
  • Chirurgia acuta Con appendicite, peritonite, intussuscezione (ostruzione intestinale, ostruzione intestinale), a volte possono verificarsi diarrea o vomito. Il bambino ha bisogno di ricovero immediato.
  • Sindrome dell'intestino irritabile. Questa diagnosi viene spesso fatta per i bambini da 1 a 5 anni, che hanno la diarrea cronica (più di 2 settimane consecutive). Viene messo quando i test delle feci e delle urine sono in ordine, senza agenti patogeni intestinali, sono state trovate patologie. La causa dell'intestino irritato non è stata completamente identificata. Molti medici sono inclini a credere che il fattore principale sia lo stato psicologico del bambino, le emozioni negative, le paure, lo stress, un'atmosfera sfavorevole nella famiglia.

Come curare la diarrea in un bambino a casa? Per non danneggiare la salute del bambino, è necessario ricordare due modi importanti e sicuri.

  • Una pausa affamata o una dieta moderata. Di solito il bambino rifiuta il cibo. Non puoi dargli da mangiare forzatamente..

Quale dovrebbe essere una dieta delicata per la diarrea nei bambini?

- Frazionalità. Il numero di pasti è aumentato e le porzioni sono ridotte della metà. Un bambino può mangiare durante il giorno 6 volte (e ancora più spesso se ha appetito).

- Frequenza dei pasti. Si consiglia di saltare uno o due pasti in gravi condizioni quando il bambino rifiuta di mangiare. Le porzioni dovrebbero essere la metà.

- purè di cibo. Può essere tritato in un frullatore.

- La dieta stessa: inizia con le zuppe di purè a base di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena) e cereali cotti in acqua, dagli stessi cereali senza aggiungere olio. Si aggiungono crostini di pane bianco, biscotti, patate lesse senza olio. I pediatri della vecchia scuola possono prescrivere una dieta per la diarrea in un bambino con il "nome in codice" BRES: questo include banane, riso, salsa di mele, cracker. Puoi anche aggiungere la ricotta a basso contenuto di grassi. La salsa di mele può essere sostituita con mele cotte. Per 3-4 giorni (sullo sfondo del trattamento e se le condizioni del bambino migliorano), puoi aggiungere biokefir fresco alla dieta senza l'aggiunta di una bassa percentuale di contenuto di grassi. Con una buona salute e la presenza di un buon appetito, puoi offrire al tuo bambino polpette o polpette di tacchino, pollo, vitello, pesce magro.

- Alcuni altri punti riguardanti la dieta per la diarrea: al bambino vengono dati solo pasti preparati al momento e di alta qualità. Cosa escludere dal menu? Latte, panna, panna acida, ricotta grassa, noci, legumi, frutta e verdura fresca, succhi di frutta, pane fresco, panini, dolci, bevande dolci. Oltre a piatti fritti, piccanti, affumicati, in salamoia, brodi di carne. Cibo e bevande dovrebbero essere serviti caldi ma non caldi..

  • Bevi molto. È necessario compensare la perdita di liquidi da parte del corpo a qualsiasi età. Più vecchio è il bambino, maggiore dovrebbe essere il volume della bevanda.

Con la diarrea, è importante compensare la perdita di liquidi. Che tipo di bevande è meglio offrire al bambino?

- Soluzioni di elettroliti. Progettato per ripristinare e mantenere l'equilibrio sale-acqua nel corpo. Rimedio universale: puoi dare sia neonati che bambini più grandi. In farmacia è possibile acquistare polveri speciali da cui sono realizzate queste soluzioni.

- Soluzione auto-preparata. Se non è possibile acquistare la miscela finita, è possibile preparare la soluzione a casa. Per fare questo, diluire in 1 litro di acqua bollita ½ cucchiaino di sale, ½ cucchiaino di soda, 1 cucchiaio di zucchero. Il liquido non viene conservato per più di 24 ore.

- Composta di frutta secca. È indicato per tutte le malattie dell'intestino, contiene sali di potassio e magnesio necessari per mantenere l'equilibrio sale-acqua in caso di diarrea. Uvetta in umido. Il brodo di uva passa è nutriente, fornisce al corpo i minerali e gli oligoelementi necessari.

- Tè verde debole. Contiene sostanze bioattive e oligoelementi che normalizzano l'intestino.

- Acqua minerale alcalina. Deve essere calmo e caldo.

Se un bambino rifiuta di bere entro poche ore e la diarrea si intensifica, è urgente cercare assistenza medica.

Cos'altro puoi fare se tuo figlio ha la diarrea? In questa situazione, è importante sapere come non "trattare"

  • Non è possibile interrompere immediatamente la diarrea con agenti antidiarroici (come l'imodio). Con un'infezione intestinale, non correre per sbarazzarsi di diarrea e vomito, perché in questo modo il corpo viene rilasciato dalle tossine. Per lo meno, non somministrare medicinali per la diarrea nelle prime ore della malattia. Per aiutare a purificare il corpo, oltre a bere, puoi mettere il bambino un clistere con acqua a temperatura ambiente. Non puoi dare fondi contro la diarrea se il bambino ha la febbre alta, c'è sangue nelle feci.
  • A casa è possibile l'uso di enterosorbenti. La cura più sicura per la diarrea nei bambini di età inferiore a un anno e nei bambini più grandi è l'enterosorbente Smecta (o Neosmectin). Contiene un astringente, ripristina rapidamente la mucosa intestinale interessata, ha proprietà assorbenti. I principi dell'uso di enterosorbenti... Gli enterosorbenti devono essere inclusi nella terapia complessa nei primi giorni della malattia. Vengono introdotti nel tratto gastrointestinale in modo naturale - per via orale (attraverso la bocca). Di norma, l'assunzione di assorbenti è prescritta 1,5–2 ore prima dei pasti. Questo periodo è necessario affinché il farmaco reagisca con il contenuto dello stomaco e evacui parzialmente nell'intestino, dove continua il processo della sua interazione con i componenti del contenuto intestinale. È esclusa la somministrazione simultanea di sorbenti e farmaci, la differenza di assunzione tra loro dovrebbe essere di 1,5–3 ore La dose giornaliera di enterosorbenti è distribuita uniformemente in 3-4 dosi (il più delle volte), tra i pasti.
  • È necessario trattare non il sintomo della diarrea, ma la causa principale della malattia. È importante stabilirlo e solo allora prescrivere un trattamento. Lascia che il medico ti dica di meglio che curare la diarrea in un bambino e non un vicino o una nonna allarmata. Non è possibile utilizzare alcun farmaco, ad eccezione degli enterosorbenti, senza la nomina di un pediatra. Il medico deve stabilire una diagnosi e prescrivere un trattamento. Se il bambino ha un'infezione intestinale acuta, deve essere esaminato, con forme gravi - ricoverato in ospedale.

In quali situazioni è necessario consultare urgentemente un medico

I sintomi elencati dovrebbero essere un segnale per un'azione immediata:

  • forte dolore addominale;
  • diarrea abbondante e frequente durante il giorno, che non viene eliminata da una pausa e da una bevanda affamate;
  • vomito abbondante, che interferisce con l'irrigazione del bambino;
  • urine scure - mancanza di liquido;
  • mancanza di urina per 6 ore;
  • feci con sangue;
  • un forte aumento della temperatura;
  • lingua secca, pelle grigiastra;
  • occhi infossati;
  • letargia, debolezza.

La conseguenza più pericolosa della diarrea prolungata è la disidratazione. Non deve essere permesso. E quando sorge la domanda su cosa fare con una diarrea in un bambino di 2 anni, non ti sbaglierai mai se bevi, bevi e bevi di nuovo. Se la disidratazione non può ancora essere evitata, in ospedale le cure di emergenza saranno che il bambino verrà iniettato con soluzione salina per via endovenosa.

In conclusione, vorrei sottolineare ancora una volta che il trattamento della diarrea nei bambini a casa implica due principi importanti: una dieta parsimoniosa e il reintegro della perdita di liquidi. Se questi metodi non riescono a fermare la diarrea durante il giorno e vengono aggiunti sintomi come vomito, febbre, disidratazione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico.

Bambino di 2 anni - diarrea senza febbre, cause e metodi di trattamento

Il disturbo intestinale nei bambini piccoli è un evento comune. In alcune situazioni, la condizione è una reazione naturale del corpo al cambiamento e non richiede un trattamento speciale. Se il bambino ha 2 anni, la diarrea senza febbre persiste per diversi giorni, questo potrebbe essere un motivo allarmante per la ricerca di un medico.

Perché si sviluppa la diarrea?

Sebbene la diarrea in un bambino sia un fenomeno spiacevole, non è sempre necessario assumere immediatamente farmaci che fermano il disturbo. La diarrea in un bambino di 2 anni, così come la nausea con il vomito, possono essere una reazione protettiva alla penetrazione di batteri patogeni. È importante essere in grado di distinguere tra i sintomi che richiedono cure di emergenza e quelli che possono essere rimossi usando i rimedi popolari.

Le feci liquide in un bambino di 2 anni si sviluppano spesso per i seguenti motivi:

  • problemi alimentari;
  • reazione individuale a determinati prodotti;
  • intossicazione alimentare e infezioni;
  • disbiosi intestinale;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • patologie acute.

Prima di determinare come fermare la diarrea in un bambino, è importante stabilire chiaramente la causa del problema. Il corretto trattamento della diarrea è la chiave per la salute intestinale.

Quando la diarrea è dovuta a una dieta scorretta

A volte lo stomaco fa male e la diarrea si sviluppa nei bambini di 2 anni a causa della malnutrizione. Il bambino non si lava sempre le mani qualitativamente, il che porta alla penetrazione dei batteri nel tratto digestivo. Un'alimentazione eccessiva provoca disturbi intestinali, quindi è necessario monitorare attentamente le dimensioni di ogni porzione.

La diarrea in un bambino di due anni appare a causa di cibi scarsamente digeriti nell'intestino. Questo elenco include quanto segue:

  • verdure crude;
  • frutta;
  • piatti grassi;
  • arrosto;
  • cibi piccanti.

In un bambino, la diarrea si manifesta più intensamente se i cibi difficili da digerire venivano lavati con latte o soda dolce. In nessun caso i bambini di età inferiore a 3 anni devono ricevere i seguenti prodotti:

  • funghi;
  • noci intere;
  • carne suina e d'oca;
  • uova crude.

Se la diarrea grave è stata causata da errori nella dieta, con la correzione del menu, tutti i sintomi scompaiono da soli. Non è necessario riempire inutilmente il bambino di compresse. Se la diarrea è persistente e molto acquosa, è meglio consultare uno specialista.

Disturbo dell'intolleranza individuale

Per determinare che la diarrea in un bambino di 2 anni sviluppato a causa dell'intolleranza individuale è possibile solo eliminando determinati alimenti. Tutti i bambini possono avere un elenco diverso di componenti che il corpo non percepisce. Pertanto, dovresti essere attento e sensibile..

L'intolleranza alla lattasi è comune. Ciò significa che il corpo di un bambino con tale diagnosi reagirà negativamente ai prodotti lattiero-caseari. È importante determinare cosa mangiare e perché è meglio astenersi, per non danneggiare.

A causa di avvelenamento e infezioni

Nei bambini di 2-3 anni, l'intossicazione alimentare non è rara. Il bambino sta attivamente conoscendo il mondo che lo circonda, quindi è impossibile prendersi cura della corretta igiene. Penetrando nel tratto digestivo, i patogeni infettano la mucosa intestinale, si infiammano, si sviluppano vomito e diarrea.

Se c'è diarrea con muco, può essere una malattia parassitaria. Non è sufficiente regolare la nutrizione del bambino con la diarrea. È importante curare la causa principale: eliminare i parassiti. Il medico curante effettuerà un esame, eseguirà test e strisci per determinare il tipo di agente patogeno.

Per alcune diagnosi, ai bambini viene raccomandato il ricovero in ospedale. Il motivo di questa misura può essere:

La diarrea può avere una tinta gialla o verde e il benessere di un piccolo paziente peggiora drammaticamente. I sintomi sono brillanti I farmaci per la diarrea in 2 anni con infezioni parassitarie sono meglio non usare, poiché puoi aggravare la condizione e aumentare l'intossicazione.

A causa della disbiosi

Prima di trattare la diarrea in un bambino, vale la pena determinare se la disbiosi ha causato il fenomeno spiacevole. I principi della terapia possono variare in modo significativo a seconda dei fattori che hanno causato la malattia.

La disbatteriosi si sviluppa spesso a causa dell'uso prolungato di antibiotici e di una dieta squilibrata. La condizione può verificarsi a causa dell'interferenza dei parassiti nella mucosa e dell'attività dei vermi..

Il trattamento della diarrea nei bambini associati alla disbiosi deve essere effettuato utilizzando tali mezzi:

  • lattobacilli;
  • bifidobatteri;
  • prodotti di acido lattico;
  • enzimi.

Quando il bambino ha 2 mesi, è particolarmente importante monitorare attentamente la frequenza e le dimensioni dell'alimentazione. È importante tenere traccia di quali farmaci sono prescritti per il bambino e segnalarli al medico di famiglia..

Diarrea nella sindrome dell'intestino irritabile

Questo fenomeno può svilupparsi sia in un bambino di un anno che in un bambino di cinque anni. La diarrea si verifica ogni giorno, ma a periodi. Per diverse settimane, la condizione può essere acuta, quindi per un certo periodo i sintomi scompaiono. Fermare il problema con i prodotti chimici può essere inutile.

Non ci sono dati affidabili sul motivo per cui appare questa condizione. Il medico può ordinare dei test. Se i risultati sono in ordine, si consiglia il seguente schema:

  1. Nutri il tuo bambino in modo più selettivo in piccole porzioni.
  2. Crea un'atmosfera morale favorevole in famiglia.
  3. In assenza di cambiamenti positivi - trattamento ospedaliero.

È importante sapere come trattare un disturbo intestinale, perché in alcune situazioni l'uso di droghe è indesiderabile.

Diarrea in patologie acute

Vi sono condizioni in cui il paziente deve essere portato al reparto ospedaliero il più presto possibile o deve essere chiamata un'ambulanza. Il ricovero è necessario se un bambino di età inferiore a un anno ha la diarrea con le seguenti caratteristiche:

  • contenuto di acqua;
  • frequenza più di 7-10 volte al giorno;
  • nausea e vomito;
  • febbre;
  • sindrome del dolore.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla natura del dolore. Se sono acuti, localizzati in un luogo specifico, ciò può indicare una malattia grave che richiede cure mediche di emergenza e interventi chirurgici..

La chirurgia d'urgenza può essere prescritta per tali diagnosi:

  • peritonite acuta;
  • volvolo;
  • appendicite;
  • intussuscezione.

Un intervento chirurgico tempestivo per tali malattie può salvare la vita di un bambino.

Disturbo della temperatura

Quando si sviluppano diarrea e febbre, ci sono due ragioni per cui questo è possibile. In primo luogo, la condizione può svilupparsi a causa della penetrazione di un agente patogeno infettivo e, in secondo luogo, l'indigestione può influenzare il termometro.

Cosa fare se oltre alla diarrea è aumentata una febbre? Puoi dare antipiretici. È importante escludere le infezioni virali. Se il bambino ha già questo tipo di malattia, è necessario consultare un medico e possibilmente modificare il corso del trattamento.

Anche se dai da mangiare al tuo bambino solo con il cibo più fresco, è impossibile proteggerti dall'indigestione. Un corpo giovane potrebbe non rispondere correttamente all'introduzione di un nuovo prodotto nella dieta. Tutti i sintomi spiacevoli in questo caso passano rapidamente e senza l'uso di mezzi speciali.

Non dobbiamo dimenticare che la diarrea bianca, con schiuma e alte temperature, non può essere ignorata. È necessario chiamare un medico o un'ambulanza a casa il più presto possibile.

Alcune regole

Per proteggere la salute del bambino, è importante seguire queste regole per la diarrea:

  1. Fornire al bambino un drink abbondante.
  2. Organizza una giornata di digiuno (se il bambino ha più di un anno).
  3. Usa i sorbenti anziché la diarrea.
  4. Identifica la vera causa del problema.

Un atteggiamento attento alla salute del bambino, un'alimentazione frazionata e una buona igiene aiuteranno a prevenire disturbi intestinali e altri problemi digestivi.

Le informazioni sul nostro sito Web sono fornite da medici qualificati e sono solo a scopo informativo. Non automedicare! Assicurati di contattare uno specialista!

Gastroenterologo, endoscopista. Dottore in scienze, massima categoria. Esperienza lavorativa 27 anni.

Diarrea in un bambino di 2 anni

Le feci liquide in un bambino possono essere causate da vari motivi, ma in ogni caso questo fenomeno indica un'interruzione dell'intestino dovuta a fattori esterni. La diarrea si verifica con una maggiore motilità intestinale, quando il suo contenuto si muove molto più velocemente del solito, che può essere causato da varie malattie.

Nei bambini, la diarrea si verifica spesso, poiché il lavoro di vari sistemi corporei non è ancora stato stabilito, gli enzimi per la lavorazione di un determinato tipo di cibo potrebbero non essere sufficienti, quindi anche il normale succo di frutta può causare diarrea se il bambino lo beveva più del normale.

Spesso le feci molli nei bambini possono essere accompagnate da altri sintomi, come febbre, gonfiore e vomito, che causano panico in molti genitori inesperti. Maggiori informazioni sulle cause del vomito e della diarrea in un bambino →

Le giovani madri di solito non sanno quale rimedio può essere dato a un bambino, in particolare una piccola (di età compresa tra 1-2 anni), e si affidano alla pubblicità, ai consigli di parenti, vicini e fidanzate, ma questo non può essere fatto. Devi trattare il bambino correttamente, altrimenti le sue condizioni potrebbero peggiorare notevolmente. Allo stesso tempo, non è necessario somministrare farmaci per bambini agli adulti, è severamente vietato.

Cause e sintomi

Spesso la causa della diarrea nei bambini del secondo o terzo anno di vita è la penetrazione dell'infezione: batterica o virale. In questo caso, oltre alle feci liquide multiple, il bambino può sperimentare un aumento della temperatura, debolezza generale, nausea, vomito.

I bambini possono rifiutare di mangiare, hanno un sonno disturbato, ma il problema principale è la minaccia di disidratazione. Pertanto, se un bambino di 1-2 anni inizia la diarrea, indipendentemente dal motivo, è importante assicurarsi che beva il più fluido possibile.

Accade spesso che la diarrea nei bambini si manifesti dopo l'assunzione di determinati farmaci, come gli antibiotici. Cercare di trattare un tale disturbo nei bambini da soli con vari mezzi non vale la pena, in questo caso, dovresti consultare un medico che ti chiederà di prescrivere farmaci che impediscono lo sviluppo della disbiosi.

La diarrea nei bambini di 1-2 anni durante l'assunzione di antibiotici può essere accompagnata da febbre e diventare cronica, quando le feci molli durano più di 2-3 settimane e si verificano più di 4-5 volte al giorno. Pertanto, è molto importante non ritardare il tempo, ma contattare immediatamente un pediatra.

Spesso, la diarrea nei bambini del secondo anno di vita può essere accompagnata da vomito e febbre, come sintomo di una malattia, ad esempio la dissenteria. Se ci sono tali segni, è necessario consultare immediatamente un medico per diagnosticare e iniziare una terapia adeguata in modo tempestivo.

La diarrea nei bambini di 2 anni può essere funzionale. Solo un medico può riconoscere questo disturbo, poiché i genitori spesso non prestano attenzione alle feci molli in un bambino se non ci sono altri sintomi. Con un disturbo funzionale, le condizioni generali del corpo non sono disturbate, lo sviluppo fisico del bambino non viene rallentato, l'aumento di peso è solo leggermente ridotto.

Per identificare questo tipo di violazione, è necessario sottoporsi a test e sottoporsi a un esame con un medico che, secondo i risultati dello studio, ti dirà quale rimedio dovrebbe essere dato al bambino. È importante ricordare che è impossibile prescrivere farmaci a un bambino di 2 anni, poiché l'automedicazione di qualsiasi malattia infantile può causare molte gravi conseguenze.

Molto spesso, nella diagnosi dei bambini del secondo o terzo anno di vita, la causa della diarrea è determinata da un'infezione batterica. A questa età, i bambini iniziano a frequentare la scuola materna, dove gli standard sanitari prescritti non sono sempre rispettati..

Gli agenti causali della malattia sono i batteri Salmonella o Flexner, nonché una varietà di Escherichia coli di natura patogena (Staphylococcus aureus, Campylobacter). In questo caso, è importante determinare correttamente e rapidamente il patogeno specifico, poiché i batteri Flexner causano dissenteria e lo Staphylococcus aureus è la causa di un'infezione tossica dell'alloggio e dei servizi comuni nei bambini di 2-3 anni.

La causa dell'infezione può essere cibi stantii, frutta e verdura viziate, mani non lavate, contatto diretto con altri bambini nella scuola materna, se hanno già una tale infezione (qualsiasi tipo di infezione batterica). Ciò che significa dare al bambino in questo caso, può essere deciso solo dal pediatra, dopo aver determinato l'agente patogeno.

L'infezione virale è un'altra causa comune di diarrea nei bambini, accompagnata da un deterioramento delle condizioni generali, debolezza, vomito; febbre spesso osservata, nausea, vertigini.

Gli studi di laboratorio rilevano spesso l'infezione da rotavirus, che può verificarsi sotto forma di gastroenterite. La malattia può essere osservata non solo nei bambini di età pari o superiore a 2-3 anni, ma anche nei bambini fino a un anno. Tale diarrea è molto difficile, spesso causa grave disidratazione, quindi è importante prendere misure in tempo per prevenire questa condizione.

Segni di disidratazione

Se il bambino ha frequenti feci molli, in cui c'è febbre alta e vomito, è importante monitorare le condizioni delle briciole e reintegrare il livello dei liquidi nel corpo in tempo per prevenire la disidratazione. I bambini sono più inclini a questa condizione rispetto agli adulti, perché:

  • il corpo contiene più acqua;
  • il metabolismo dell'acqua-elettrolita è molto più veloce;
  • i meccanismi neuroumorali e renali dei bambini del secondo o terzo anno di vita non sono ancora perfetti, quindi non possono regolare autonomamente l'equilibrio nel corpo durante il periodo della malattia.

I sintomi della disidratazione nei neonati con diarrea devono essere separati, poiché in alcuni casi è possibile farcela da soli, ma a volte è necessaria una chiamata medica urgente, poiché la disidratazione è pericolosa per un bambino debole.

Sintomi che puoi gestire da solo:

  • grave secchezza della pelle, mucose della cavità orale e della lingua;
  • la presenza di saliva viscosa;
  • tono della pelle grigiastra;
  • sonnolenza e debolezza;
  • pianto senza lacrime, frequente preoccupazione del bambino;
  • polso rapido;
  • colonia della fontanella (nei bambini fino a un anno);
  • minzione rara con una piccola quantità di urina di colore scuro;
  • occhi cadenti;
  • sete costante.

Sintomi in cui è necessario chiamare urgentemente un medico:

  • pianto costante di un bambino senza lacrime;
  • sonnolenza grave;
  • perdita di peso;
  • crampi e crampi muscolari;
  • violazione del turgore della pelle;
  • colore marmo della pelle;
  • raffreddamento degli arti;
  • forti occhi cadenti;
  • rifiuto di bere.


Il grado di disidratazione nei bambini può essere diverso:

  1. Si può parlare di un grado lieve se la perdita di liquidi non è superiore al 5%. Questa condizione si verifica di solito all'inizio della diarrea acuta con vomito..
  2. Si osserva un grado medio quando il normale volume d'acqua del corpo del bambino diminuisce di circa il 10%. La condizione si verifica quando il secondo giorno viene dal momento della comparsa di feci molli, mentre può essere accompagnato da un rifiuto di bere e da ipertermia.
  3. Una grave disidratazione indica la perdita di oltre il 10% del fluido da parte dell'organismo. La condizione appare su uno sfondo di grave diarrea con vomito incessante..

Il pericolo di disidratazione

In questo stato, la nutrizione cerebrale e la circolazione sanguigna generale sono disturbate, così come la funzione protettiva della barriera emato-encefalica. Se la disidratazione persiste a lungo o viene spesso ripetuta, le conseguenze possono essere l'insorgenza di malattie come il morbo di Alzheimer o di Parkinson, la sclerosi multipla, l'obesità.

Quando disidratato, il sangue si addensa fortemente, diventa viscoso, mentre il lume dei vasi diminuisce, il che aumenta il rischio di coaguli di sangue. La disidratazione si traduce spesso in malattie da immunodeficienza cronica, come sclerodermia o asma bronchiale..

Come prevenire la disidratazione

È importante osservare il corretto regime di consumo, ma non è possibile sostituire l'acqua con succhi o bevande gassate. Con la diarrea, non bisogna dimenticare che il corpo perde sale insieme all'acqua, quindi è meglio ripristinare l'equilibrio con l'aiuto di speciali soluzioni saline vendute in farmacia.

Devi darli in piccole porzioni, ma molto spesso. Non dimenticare la necessità di aumentare il bere e le alte temperature nel bambino, nonché quando fa caldo.

Come e cosa nutrire il bambino

Con la diarrea, la dieta è importante. Il punto principale è il ripristino del bilancio idrico-salino perduto, ma anche l'alimentazione ha un ruolo importante.

Nei primi giorni della malattia, è necessario nutrire il bambino circa 6 volte al giorno in piccole porzioni, ma non farlo forzatamente. Se le condizioni del bambino sono gravi, la dimensione delle porzioni dovrebbe essere ridotta della metà, così come il numero di poppate, la nutrizione dovrebbe essere frazionaria. A poco a poco (per una settimana), le porzioni dovrebbero essere aumentate al volume normale.

Il menu di un bambino malato dovrebbe includere zuppe di verdure della struttura delle mucose, cotte con cereali (grano saraceno, riso o farina d'avena), nonché porridge non caseari bolliti liquidi. Molto utili saranno le gelatine e le bacche in umido, in particolare i mirtilli.

Fin dall'inizio della malattia, è necessario includere nella dieta del bambino prodotti lattiero-caseari freschi con bifidobatteri. Il loro contenuto di grassi non deve superare il 2,5%. Il secondo giorno di diarrea, al bambino possono essere dati i cracker e il terzo - ricotta a basso contenuto di grassi e purea di banana.

Le mele cotte sono utili in questo stato, poiché contengono sostanze che aiutano il rapido ripristino delle mucose e normalizzano la microflora intestinale. Le mele crude (purè) possono essere somministrate solo da 3-4 giorni. Nello stesso periodo, puoi includere frittata al vapore, purè di carne di pollo magro, tacchino o vitello, nonché polpette al vapore, polpette o polpette nel menu.

È importante escludere completamente frutta e verdura fresca, latte, funghi, succhi di frutta, latte fermentato, panna, legumi, pasticcini, pane di segale e pasticcini, nonché bevande gassate dalla dieta del bambino..

Anche l'assunzione di zucchero dovrebbe essere limitata. Non puoi dare prodotti fritti, in salamoia e affumicati, cucinare zuppe su carne forte o brodi vegetali. È importante osservare il regime di temperatura degli alimenti: i piatti dovrebbero essere caldi, poiché gli alimenti caldi o freddi irriteranno ulteriormente la mucosa.

Dopo la cessazione della diarrea, la dieta deve essere seguita per circa altre 2 settimane, ma il medico ti dirà l'ora esatta, in base alle loro cause, alla malattia e alla gravità del suo decorso.

Autore: Vaganova Irina Stanislavovna, dottore