Cisapride per la salute del tratto gastrointestinale: una breve panoramica ed efficacia del farmaco

Cisapride è raccomandato per il trattamento di condizioni congestive gastriche e duodenali, la prevenzione della stasi e lo sviluppo di reflusso gastroduodenale (riflusso inverso del cibo nell'esofago). Il farmaco consente di accelerare il movimento del cibo attraverso il tratto digestivo. Durante la prescrizione, il medico tiene conto di molti fattori, tra cui l'età, lo stadio della malattia e la sua forma, la storia generale del paziente. L'assunzione di Cisapride è possibile solo come indicato dal medico e dall'area target.

Caratteristiche delle condizioni patologiche

I cambiamenti atonici nella cavità dello stomaco sono condizioni gravi in ​​cui vi è una diminuzione del tono muscolare dello stomaco. Le cause della patologia possono essere molte, ad esempio:

  • disturbi nervosi e malattie mentali;
  • condizioni cardiache acute;
  • malattie infettive;
  • conseguenze dell'assunzione di potenti droghe;
  • forte perdita di peso;
  • trauma.

Con la sindrome atonica, la correzione chirurgica è un metodo di trattamento inefficace, quindi un aspetto importante della terapia è la nomina di farmaci, cibo dietetico, fisioterapia.

Importante! La diagnosi di atonia dello stomaco e degli organi epigastrici è complicata dalla somiglianza del quadro sintomatico rispetto ad altre malattie del tratto gastrointestinale. L'obiettivo principale della terapia è ripristinare la normale motilità dello stomaco, la funzionalità di tutte le strutture muscolari. Tali farmaci efficaci includono cisapride..

Azione farmacologica

Cisapride stimola l'attività delle strutture muscolari del tratto digestivo, accelerando il passaggio del cibo attraverso il tratto digestivo. Il meccanismo d'azione del principio attivo è dovuto al rilascio di acetilcolina dai plessi delle fibre nervose nei singoli strati dell'intestino. Cisapride è disponibile nelle catene di farmacie al dettaglio in polvere, in compresse e sotto forma di sospensioni per somministrazione orale. I principi attivi di Cisapride inibiscono l'attività del tipo di recettore 5HT4 (gruppo serotonina), rilasciando acetilcolina. La sostanza ha un effetto stimolante sulla creazione di impulsi nervosi in tutto il corpo. Le principali azioni del farmaco includono:

  • aumento del tono degli organi epigastrici;
  • aumento della contrattilità dello sfintere dell'esofago;
  • prevenzione della malattia di stesi e reflusso;
  • accelerare il movimento del cibo lungo il tratto digestivo;
  • accelerazione del processo di svuotamento dello stomaco e dei lumi duodenali.

Il farmaco cisapride ha un lassativo che abbassa la soglia della stimolazione antrale. Durante l'assunzione del farmaco, c'è un aumento significativo della motilità dello stomaco e dell'intestino. La cisapride colpisce l'esofago, la cavità dell'intestino tenue o crasso e lo stomaco. Una volta nel corpo, il principio attivo del farmaco stimola la peristalsi, aumenta il tono dello sfintere nella parte inferiore dell'esofago e impedisce il riflusso del cibo nell'esofago dalla cavità dello stomaco. Attivando nelle cavità dell'intestino tenue o crasso, il principio attivo del farmaco stimola la peristalsi dell'organo e contribuisce al suo completo svuotamento. Sono noti analoghi noti di Cisapride: Coordinax, Cisap, Peristil, Cisapro.

Importante! L'effetto del farmaco inizia un'ora dopo la somministrazione. Differisce nell'assorbibilità assoluta, provoca e supporta i processi metabolici di base all'interno della cavità intestinale.

Indicazioni e controindicazioni

L'indicazione principale per la nomina del farmaco è una malattia degli organi e dei sistemi del tratto digestivo di natura sistematica, acuta e cronica. Puoi prendere cisapride come agente indipendente o in combinazione con altri farmaci.

indicazioni

I requisiti principali dell'appuntamento includono:

  • paresi (acuta parziale o assoluta) dello stomaco;
  • la necessità di stimolare i processi digestivi nei disturbi dispeptici;
  • paresi dello stomaco di origine diabetico-neuropatica;
  • reflusso esofageo;
  • rigurgito di neonati;
  • pseudo-ostruzione intestinale;
  • costipazione cronica di qualsiasi eziologia;
  • preparazione per studi strumentali con sostanze contrastanti.

Le indicazioni per l'uso possono manifestarsi in più malattie del tratto digestivo, che provocano ristagno negli organi epigastrici. I fattori eziologici possono servire come disturbi funzionali di organi o sistemi adiacenti allo spazio epigastrico.

Controindicazioni

I seguenti fattori o condizioni possono contribuire alla controindicazione all'uso di cisapride:

  • reazioni allergiche ai componenti del farmaco;
  • sanguinamento dello stomaco o dell'intestino;
  • ostruzione intestinale determinata meccanicamente:
  • formazioni oncogeniche nei lumi dell'intestino, dell'esofago o dello stomaco;
  • gravidanza (qualsiasi trimestre) e allattamento;
  • prematurità profonda del bambino ed età fino a 3 mesi;
  • la presenza nella storia delle aritmie gastriche:
  • disturbi funzionali persistenti dei reni o del fegato.

Importante! Alcune controindicazioni sono di natura relativa e transitoria. Sullo sfondo dello sviluppo di determinate condizioni, il cisapride può essere assunto solo in base ai requisiti degli specialisti e al rigoroso rispetto del dosaggio indicato.

Effetti collaterali e istruzioni speciali

Studi clinici hanno dimostrato l'insorgenza di effetti collaterali in rari casi con una terapia adeguata nel rispetto di un dosaggio accettabile e la loro probabile insorgenza con l'automedicazione. I principali effetti collaterali includono:

  • aumento dei disturbi dispeptici;
  • mal di testa, fino alle emicranie;
  • crampi addominali;
  • vertigini;
  • malessere generale;
  • sindrome convulsiva;
  • violazione dell'attività muscolare del tratto digestivo.


Con una storia clinica gravata di attività renale, cardiaca o epatica, è importante assumere il farmaco sotto la supervisione di un medico. Non è raccomandato assumere cisapride per alterazioni distruttive nei tessuti degli organi interni (perforazione, cicatrici postoperatorie). Con disturbi elettrolitici non corretti, l'equilibrio elettrolitico può deteriorarsi, fino a condizioni acute (ipopotassiemia, ipomagnesemia).

Importante! Con cautela, il farmaco deve essere usato nella pratica pediatrica e nella neonatologia. In caso di sovradosaggio accidentale, vengono utilizzati il ​​trattamento con farmaci assorbenti (ad esempio carbone attivo, Enterosgel) e il controllo da parte di specialisti specializzati. Quando si prescrive il farmaco, deve essere considerata la presenza di bradicardia o tachicardia, nonché la contrattilità del miocardio (frazione della gittata cardiaca in%).

Interazione con altri farmaci

Con il complesso trattamento delle malattie degli organi epigastrici con Cisapride o, se necessario, l'assunzione di farmaci contro altre malattie sistemiche, è importante considerare la possibilità di una combinazione.

Cisapride può avere i seguenti effetti su altri farmaci quando assunti insieme:

  • Ciclosporina (aumento della concentrazione plasmatica in entrambe le sostanze);
  • Diazepam (aiuta ad aumentare l'effetto di sedazione, aumento dell'assorbimento dal tratto digestivo);
  • farmaci antifungini come il fluconazolo, il miconazolo (diminuzione delle proprietà metaboliche del cisapride);
  • antibiotici del gruppo macrolidi (l'effetto di entrambi i farmaci diminuisce);
  • Inibitori della proteasi dell'HIV di tipo Indinavir, Nefadozone, Ritonavir (aumento della concentrazione plasmatica, creazione di condizioni potenzialmente letali dal lato dell'attività cardiaca);
  • anticolinergici (c'è una diminuzione dell'efficacia di cisapride);
  • Disopiramidi (possibile sviluppo di cardiotossicità additiva);
  • Amantadina (aumento del tremore, tendenza alle sindromi convulsive);
  • Amiodarone, chinidina, astemizolo, pimozide, farmaci diuretici, insuline, diuretici tiazidici (si verifica un aumento della cardiotossicità del cisapride);
  • Ranitidina, Warfarin, Acenocumarol (aumenta la capacità di assorbimento della sostanza ranitidina, diminuisce l'efficacia di Warfarin);
  • Digossina (diminuzione del glicoside cardiaco).

Importante! I medici conoscono i casi di una singola occorrenza di vari effetti collaterali sullo sfondo dell'uso combinato di altri farmaci. Prima di prescrivere cisapride, è necessario uno studio dettagliato della storia clinica del paziente e della supervisione medica..

Altre informazioni

Quando si usano generici (analoghi), ad esempio Prepulside, vale la pena considerare il rapporto dei componenti attivi nella composizione. Il farmaco deve essere usato solo fino alla data di scadenza indicata sulla confezione. Sospensione, compresse e polvere hanno la stessa composizione attiva. Prima di prescrivere una determinata forma del farmaco, vengono prese in considerazione l'età e la possibilità di consumo del farmaco. Le sospensioni sono preferite per i bambini e in assenza della normale deglutizione delle compresse. La polvere viene diluita allo stato pastoso e bevuta secondo le istruzioni.

Le informazioni generali sul farmaco Cisapride non sono istruzioni dirette per l'uso. La nomina del farmaco deve essere effettuata solo dal medico curante e, se necessario, collegialmente con specialisti nel profilo.

Il farmaco Cisapride: istruzioni per l'uso e controindicazioni, analoghi del farmaco e recensioni dei pazienti

Composizione e forma di rilascio


Il medicinale può essere acquistato sotto forma di compresse o sospensioni per somministrazione orale. Il loro componente è una polvere bianca cristallina, che si dissolve in acetone.

Grazie al principio attivo, i recettori della serotonina sono eccitati. A causa di questo processo, il cibo inizia a muoversi rapidamente attraverso l'intestino, la clearance enterica diminuisce, il tono dello sfintere aumenta.

Dopo l'uso, i componenti che compongono il farmaco vengono rapidamente assorbiti dallo stomaco.

L'effetto terapeutico può essere notato un'ora dopo l'assunzione del farmaco. La capacità di assorbimento del farmaco si riduce con un alto indice di idrogeno del succo gastrico.

Indicazioni e controindicazioni

Prima di assumere il farmaco, è necessario studiare le sue istruzioni per l'uso, poiché ha un gran numero di indicazioni e controindicazioni per l'assunzione. Il medicinale è prescritto per condizioni come:

  • paresi spontanea dello stomaco;
  • patologia da reflusso;
  • la necessità di stimolare la peristalsi intestinale;
  • rigurgito nell'infanzia;
  • la presenza di dispepsia;
  • costipazione cronica;
  • pseudo-ostruzione intestinale.

Non è raccomandato prescrivere il farmaco con quanto segue:

  • ipersensibilità agli elementi che compongono il prodotto;
  • perforazione del tratto gastrointestinale;
  • sanguinamento interno nello stomaco o nell'intestino;
  • aritmia biliare;
  • blocco intestinale.

Con maggiore cautela, il farmaco viene prescritto per quanto segue:

  • insufficienza renale ed epatica;
  • età fino a tre mesi;
  • durante l'allattamento e la gravidanza.

Istruzioni per l'uso


Il medicinale deve essere assunto per via orale.

Il medicinale inizia a mostrare la sua attività un'ora dopo l'assunzione della pillola o della sospensione. Il dosaggio del farmaco dipende dalle condizioni del paziente e dall'età.

Ai bambini di età inferiore ai sei anni vengono prescritti 0,3 mg tre volte al giorno, fino a 12 anni, il dosaggio è di 2,5 mg due volte al giorno, in età adulta, devono essere assunti 10 mg alla volta. Con gravi sintomi di intossicazione, è possibile un aumento del dosaggio di due.

Il programma per l'uso del farmaco deve essere seguito con precisione.

È preso prima dei pasti. Dopo aver assunto il medicinale, possono verificarsi effetti collaterali. Abbastanza spesso c'è diarrea, sensazioni spasmodiche nello stomaco. E può anche apparire:

  • vertigini;
  • mal di testa;
  • prurito
  • orticaria;
  • eruzione cutanea;
  • minzione frequente.

In Propulside, le istruzioni per l'uso indicano che se si verificano tali sintomi, è necessario consultare il medico il più presto possibile, poiché è necessario prescrivere un trattamento sintomatico o interrompere completamente il farmaco. Se il dosaggio viene superato, lo sviluppo di:

  • tachicardia;
  • allucinazioni;
  • aritmie;
  • convulsioni
  • fiato corto
  • tremore del tronco e degli arti;
  • prolasso della palpebra superiore;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

Se ciò accade, al paziente viene somministrato carbone attivo e viene fornito il primo soccorso.

Analoghi del farmaco e recensioni

In analoghi cisapride sono i seguenti farmaci:

  1. Cisapide può essere acquistato sotto forma di pillola. Il farmaco ha un gran numero di effetti collaterali. Possono comparire secchezza delle fauci, crampi, mal di testa, dolore addominale, broncospasmo, orticaria, azoto, minzione frequente, diminuzione della pressione sanguigna. Se si verificano tali sintomi, si consiglia di risciacquare lo stomaco..
  2. Coordinax si riferisce agli stimolanti della motilità gastrointestinale. Grazie all'assunzione, il farmaco accelera gli escrementi gastrici, il cibo inizia a muoversi più velocemente attraverso l'intestino crasso e quello piccolo. L'effetto dell'assunzione del farmaco può essere notato 30 minuti dopo il suo consumo.
  3. Cisap è prescritto per costipazione cronica, vomito e rigurgito nei neonati, per accelerare la motilità gastrointestinale, disturbi dispeptici. Il farmaco è controindicato nelle donne in gravidanza, nei bambini prematuri, con ostruzione intestinale meccanica, sanguinamento interno, con allattamento al seno.

Molto raramente ci sono recensioni sull'assunzione del farmaco. I pazienti considerano questo strumento efficace ed economico..

Ricetta (internazionale)

Rp.: Tab. Cisapridi 0.01 No.20
D.S. Secondo lo schema.

Effetti collaterali di cisapride

Cisapride è un potente farmaco in grado di influenzare il lavoro non solo del tratto digestivo, ma anche del sistema nervoso. Per questo motivo, ha una serie di effetti collaterali, nella manifestazione della quale è meglio rifiutare temporaneamente di prenderlo. Questi effetti collaterali di Cisapride includono:

  1. Impatto sul sistema urinario - il più delle volte espresso in una minzione più intensa e rapida.
  2. Effetti sul sistema cardiovascolare: comparsa di tachicardia, aritmia ventricolare (insufficienza del ritmo del battito cardiaco).
  3. Impatto sul sistema nervoso centrale: si verificano emicranie, in casi eccezionali, convulsioni.
  4. Effetti digestivi - disagio, mal di stomaco, crampi, brontolio, lieve diarrea e diarrea.
  5. Cattiva salute con intolleranza individuale al farmaco o ad alcuni dei suoi ingredienti costitutivi.

In alcuni casi, gli effetti collaterali sopra descritti possono verificarsi con una violazione del dosaggio. La maggior parte dei problemi di stomaco viene risolta dimezzando la dose..

A causa dell'ampio elenco di possibili effetti collaterali, è meglio assumere Cisapride sotto la supervisione di un medico.

Possibili analoghi (sostituti)

Peristil, Sisapro, Cisap, Cisapid Mostra tutti gli analoghi della preparazione di Coordinax »Attenzione: l'uso di analoghi deve essere concordato con il medico curante.

Affiliazione di gruppo

Stimolatore di motilità gastrointestinale, stimolatore di eiezione di acetilcolina

Forma di rilascio e durata

Cisapride è disponibile sotto forma di compresse da 5 e 10 mg, confezionato in un blister di alluminio da 10 pezzi o sotto forma di flaconi con una sospensione di 100 ml.

1 ml di sospensione per somministrazione orale contiene 1 mg di sostanza attiva. Una siringa è collegata al flaconcino di sospensione..

È venduto con i nomi commerciali:

Le compresse e una fiala con sospensione devono essere conservate in un luogo protetto a una temperatura non superiore a 25 ° C. Le compresse vengono conservate per 3 anni, sospensione - 2 anni.

Interazione con altre medicine

La co-somministrazione di cisopride con pilocarpina aiuta a migliorarne l'effetto clinico.

Molti farmaci antifungini, nonché analoghi dell'eritromicina, aumentano la concentrazione di cisopride nel plasma e aumentano il rischio di aritmie fatali, che portano a morte cardiaca improvvisa..

Overdose

Quando si assumono grandi dosi del farmaco si osservano: tremore, catalepsia, abbassamento della pressione sanguigna, diarrea, ptosi, dispnea, catatonia, convulsioni.

Come trattamento, lo stomaco viene lavato, vengono prescritti carbone attivo o altri enterosorbenti, assicurano il mantenimento delle funzioni vitali del corpo, normalizzano il ritmo cardiaco.

Regime di dosaggio

Per gli adulti, una singola dose è di 5-20 mg.

Per i bambini di età inferiore ai 6 anni (con peso corporeo fino a 25 kg), una singola dose è di 200 mcg / kg; all'età di 6-12 anni (con un peso corporeo di 25-50 kg) una dose singola - 2,5-5 mg.

La frequenza di somministrazione e la durata del trattamento sono stabilite individualmente.

Perché hai bisogno di una ricerca di analoghi

  • Il servizio medico online è progettato per selezionare il sostituto ottimale per i farmaci.
  • Trova controparti economiche per farmaci costosi.
  • Per i farmaci che non hanno analoghi completi, consultare l'elenco dei farmaci più simili.
  • Se sei un professionista, l'aiuto dell'intelligenza artificiale ti aiuterà nella scelta del trattamento.

Il farmaco "Cisapride": 2 farmaci in cui è incluso; 100 analoghi in azione, il più simile - Metoclopramide

Farmacologia

Azione farmacologica - lassativo, anti-rigurgitante, stimolante del tono e della motilità del tratto gastrointestinale.

Stimola i recettori della serotonina (5-HT4), favorisce il rilascio di acetilcolina dai neuroni colinergici del plesso nervoso mesenterico e aumenta la sensibilità dei recettori m-colinergici intestinali lisci ad esso. Accelera il movimento del cibo attraverso l'intestino, aumenta il tono dello sfintere esofageo inferiore, accorcia il tempo di permanenza del chimo nello stomaco e riduce la clearance enterale.

Rapidamente assorbito dal tratto gastrointestinale, la Cmax viene raggiunta dopo 1–1,5 ore e la biodisponibilità è del 35–40%. L'aumento del pH del succo gastrico riduce l'assorbimento. Si lega alle proteine ​​del sangue (principalmente con albumina) del 97,5-98%. Volume di distribuzione - 180 l. Plasma Cl è 100 ml / min, terminale T1 / 2 - 6–12 ore per somministrazione orale e fino a 20 ore per somministrazione endovenosa. Subisce intensiva N-dealchilazione nel fegato con la partecipazione dell'isoenzima 3A4 del citocromo P450 e forma norcisapride (inattivo). Meno del 10% viene escreto invariato (urina, feci).

L'effetto si sviluppa 30-60 minuti dopo la somministrazione orale.

Criteri per la selezione di analoghi

Malattie per la selezione

Non interagire con

Aggiungi malattie e farmaci in modo che l'intelligenza artificiale di Cyberis scelga analoghi che non hanno controindicazioni e interazioni pericolose con l'entrata.

Cisapride, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Di norma, il farmaco viene assunto per via orale, per via orale.

La dose singola raccomandata per un adulto è compresa tra 5 e 20 mg del farmaco.

I bambini dai 6 ai 12 anni possono assumere 2,5-5 mg di farmaco alla volta. All'età di 6 anni - 200 mcg per kg di peso del bambino.

Il regime di dosaggio è determinato individualmente.

Di solito, agli adulti vengono prescritte 3-4 dosi di farmaci al giorno (3 di loro prima dei pasti, 1 - prima di coricarsi).

Per i bambini, la frequenza di somministrazione è da 2 a 3 volte al giorno.

La durata del trattamento dipende da molti fattori ed è determinata dal medico.

istruzioni speciali

I pazienti con un alto rischio di aritmie o con sospetto del loro sviluppo prima del trattamento necessitano di un esame approfondito, incluso un elettrocardiogramma, la determinazione della concentrazione di elettroliti (K + e Mg2 +) nel siero del sangue, uno studio della funzionalità renale.

Con la nomina congiunta di anticoagulanti, si raccomanda di controllare il tempo di coagulazione del sangue e regolare la loro dose.

In caso di diarrea durante il trattamento, si raccomanda di ridurre la frequenza di somministrazione. In caso di insufficienza renale ed epatica, si raccomanda di ridurre la dose iniziale di 2 volte.

L'uso simultaneo di succo di pompelmo aumenta la biodisponibilità.

Come usare: dosaggio e ciclo di trattamento

Dentro, adulti - 5-10 mg del farmaco 2-4 volte al giorno, 15 minuti prima dei pasti e prima di coricarsi; se necessario, una singola dose può essere aumentata a 20 mg. Bambini da 2 mesi a 1 anno - 0,15-0,3 mg / kg 2-3 volte al giorno; 1-5 anni - 2,5 mg 2-3 volte al giorno; 6-12 anni - 5 mg 2-3 volte al giorno; di età superiore ai 12 anni - 5-10 mg 3 volte al giorno. Bambini di età inferiore a 12 anni - sotto forma di sospensione.

Con insufficienza renale cronica, la dose giornaliera del farmaco viene ridotta di 2 volte.

Gravidanza e allattamento

Categoria di azione della frutta della FDA-C.

Utilizzare per insufficienza epatica

Usare con cautela e in dosi ridotte in pazienti con funzionalità epatica compromessa..

In caso di insufficienza epatica, si raccomanda di ridurre la dose iniziale di 2 volte.

Principio attivo, gruppo

Cisapride (Cisapride), stimolatore della motilità gastrointestinale, stimolatore di eiezione dell'acetilcolina

Farmacodinamica e farmacocinetica

La sostanza stimola i recettori della serotonina 5-HT4, stimolando così la produzione di acetilcolina nel plesso nervoso mesenterico e aumentando la sensibilità dei recettori m-colinergici situati nei muscoli lisci dell'intestino verso questo neurotrasmettitore. Il cibo si muove più velocemente attraverso l'intestino, il tono dello sfintere esofageo aumenta, la clearance enterica diminuisce.

Dopo aver assunto il farmaco all'interno, viene rapidamente assorbito dallo stomaco, raggiungendo la sua massima concentrazione entro un'ora. L'effetto del farmaco può anche essere visto dopo un'ora e mezza. La biodisponibilità della sostanza è di circa il 35-40%. Con un aumento dell'indice di idrogeno del succo gastrico, la capacità di assorbimento del farmaco diminuisce.

Il cisapride si lega alle proteine ​​plasmatiche del 98%. Con la somministrazione orale, l'emivita è da 6 a 12 ore, con iniezioni endovenose - fino a 20 ore. La sostanza subisce metabolismo, reazioni di dealchilazione nei tessuti del fegato, con la partecipazione dell'enzima citocromo P450. Il risultato è un metabolita inattivo di nortsizapride. Una sostanza con feci e urina viene escreta, circa il 10% dell'agente lascia invariato il tratto digestivo.

Nome latino della sostanza cisapride

Cisapridum (genere Cisapridi)

Nome internazionale

Brevi informazioni sullo strumento

Prezzi nelle farmacie:-Descrizione di Cisapride
  • Stimolanti della motilità gastrointestinale, compresi gli emetici
  • Farmaci serotoninergici

Via di somministrazione

Proprietà chimiche

La sostanza è una polvere cristallina bianca scarsamente solubile in acqua, alcool metilico, ma solubile in acetone..

Codice CAS

Classificazione nosologica (ICD-10)

Preparazioni che contengono (Analoghi di Cisapride)

Corrispondenze per il codice ATX Livello 4:

  • Passeggeri
  • aceclidina
  • Motinorm
  • Domrid
  • Motilium
  • Itomed
  • metoclopramide
  • Domperidone
  • Motilak
  • Ganaton
  • Tserukal

Coordinax, Peristyl.

Forma di dosaggio

compresse, sospensione per somministrazione orale

Cisapride fa parte di

Nome russo

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali che si verificano dopo l'assunzione di Cisapride possono manifestarsi come segue:

  • sotto forma di disagio nella regione intestinale, accompagnato da spasmi;
  • attacchi di vomito e nausea;
  • sviluppo dell'epatite;
  • faringite;
  • xerostomia;
  • rigonfiamento;
  • mialgia;
  • leucopenia;
  • prurito della pelle ed eruzioni cutanee di natura allergica;
  • anemia aplastica;
  • pancitopenia o sviluppo di granulocitopenia;
  • maggiore voglia di urinare;
  • vertigini e dolore alla testa;
  • emicrania;
  • tremori e convulsioni;
  • uno stato di sonnolenza;
  • lo sviluppo di disturbi extrapiramidali;
  • aritmia o tachicardia e altre complicanze del sistema cardiovascolare.

Overdose

Il superamento del dosaggio raccomandato di Cisapride è irto di sviluppo di catalepsia e insorgenza di convulsioni. Il paziente può essere disturbato da diarrea, tremori, insufficienza respiratoria in frequenza e profondità (dispnea) e abbassamento della palpebra superiore (ptosi). È possibile un calo della pressione sanguigna.

Lo svolgimento di misure terapeutiche si riduce al lavaggio dello stomaco e alla prescrizione di preparati assorbenti, ad esempio carbone attivo. È necessario monitorare la normalizzazione della frequenza cardiaca e supportare le funzioni vitali.

Interazioni farmacologiche

L'interazione farmacologica del farmaco Cisapride con alcuni dei farmaci combinati può essere caratterizzata come segue:

  • Ciclosporina: aumento della concentrazione plasmatica di entrambi i farmaci;
  • Diazepam: aumenta il suo effetto sedativo all'aumentare del tasso di assorbimento;
  • Il ketoconazolo e altri simili farmaci antifungini, antibiotici macrolidi, inibitori della proteasi dell'HIV e farmaci che inibiscono l'attività dell'enzima CYP3A4 rallentano significativamente il metabolismo di Cisapride, che a sua volta porta ad un aumento della sua concentrazione nel plasma sanguigno, aumentando così il rischio di sviluppare condizioni dal sistema cardiovascolare, che può costituire una grave minaccia per la vita del paziente.
  • I farmaci anticolinergici riducono l'efficacia di cisapride.
  • Disopiramidi: si sviluppa la cardiotossicità additiva.
  • Amantodyne: aumento della manifestazione del tremore.
  • La manifestazione di cardiotossicità può essere facilitata dalla combinazione di Cisapride con amiodarone, tiazide e diuretici dell'ansa, chinidina, maprotilina, amitriptilina, tiodazina, astemizolo, aloperidolo, clorpromazina, terfenadina, pimozide, litioomomomomilomilomomilomilomomilom,.
  • Digossina: la sua efficacia diminuisce.
  • Ci sono avvertimenti sulla combinazione di diltiazem con cisapride, che può portare alla perdita di coscienza.

Guida aggiuntiva

L'aumento delle dosi del farmaco è altamente indesiderabile.

Con lo sviluppo della diarrea, la dose del farmaco viene notevolmente ridotta durante il trattamento.

Le misure terapeutiche con l'uso di cisapride in relazione ai bambini da 3 mesi richiedono estrema cautela.

Utilizzare per insufficienza renale

Usare con cautela e in dosi ridotte in pazienti con funzionalità renale compromessa..

In caso di insufficienza renale, si raccomanda di ridurre la dose iniziale di 2 volte.

Possibili sostituti del farmaco "Cisapride"

Caratteristiche della sostanza cisapride

Polvere cristallina, praticamente insolubile in acqua, scarsamente solubile in metanolo, solubile in acetone.

Prezzo Cisapride

Non sono disponibili informazioni sul costo del farmaco poiché, dal 2001, un farmaco con questo nome nel mercato farmaceutico nazionale non è registrato.

Utilizzare nei bambini

Non usare nei neonati, così come nei neonati prematuri di età inferiore ai 3 mesi. Usare con cautela nei bambini prematuri di età superiore ai 3 mesi.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco non è raccomandato durante la gravidanza (specialmente nel 3 ° trimestre) e durante l'allattamento. Poiché è dimostrato che il cisapride viene escreto nel latte.

Come applicare cisapride? Indicazioni per l'uso, analoghi, costo

Cisapride è usato come regolatore della motilità gastrointestinale in gastroenterologia, le istruzioni per l'uso del farmaco ti informeranno sulle regole per l'assunzione del medicinale, le sue proprietà farmacologiche e le possibili controindicazioni.

Cisapride: azione farmacologica

Il processo di digestione è regolato dalla funzione motoria del tratto digestivo. La violazione della peristalsi in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale porta a un rallentamento del processo digestivo e allo sviluppo di condizioni patologiche - GERD, costipazione, gastroparesi.

La sostanza Cisapride (nome commerciale Coordinax) appartiene al gruppo farmacologico dei procinetici. Stimola l'attività motoria dello stomaco, dello sfintere esofageo inferiore (NPS) e dell'intestino. Il principio attivo del farmaco promuove il rilascio del neurotrasmettitore acetilcolina, aumentando al contempo la suscettibilità dei recettori del tessuto contrattile del tratto digestivo ad esso, ottenendo così un effetto stimolante sulla motilità del tratto digestivo.

L'effetto farmacologico del farmaco cisapride è mirato a regolare la motilità del tratto gastrointestinale:

  • attivazione della peristalsi;
  • aumento dell'attività dello sfintere esofageo inferiore;
  • accelerare l'evacuazione dei contenuti dallo stomaco;
  • aumento del tono intestinale, contribuendo al suo svuotamento.

Se assunto per via orale, il cisapride si dissolve rapidamente e viene assorbito dal tratto digestivo, raggiungendo una concentrazione massima dopo 1,5 ore. L'effetto clinico si sviluppa mezz'ora dopo l'assunzione del medicinale.

Indicazioni per l'uso di cisapride

Cisapride è indicato per l'uso in pazienti con ridotta motilità del tratto gastrointestinale. È utilizzato nelle seguenti condizioni:

  1. GERD (esofagite da reflusso) - una condizione associata a insufficienza dello sfintere esofageo inferiore, dovuta al reflusso del contenuto gastrico nell'esofago.
  2. Gastroparesi (violazione della motilità gastrica) di qualsiasi eziologia.
  3. Costipazione cronica.
  4. Ostruzione intestinale dovuta a ridotta motilità intestinale.
  5. Dispepsia funzionale dovuta a ridotta motilità dello stomaco e del duodeno.
  6. Ipocinesia (insufficienza) della cistifellea.
  7. Rigurgito nei neonati.

La cisapride può essere utilizzata per stimolare la motilità intestinale come preparazione per gli studi diagnostici a raggi X del tratto digestivo.

Dosaggio e amministrazione

Il corso del trattamento è determinato dal medico curante da un gastroenterologo. Il dosaggio viene calcolato individualmente, a seconda dell'età e del peso corporeo del paziente:

  1. Adulti: da 5 a 40 mg al giorno, suddivisi in 2-4 dosi.
  2. Bambini che pesano da 25 a 50 kg - da 5 a 20 mg a 4 dosi al giorno.
  3. Bambini sotto i 25 kg - 0,2 mg per kg di peso corporeo fino a 4 volte al giorno.

Per costipazione e ostruzione intestinale, il cisapride viene assunto dopo i pasti. Nelle malattie del tratto gastrointestinale superiore, il medicinale deve essere assunto 15 minuti prima dei pasti.

Forma di rilascio e durata

Cisapride è disponibile sotto forma di compresse da 5 e 10 mg, confezionato in un blister di alluminio da 10 pezzi o sotto forma di flaconi con una sospensione di 100 ml.

1 ml di sospensione per somministrazione orale contiene 1 mg di sostanza attiva. Una siringa è collegata al flaconcino di sospensione..

È venduto con i nomi commerciali:

Le compresse e una fiala con sospensione devono essere conservate in un luogo protetto a una temperatura non superiore a 25 ° C. Le compresse vengono conservate per 3 anni, sospensione - 2 anni.

Interazione con altre medicine

La co-somministrazione di cisopride con pilocarpina aiuta a migliorarne l'effetto clinico.

Molti farmaci antifungini, nonché analoghi dell'eritromicina, aumentano la concentrazione di cisopride nel plasma e aumentano il rischio di aritmie fatali, che portano a morte cardiaca improvvisa..

Cisapride: controindicazioni

Cisapride è controindicato per le persone con ipersensibilità al principio attivo del farmaco e ai suoi componenti.

È vietato assumere medicinali per pazienti che soffrono di ostruzione intestinale meccanica, sanguinamento gastrointestinale, perforazione dello stomaco e dell'intestino.

Il medicinale è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, poiché studi sugli animali hanno rivelato il suo effetto negativo sul feto..

Cisapride: effetti collaterali e overdose

Dopo aver assunto cisapride, si possono osservare i seguenti effetti:

  • emicrania, sonnolenza, vertigini;
  • crampi, arti tremanti, gonfiore;
  • disturbi del ritmo cardiaco, tachicardia, aritmia;
  • nausea, secchezza delle fauci, vomito, epatite, aumento della concentrazione di enzimi epatici nel sangue;
  • disturbi della composizione del sangue: leucopenia, trombocitopenia, granulocitopenia, pancitopenia, anemia aplastica;
  • reazioni allergiche.

Quando si assumono grandi dosi di cisapride all'interno, si formano disturbi del sistema cardiovascolare e del sistema nervoso centrale:

  • prolasso della palpebra superiore;
  • arti e busto tremanti;
  • dispnea;
  • disturbi motori: catalepsia, catatonia;
  • diminuzione della pressione sanguigna;
  • spasmi.

In caso di sovradosaggio al paziente, prima di tutto, è necessario risciacquare lo stomaco e assumere adsorbenti. Inoltre, è necessario un trattamento per supportare tutte le funzioni vitali e ripristinare la funzione cardiaca..

Analoghi e costi

Cisapride e i suoi analoghi diretti - Coordinax, Propulside, Peristil non hanno attualmente una licenza nella Federazione Russa. Il farmaco è stato ritirato dalla vendita nel 2001 a causa dei suoi numerosi effetti collaterali, quindi è impossibile acquistare cisapride in Russia e il suo prezzo è sconosciuto.

Secondo le recensioni di alcuni pazienti, il medico curante ha prescritto loro cisapride per i disturbi gastrointestinali, tuttavia non sono riusciti a valutare l'effetto clinico del farmaco a causa della sua assenza in farmacia.

Per stimolare la motilità gastrointestinale, è possibile utilizzare altri farmaci del gruppo procinetico:

  • Domperidone, Motilium, Passeggero;
  • Trimebutin, Trimedat;
  • Metoclopramide, Perinorm, Cerucal.

Nella pratica gastroenterologica, il doperidone (Motilium, Passasix) è più spesso usato, a differenza del cisapride, il farmaco non passa attraverso la barriera emato-encefalica e praticamente non ha effetti collaterali sul corpo.

Come usare il farmaco cisapride?

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è un disturbo multisintomatico ricorrente cronico, causato da un riflusso improvviso e costantemente osservato del cibo dallo stomaco nell'esofago.

Porta a danni all'esofago inferiore. Molti cercano di fare a meno dell'uso di farmaci nel trattamento della MRGE.

Tuttavia, ci sono malattie quando non è possibile fare a meno dei farmaci e la loro assenza nel regime di trattamento minaccia il paziente con conseguenze pericolose.

Ad esempio, i farmaci per GERD sono misure preventive specifiche per la terapia chirurgica (chirurgica) e l'oncologia..

Farmaco per GERD

Per combattere efficacemente l'esofagite, è necessario consultare il proprio medico in merito a possibili controindicazioni durante l'uso di farmaci..

La terapia farmacologica GERb viene eseguita da un gastroenterologo. Il processo dura da 1 a 2 mesi (in alcuni casi, il corso del trattamento dura circa sei mesi).

Vengono utilizzati i seguenti gruppi di medicinali: antiacidi, bloccanti dell'istamina H2, inibitori della pompa protonica, procinetici e citoprotettori.

Articolo utile? Condividi il link

In una situazione in cui il trattamento conservativo di MRGE non ha avuto successo (circa il 5-10% dei casi) o il trattamento chirurgico viene eseguito durante lo sviluppo di effetti avversi o ernia diaframmatica.

Il più importante nel trattamento della MRGE è:

  • passare una diagnosi completa;
  • consultazione con un medico;
  • stretta aderenza a tutti i requisiti specialistici.

Chiunque voglia davvero riprendersi dovrebbe seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni del medico e, se si verificano effetti avversi, è necessario sapere come eliminarli..

Se sei allergico a qualsiasi farmaco, non dovresti sostituirli con altri. Questo viene fatto solo con il permesso di uno specialista..

Molte persone si chiedono quali farmaci dovrebbero essere usati nel trattamento della MRGE. Gli approcci generali all'utilizzo di tali fondi sono i seguenti:

  • Lungo corso del trattamento. In conformità con gli ultimi requisiti, alcuni gruppi di farmaci (normalizzare l'acidità all'interno dello stomaco) dovrebbero essere presi da 2 a 6 mesi. Cambia i farmaci in altri solo con ipersensibilità personale.
  • Il trattamento farmacologico della MRGE prevede l'uso complesso di medicinali. Non esiste una monoterapia particolare per eliminare immediatamente tutti i sintomi. Pertanto, vengono prescritti diversi sottogruppi di farmaci che influenzano ciascuno dei sintomi della malattia.
  • Somministrazione per fasi delle sostanze. Al momento, lo schema del trattamento di "abbandono graduale" è stato applicato con successo. Inizialmente, comporta un dosaggio terapeutico di bloccanti della pompa protonica. Inoltre, le persone che soffrono di MRGE vengono trasferite a una dose di mantenimento dello stesso farmaco o all'uso di H2-bloccanti.

La durata del trattamento e il numero di farmaci utilizzati varia in base al grado di infiammazione. Principalmente farmaci prescritti da vari gruppi. Ad esempio, Motilium con Almagel o Omeprazole in combinazione con Motilium.

Il trattamento dovrebbe durare almeno 6 settimane. Nei gravi processi infiammatori nell'esofago, vengono utilizzati tutti e 3 i sottogruppi di farmaci. Sono presi per più di 8 settimane..

Farmaci simili hanno differenze specifiche..

I principali sono i vari meccanismi di azione, la velocità di insorgenza di cambiamenti positivi, la durata dell'impatto sull'area danneggiata, i vari effetti tenendo conto del tempo di utilizzo, del costo del farmaco.

Inibitori (bloccanti) della pompa protonica

Gli inibitori della pompa protonica sono attualmente i farmaci più efficaci per GERD. I loro vantaggi se usati durante questo processo patologico:

  • i moderni bloccanti della pompa protonica invece eliminano il dolore vicino al torace;
  • normalizzano il grado di acidità del succo gastrico e possono anche tenere questi indicatori durante il giorno;
  • l'uso prolungato di bloccanti influisce favorevolmente sulla guarigione dell'erosione esofagea nella stragrande maggioranza delle situazioni;
  • con un uso continuo adeguato di tali farmaci, è possibile contare su una remissione stabile a lungo termine (assenza di esacerbazioni).

A causa di queste caratteristiche positive, gli specialisti preferiscono questo farmaco direttamente. I rappresentanti di questo sottogruppo di medicinali includono:

Il dosaggio dei farmaci è regolato tenendo conto dello stadio di sviluppo della MRGE o della presenza di effetti avversi.

Antiacidi e alginati

Tali farmaci riducono il grado di acido e proteggono la mucosa degli organi digestivi. Sono disponibili in compresse o sospensioni..

I rappresentanti di questo sottogruppo hanno un'azione rapida (entro 10-15 minuti dal momento della somministrazione), quindi sono prescritti nei primi 10 giorni di trattamento.

I motivi principali per la prescrizione di farmaci da questo sottogruppo sono:

  • velocità d'azione;
  • l'idoneità di alcuni durante la gravidanza.

Tuttavia, tale trattamento di GERD presenta una serie di svantaggi:

  • gli antiacidi includono alluminio, magnesio o calcio, con un aumento della dose, l'equilibrio degli oligoelementi è disturbato, quindi vengono utilizzati in piccoli corsi;
  • breve azione dei farmaci, devono essere usati spesso (3-6 volte al giorno), il che provoca disagio.

I rappresentanti più comuni di questo gruppo sono:

Gli alginati sono simili per effetto agli antiacidi, ma a differenza del primo, non hanno controindicazioni ed effetti collaterali. Perché viene prescritto un lungo corso.

Tale medicinale per GERD, come Gaviscon o Laminal, non è raccomandato per l'uso solo per bambini di età inferiore a 6 anni.

Bloccanti del recettore dell'istamina H2

Farmaci simili riducono anche il grado di acido nel succo gastrico. I loro effetti ed effetti sono simili a quelli dei bloccanti della pompa protonica..

Tuttavia, recentemente, tali fondi sono svaniti in secondo piano. I bloccanti del recettore H2-istamina sono usati in misura minore perché:

  • Il regime di trattamento prevede l'uso di 2 e 3 volte dei bloccanti del recettore H2 dell'istamina, il che provoca un certo disagio ai pazienti sottoposti a un lungo ciclo di trattamento.
  • Più controindicazioni ed effetti collaterali rispetto ai rappresentanti del sottogruppo omeprazolo.
  • Il trattamento farmacologico della MRGE con questi farmaci ha meno effetto, perché dopo averli usati, il corretto livello di pH all'interno dell'esofago dura poco (meno di 16 ore).

Oggi, la ranitidina e la famotidina sono spesso prescritte..

procinetici

Questi farmaci sono un altro sottogruppo altrettanto importante di farmaci nella lotta contro la MRGE. I loro vantaggi includono:

  • miglioramento della motilità gastrointestinale.
  • aumento del tono dello sfintere dell'esofago inferiore.
  • liberando una persona dalla costante nausea.

I rappresentanti più comuni di procinetici:

Il trattamento farmacologico della MRGE prevede l'uso di tali farmaci in brevi corsi come aggiunta alle immobilizzazioni o dopo un uso prolungato di bloccanti.

Non è consigliabile utilizzarli a lungo, poiché i primi rappresentanti di questa linea agiscono sul sistema nervoso centrale.

Cytoprotectors

Il rappresentante più popolare di questo sottogruppo è Misoprostol (Cytotec, Cytotec). È un analogo sintetico di PG E2.

È caratterizzato da una vasta gamma di azioni protettive relative alla mucosa gastrointestinale:

  • abbassa il grado di acidità del succo gastrico;
  • promuove una maggiore secrezione di muco e bicarbonati;
  • aumenta le caratteristiche protettive del muco;
  • migliora il flusso sanguigno dell'esofago.

Questo farmaco viene prescritto 2 g 4 volte al giorno, principalmente con GERD di grado 3.

Venter (Sucralfate) è un sale di ammonio di saccarosio solfato.

Aiuta ad accelerare il recupero dei difetti ulcerativi nella mucosa gastrointestinale attraverso la formazione di un complesso chimico che previene gli effetti di pepsina, acido e bile.

È caratterizzato da caratteristiche astringenti. È prescritto 1 g 4 volte al giorno tra i pasti. L'uso di sucralfato e antiacidi dovrebbe essere distinto nel tempo.

Con GERD, che è dovuto al reflusso nell'esofago del contenuto dello stomaco, notato principalmente durante la colelitiasi, sarà efficace l'uso di Ursofalk 250 mg prima di coricarsi (combinato con Coordinax).

L'uso della colestiramina sarà giustificato. Consumato 12-16 g al giorno.

Il monitoraggio dinamico di malfunzionamenti secretori, morfologici e microcircolatori rilevabili nella GERD può confermare i vari schemi di correzione farmacologica della GERD proposti fino ad oggi.

Possibili schemi

Il primo regime di trattamento è lo stesso farmaco. La gravità dei sintomi, il grado di iperemia dei tessuti molli, la presenza di effetti avversi non vengono presi in considerazione.

Tale approccio non è considerato efficace e in determinate situazioni può nuocere alla salute.

Il secondo regime di trattamento è il trattamento intensificato. Implica l'uso di vari agenti aggressivi nelle diverse fasi dell'infiammazione.

Il trattamento prevede l'assunzione con la dieta e l'assunzione di antiacidi. Quando l'effetto non è stato raggiunto, lo specialista può prescrivere una combinazione di farmaci simili, ma di effetto più intenso.

Il terzo schema, durante il quale il paziente prende potenti bloccanti della pompa protonica. Quando si calma la gravità dei sintomi, usare deboli farmaci procinetici.

Tale misura ha un effetto positivo sulla salute dei pazienti affetti da GERD grave.

Circuito standard a 4 stadi

Con una manifestazione debole di MRGE (stadio 1), è necessario mantenere un uso permanente dei farmaci (agenti antiacidi e procinetici).

La moderata gravità dei processi infiammatori (fase 2) comporta una costante aderenza a una dieta corretta. È inoltre necessario utilizzare i bloccanti che normalizzano l'acidità..

Durante un'infiammazione grave (stadio 3), al paziente vengono prescritti bloccanti del recettore, inibitori in combinazione con agenti procinetici.

Nell'ultima fase, i farmaci saranno impotenti, pertanto sono necessari un intervento chirurgico e un ciclo di terapia di mantenimento.

Passi importanti

Il trattamento con farmaci prevede l'esecuzione in 2 fasi. Il primo consente di guarire e normalizzare la mucosa dell'esofago.

La seconda fase della terapia aiuta a raggiungere una remissione sostenibile. In questo schema, ci sono 3 approcci che sono selezionati solo in combinazione con il paziente in base al suo desiderio personale.

L'uso di inibitori della pompa protonica per un lungo periodo di tempo in grandi quantità consente di prevenire ricadute.

Su richiesta. Gli inibitori vengono utilizzati a dose piena. Il corso è piccolo - 5 giorni. Usando questi farmaci, i sintomi spiacevoli vengono rapidamente eliminati..

Nel terzo approccio, i farmaci vengono utilizzati solo durante la formazione dei sintomi. Si consiglia di assumere la dose necessaria 1 volta in 7 giorni.

Prevenzione

Le principali misure preventive di GERD sono seguire le istruzioni di uno specialista in merito a uno stile di vita attivo (rifiuto di fumare, bere bevande contenenti alcol).

È vietato l'uso di farmaci che interrompono il funzionamento dell'esofago e che riducono le caratteristiche protettive della sua mucosa.

Le misure preventive secondarie comprendono la riduzione dei tassi di ricaduta e la prevenzione della progressione della malattia..

Una componente obbligatoria delle misure preventive secondarie di GERD è considerata conforme ai requisiti di cui sopra per la prevenzione primaria e la terapia non farmacologica di tale malattia.

Al fine di prevenire le esacerbazioni, se l'esofagite è assente o si osserva una forma lieve di esofagite, manterrà il suo significato sul trattamento a tempo "su richiesta".

Nonostante il fatto che alcuni farmaci possano aggravare i sintomi della MRGE, a causa dell'uso di altri, si verifica l'esofagite indotta da droga, la malattia durante la quale compaiono gli stessi sintomi come con la MRGE, ma non in relazione al reflusso.

L'esofagite medicinale si verifica quando una compressa è stata deglutita ma non ha raggiunto lo stomaco perché ha aderito alla parete dell'esofago.

Se GERD non viene eliminato tempestivamente, allora questo è irto della comparsa di conseguenze avverse. A questo proposito, è necessario consultare un medico e scegliere il trattamento ottimale.

Video utile

"Fluzamed" è un agente antifungino il cui principio attivo è il fluconazolo. La durata della terapia necessaria è determinata dal medico individualmente. Le istruzioni per l'uso "Fluzamed" indicano che il farmaco è prescritto nei seguenti casi:

  • nel trattamento della candidosi vaginale (in forme acute e ricorrenti);
  • nel trattamento della balanite candidata;
  • al fine di prevenire il ripetersi della candidosi vaginale;
  • con malattie fungine delle orecchie (gocce per l'orecchio "Fluzamed");
  • con infezioni oftalmiche fungine.

raccomandazioni

Secondo le istruzioni per l'uso, si consiglia di assumere "Fluzamed 150" secondo il seguente dosaggio:

  • Nella prevenzione della candidosi vaginale - 1 capsula al mese all'interno una volta, la durata della somministrazione non è superiore a 1 anno.
  • In caso di malattie degli occhi - 1-2 gocce 4 volte al giorno per non più di tre settimane (colliri "Fluzamed").
  • In caso di patologie dell'orecchio, immergere una benda o un batuffolo di cotone in gocce e posizionare nel padiglione auricolare per dieci minuti. Eseguire la procedura 3-4 volte al giorno per tre settimane.

Breve istruzione per gocce "Fluzamed"

  1. Forma di rilascio - capsule, gocce, 150 mg.
  2. Dispensato senza prescrizione medica.
  3. Dosaggio e modalità di somministrazione: le capsule vengono deglutite intere.
  4. Il tempo di ammissione non dipende dal tempo di mangiare.
  5. adulti Una singola dose orale di 150 mg.
  6. Età anziana Nei casi in cui non vi è alcuna funzionalità renale compromessa, viene assunta la dose "Fluzamed" prescritta per gli adulti.
  7. L'escrezione del principio attivo dal corpo viene effettuata principalmente con l'urina. L'uso singolo non richiede un aggiustamento della dose per i pazienti in questa categoria.
  8. Deve essere usato con cautela nelle patologie epatiche, a causa della mancanza di dati disponibili.
  9. Bambini. Non ci sono dati per stabilire la sicurezza del farmaco nel trattamento della candidosi genitale durante l'infanzia. Se è necessario assumere "Fluzamed" negli adolescenti (dai 12 anni), viene prescritta una dose per gli adulti.

Controindicazioni all'uso di "Fluzamed 150" nelle istruzioni indicate:

  • infanzia;
  • ipersensibilità al principio attivo del farmaco;
  • ricevimento con terfenadina (se assunto in un dosaggio di 400 mg al giorno);
  • gravidanza;
  • allattamento;
  • somministrazione simultanea con farmaci volti ad aumentare l'intervallo Q-T e metabolizzati dall'enzima CYP 3A4.

Un sovradosaggio del farmaco è accompagnato da allucinazioni e comportamento paranoico. In tali casi, sono richiesti lavanda gastrica e terapia sintomatica. L'eliminazione accelerata del farmaco contribuisce alla diuresi forzata, poiché il fluconazolo viene escreto nelle urine. A seguito dell'emodialisi si ottiene una riduzione del livello del fluconazolo nel plasma sanguigno fino a due volte. La durata della sessione richiesta è di 3 ore. Effetti collaterali nelle istruzioni per l'uso "Fluzamed":

  • anemia;
  • trombocitopenia;
  • agranulocitosi;
  • neutropenia;
  • leucopenia;
  • anafilassi;
  • sonnolenza o insonnia;
  • mal di testa;
  • spasmi
  • disturbi del gusto;
  • tremore;
  • vertigine;
  • nausea, diarrea, dolore addominale;
  • secchezza delle fauci, flatulenza, costipazione - raramente
  • eruzioni cutanee, prurito;
  • aumento della sudorazione, dermatite da farmaci;
  • angioedema;
  • astenia, febbre, affaticamento, malessere.

Istruzioni speciali: mancanza di dati che dimostrano l'efficacia del fluconazolo nel trattamento della criptococcosi di altre localizzazioni (criptococcosi della pelle o dei polmoni). Pertanto, non ci sono raccomandazioni per quanto riguarda il dosaggio nel trattamento di tali malattie..

Usato con cautela nei pazienti con compromissione della funzionalità renale..

Il "fluconazolo" è in grado di provocare un'estensione dell'intervallo Q - T sull'ECG. Usare con cautela in caso di rischio di aritmia..

Conservare il farmaco a una temperatura non superiore a 25 ° C.

"Diflason"

Diflason - un analogo di Fluzamed - un farmaco antifungino che ha un potente effetto sulla sintesi di steroli nelle cellule fungine.

Ingrediente attivo - Flusamed.

Disponibile in forma di capsule.

  • stearato di magnesio;
  • lattosio monoidrato;
  • sodio lauril solfato;
  • biossido di silicio colloidale.

È prescritto per le seguenti indicazioni:

  • candida balanite;
  • candidosi della pelle;
  • candidosi genitale;
  • micosi endemiche;
  • criptococcosi;
  • candidosi delle mucose.

Ha controindicazioni per l'uso:

  • allattamento;
  • se assunto contemporaneamente con le seguenti sostanze medicinali: terfenadina, astemizolo, cisapride;
  • ipersensibilità al fluconazolo.

L'uso di "Diflason" durante la gravidanza non è consigliabile. Un'eccezione sono i casi di gravi forme di infezione da funghi, compresi quelli che rappresentano una minaccia per la vita (quando il beneficio per la madre è superiore al possibile rischio per il feto). L'inizio del trattamento è accettabile senza i risultati degli esami di laboratorio.

Overdose. In caso di sovradosaggio, sono possibili allucinazioni e comportamento paranoico. Lavanda gastrica necessaria.

Difluzole

"Difluzole" - un analogo di "Fluzamed 150" è un rappresentante di una nuova classe di farmaci, composti di triazolo. Agisce sopprimendo la biosintesi degli steroli, che sono necessari per la formazione delle membrane delle cellule fungine. Ha la capacità di penetrare in quasi tutti gli ambienti e i tessuti del corpo, inclusi liquido cerebrospinale, sudore, saliva e espettorato.

Viene escreto invariato dai reni. Il farmaco ha un'emivita abbastanza lunga (30 ore), quindi è possibile impiegare 1 volta al giorno.

Forma di rilascio: capsule da 150 mg, dispensate senza prescrizione medica.

Indicazioni e controindicazioni "Difluzole"

Indicazioni per l'uso:

  • micosi endemiche;
  • micosi cutanee (di qualsiasi localizzazione: regione inguinale, corpo, unghie);
  • criptococcosi (comprese infezioni della pelle, meningite, può essere utilizzata tra i pazienti con infezione da HIV);
  • candidosi (inclusa candidosi generalizzata, in pazienti con cancro e infezione da HIV).

Controindicazioni per l'uso:

  • ipersensibilità al principio attivo o agli eccipienti, somministrazione simultanea con sostanze medicinali come terfenadina e cisapride.
  • con cautela - in presenza di patologie del cuore (con probabili aritmie) e del fegato.

È indesiderabile prescrivere il farmaco durante la gravidanza. È accettabile l'uso in caso di gravi infezioni fungine che minacciano la vita della madre.

Dosaggio e amministrazione

Il farmaco "Difluzole", un analogo di "Fluzamed", le istruzioni per l'uso hanno il seguente:

  1. Criptococcosi: 400 mg del farmaco il primo giorno di trattamento, quindi 200-400 mg.
  2. Meningite: in base all'efficacia resa, è possibile continuare la terapia fino a due mesi.
  3. Candidosi: con candidosi complicata - 400 mg il primo giorno, 200 mg nei giorni seguenti. La terapia continua fino al raggiungimento dell'effetto clinico..
  4. Per la candidosi delle mucose viene utilizzata una dose di 100 mg. Il trattamento dura fino a due settimane..
  5. Con la candidosi vaginale, una singola dose del farmaco è di 150 mg.

Un sovradosaggio del farmaco può causare allucinazioni e comportamento paranoico. È necessario provocare diuresi forzata, lavanda gastrica, condurre una sessione di emodialisi.

  • terfenadina, cisapride: aritmie che rappresentano una minaccia per la vita;
  • varirina: aumento dell'effetto anticoagulante;
  • astemizolo: aumento della concentrazione sierica di farmaci;
  • idroclorotiazide: aumento della concentrazione di Difluzolo;
  • farmaci che riducono lo zucchero - eliminazione ritardata, il rischio di ipoklemia.

Tenere lontano dalla portata dei bambini e al riparo dalla luce solare, a una temperatura non superiore a 25 ° C.

"Fluzac"

"Fluzac" è un farmaco antifungino sistemico. Fluconazolo - un principio attivo che influenza la fermentazione dei funghi e blocca la sintesi dei loro steroli.

  • stearato di magnesio;
  • laurisolfato di sodio;
  • calcio fosfato dibasico;
  • amido di mais;
  • silicio colloidale;
  • propyl paraben;
  • talco;
  • Ponso colorante 4R.

È caratteristico un elevato grado di assorbimento nel tratto gastrointestinale, che aiuta a raggiungere la massima concentrazione di fluconazolo nel plasma sanguigno dopo 30 minuti. Il tempo di assumere il farmaco non ha alcuna relazione con il tempo di mangiare.

Una singola dose è in grado di fornire l'effetto terapeutico necessario, poiché l'emivita del fluconazolo è di 30 ore. La concentrazione della sostanza ha una dipendenza proporzionale diretta dal dosaggio assunto. Il farmaco ha un alto grado di penetrazione in tutti i fluidi corporei..

Indicazioni per l'uso "Fluzaka"

Indicazioni per l'uso:

  • candidosi delle mucose;
  • Infezioni da Candida
  • meningite criptococcica;
  • candidosi genitale;
  • candida balanite;
  • micosi endemiche;
  • infezioni broncopolmonari non invasive;
  • profilassi della candidosi vaginale (in caso di recidiva più di 3 volte all'anno).

Dosaggio e somministrazione: il farmaco viene assunto per via orale 1 volta al giorno, il dosaggio varia e ammonta a 50-400 mg. La durata del trattamento dipende anche dall'efficacia..

Effetti collaterali

  • mal di testa;
  • diarrea, flatulenza;
  • nausea e vomito;
  • dolore all'addome;
  • danno epatico tossico.

Possono verificarsi i seguenti fenomeni:

  • convulsioni, alopecia;
  • vertigini;
  • reazioni allergiche.

Con un sovradosaggio del farmaco, sono possibili nausea, vomito, convulsioni, disturbi allucinatori. Necessari terapia sintomatica e lavanda gastrica.

Diflucan

"Diflucan" è un agente triazolico che ha un effetto antifungino. Agisce sopprimendo la sintesi di sterolo nelle cellule fungine.

Composizione: il principio attivo del farmaco è il fluconazolo.

Ha le seguenti indicazioni per l'uso:

  • candidosi vaginale (nei casi in cui la terapia locale non è consentita);
  • la necessità di ridurre l'incidenza delle recidive della candidosi vaginale;
  • balanite candida.

Controindicazioni "Diflucan"

  • intolleranza individuale e ipersensibilità al fluconazolo;
  • ricevimento con terfenadina;
  • intolleranza al galattosio;
  • disturbi dell'assorbimento di galattosio e glucosio;
  • con cautela - con insufficienza renale ed epatica;
  • età fino a 3 anni.

L'uso durante la gravidanza e l'allattamento è consentito solo nei casi in cui i probabili benefici per la madre superano i rischi per il feto.

Gli effetti collaterali sono possibili:

  • eruzione cutanea;
  • nausea;
  • vomito
  • mal di testa e dolore addominale.

Medoflucon

Il medoflucon è un farmaco antifungino sistemico. La composizione include il principio attivo - fluconazolo, che ha un potente effetto fungicida. Promuove l'inibizione degli enzimi delle cellule fungine, inibendone la crescita, lo sviluppo e causando la morte a seguito della distruzione della loro parete cellulare.

Indicazioni per l'uso:

  • fungo della pelle e delle unghie;
  • infezioni da candida;
  • malattie provocate da criptococchi;
  • prevenzione delle infezioni fungine in pazienti con ridotta immunità.

Metodo di applicazione: interno sotto forma di capsule. La durata della terapia e il dosaggio richiesto sono stabiliti dal medico in privato. A seconda della gravità della malattia e della posizione.

Con la balanite da candidosi, agli adulti viene prescritta una singola dose di 150 mg.

L'analogo Flusamed è usato come segue: per la prevenzione della ricaduta della candidosi vaginale, una capsula da 150 mg una volta al mese, che dura fino a un anno.

Effetti collaterali e controindicazioni di Medoflucon

Effetti collaterali: esiste una buona tolleranza al farmaco, ma sono possibili effetti collaterali:

  • spasmi
  • nausea;
  • gonfiore;
  • disturbi delle feci;
  • vomito
  • eruzione cutanea;
  • prurito
  • shock anafilattico;
  • trombocitopenia.

La controindicazione all'assunzione è la sensibilità del paziente ai derivati ​​azolici e l'età fino a 3 anni.

Con un sovradosaggio del farmaco, si nota lo sviluppo di pensieri paranoici e allucinazioni. La lavanda gastrica è prescritta con successiva assunzione di assorbenti, terapia sintomatica.

Mikromax

Mikomax è un agente antifungino triazolico, un potente inibitore della sintesi di steroli fungini. Il principio attivo del farmaco è il fluconazolo. Più efficace nel trattamento delle micosi opportunistiche. Si nota l'attività del farmaco in relazione a modelli di micosi endemiche..

Una capsula di Mikomax contiene:

  • principio attivo - fluconazolo;
  • sodio lauril solfato;
  • lattosio monoidrato;
  • stearato di magnesio;
  • amido pregelatinizzato.

Disponibile sotto forma di capsule da 150 mg, vendute attraverso catene di farmacie senza prescrizione medica.

È ben assorbito se assunto per via orale. L'assorbimento del farmaco non dipende dall'ingestione simultanea di cibo. L'escrezione viene effettuata principalmente dai reni, con l'urina.

Indicazioni "Micromax"

Indicazioni per l'uso del farmaco:

  • candidosi genitale (compreso l'uso per la prevenzione di recidive frequenti che si verificano da 3 volte l'anno);
  • micosi cutanee (compresa la pitiriasi versicolor, micosi inguinali, onicosi);
  • prevenzione delle infezioni fungine (compresi i pazienti con cancro);
  • criptococcosi (compresa la meningite criptococcica, nonché nei casi di infezione localizzata sulla pelle e sui polmoni. Può essere utilizzata tra pazienti con AIDS e sottoposti a trapianto di organi);
  • candidosi generalizzata (può essere utilizzata per la terapia in pazienti con neoplasie maligne).

Controindicazioni "Micromax"

Le controindicazioni includono:

  • ricevimento allo stesso tempo con farmaci la cui azione è volta ad allungare l'intervallo QT (astemizolo, terfenadina);
  • ipersensibilità del paziente al principio attivo e ad altri composti azolici;
  • età fino a 3 anni.
  • con cautela - con insufficienza renale ed epatica, con alcolismo.

Recensioni

Il farmaco "Fluzamed" ha recensioni per lo più positive tra i pazienti sottoposti a terapia. È caratterizzato da alta efficienza. I pazienti che assumono "Fluzamed" notano anche il rapido raggiungimento dell'effetto con la disponibilità del farmaco.

A giudicare dalle recensioni, "Fluzamed", non ci sono lamentele sul verificarsi di effetti collaterali.

I problemi gastrointestinali (GIT) sono uno dei disturbi più comuni. Non ci sono molti farmaci che possono assumere, con rare eccezioni, quasi tutti affetti da disturbi digestivi. Uno di questi è cisapride, un rimedio efficace e facile da usare..

Descrizione del farmaco cisapride

Problemi digestivi - indicazioni per l'avvio di Cisapride

Cisapride è un farmaco serotoninergico. È disponibile sia sotto forma di compresse per somministrazione orale, sia sotto forma di sospensione: polvere cristallina, solubile in acqua. È indicato per l'uso nella diagnosi di una serie di problemi con il tratto gastrointestinale:

  • Paresi dello stomaco, anche se il suo aspetto ha causato neuropatia diabetica
  • Gastroectomia parziale o vagotomia
  • Manifestazioni dispeptiche
  • Costipazione idiopatica, tra cui cronica
  • Riflusso
  • Atonia dello stomaco
  • Una serie di problemi con il tratto gastrointestinale nei neonati - rigurgito, sindrome da rigurgito

Grazie alla sua composizione, il cisapride agisce sull'intero tratto gastrointestinale, normalizza l'attività dello sfintere gastrico superiore (previene il rilascio di ciò che viene mangiato indietro nell'esofago), migliora la motilità intestinale (conduzione) e aumenta il tono.

Il principio del farmaco non è studiato a fondo al momento. Si ritiene che le sue proprietà benefiche siano associate alla stimolazione della formazione nel nervo colinergico della sostanza acetilcolina.

Cisapride può anche essere usato per prevenire alcuni problemi con il tratto gastrointestinale, ad esempio stasi e reflusso.

Istruzioni per l'uso di cisapride

Cisapride si riferisce a farmaci assunti per via orale, cioè per via orale. Tuttavia, è caratterizzato da una velocità d'azione relativamente bassa. Se la maggior parte dei farmaci ha un effetto benefico dopo mezz'ora o un'ora dopo l'ingresso nell'intestino, il cisapride inizia ad essere assorbito solo dopo 60-90 minuti.

Il regime posologico dipende dall'età del paziente. Secondo le istruzioni per l'uso del farmaco, per diverse fasce di età, è necessario osservare il seguente regime:

  1. Adulti - 10 mg di sospensione alla volta; con sintomi acuti di problemi digestivi, la dose può essere aumentata a 20 mg; prendere fino a 4 volte al giorno.
  2. Bambini sotto i 6 anni - 0,3 mg alla volta non più di 3 volte al giorno.
  3. Bambini di età inferiore a 12 anni - 2,5 mg alla volta; la dose può essere aumentata a 5 mg; prendere fino a 2 volte al giorno.

È necessario osservare rigorosamente il programma per l'assunzione di cisapride. Il farmaco deve essere usato rigorosamente prima dei pasti, entro e non oltre 15 minuti. L'ultima tecnica dovrebbe essere eseguita prima di andare a letto. Per comodità, il medicinale viene prodotto in due tipi di compresse - del peso di 5 e 10 mg ciascuna (1 ml di polvere cristallina equivale a 1 mg del farmaco).

Prestare particolare attenzione quando si utilizza Cisapride per il trattamento di problemi gastrointestinali e eruttazione nei neonati. Dare loro il farmaco è possibile solo dopo che i neonati hanno raggiunto l'età di 3 mesi. Nel caso di neonati prematuri, si raccomanda di dimezzare il dosaggio. Il dosaggio di cisapride per l'uso da parte dei bambini piccoli, grazie al suo rilascio sotto forma di compresse e sospensioni, è molto facile da eseguire.

Controindicazioni Cisapride

Esistono molte controindicazioni, quindi le istruzioni devono essere apprese attentamente.!

Come strumento molto potente, cisapride ha una serie di controindicazioni per l'uso. È completamente vietato l'uso contemporaneamente a farmaci che inibiscono l'isoenzima CYP3A4. Dovresti anche evitare di assumere il farmaco se stai assumendo farmaci a base di azolo, spesso parte di inibitori antifungini..

Inoltre, cisapride non è raccomandato per le persone con diagnosi di aritmia gastrica. Non è completamente proibito, ma i farmaci devono essere attentamente presi da coloro che soffrono di insufficienza cronica: vie respiratorie e polmoni, reni e fegato, sistema cardiovascolare. Soprattutto l'ultimo punto è importante per le persone che hanno maggiori probabilità di sviluppare un blocco AV di 3 ° grado (disturbo del ritmo cardiaco).

Cisapride è pericoloso se entra direttamente nel sangue e nel plasma di una persona. Per questo motivo, dovrebbe essere attentamente preso dai pazienti nei seguenti casi:

  • Recentemente sottoposto a chirurgia addominale.
  • Soffrendo di frequenti emorragie nel tratto gastrointestinale.
  • Madri in gravidanza e in allattamento.
  • Con problemi ostruttivi del tratto gastrointestinale.
  • Con malattie perforate dell'apparato digerente.

Particolare attenzione dovrebbe essere l'assunzione di Cisapride durante la gravidanza e l'allattamento. Sebbene il medicinale non sia completamente proibito anche durante l'allattamento, gli esperti consigliano alle donne che sono nel terzo trimestre di gravidanza di abbandonare completamente il farmaco. Poiché il cisapride si trova anche in piccole quantità nel latte materno, che può influire sull'appetito del bambino, è meglio sostituirlo con analoghi più sicuri.

In alcune malattie, ad esempio l'insufficienza renale, non dovresti abbandonare completamente il cisapride: è sufficiente dimezzare la dose (5 mg per un adulto).

Effetti collaterali di cisapride

La cisapride è un potente farmaco in grado di influenzare il lavoro non solo degli organi del tratto gastrointestinale, ma anche del sistema nervoso. Per questo motivo, ha una serie di effetti collaterali, nella manifestazione della quale è meglio rifiutare temporaneamente di prenderlo. Questi effetti collaterali di Cisapride includono:

  1. Impatto sul sistema urinario - il più delle volte espresso in una minzione più intensa e rapida.
  2. Effetti sul sistema cardiovascolare: comparsa di tachicardia, aritmia ventricolare (insufficienza del ritmo del battito cardiaco).
  3. Impatto sul sistema nervoso centrale: si verificano emicranie, in casi eccezionali, convulsioni.
  4. Effetti digestivi - disagio, mal di stomaco, crampi, brontolio, lieve diarrea e diarrea.
  5. Cattiva salute con intolleranza individuale al farmaco o ad alcuni dei suoi ingredienti costitutivi.

In alcuni casi, gli effetti collaterali sopra descritti possono verificarsi con una violazione del dosaggio. La maggior parte dei problemi con il tratto gastrointestinale viene risolta dimezzando la dose..

A causa dell'ampio elenco di possibili effetti collaterali, è meglio assumere Cisapride sotto la supervisione di un medico.

Interazioni farmacologiche di Cisapride con altri farmaci

Cisapride non è registrato in Russia

Un numero significativo di farmaci antagonizza le qualità benefiche di Cisapride quando assunte contemporaneamente. L'uso di questo farmaco è inutile in parallelo con alcuni antibiotici (gruppi macrolidi - troleandomicina, ecc.), Inibitori (indinavir e altre comuni proteasi dell'HIV).

I farmaci a base di nefosadone non eliminano completamente le proprietà benefiche di Cisapride, ma ne rallentano l'effetto. I casi sono stati registrati quando cisapride, quando combinato con Amantidina, ha portato ad un aumento del tremore - contrazioni muscolari incontrollate, spasmi. Il farmaco promuove un assorbimento più rapido di Diazepam nel sangue, che può contribuire allo sviluppo di un effetto sedativo..

Se combini il farmaco con la digossina, può essere registrata una leggera difficoltà nella sua solubilità nel plasma. Se assunto con una serie di altri farmaci, può svilupparsi una cardiotossicità aggiuntiva..

Cisapride non è registrato nel territorio della Federazione Russa, pertanto possono verificarsi interazioni negative con altri farmaci..

Uno dei principali vantaggi di Cisapride è la possibilità di prenderlo non solo dagli adulti, ma anche dai neonati che hanno raggiunto l'età di 3 mesi. È efficace come profilassi per una serie di malattie del tratto gastrointestinale.

A infezioni ischemiche: sintomi, pronto soccorso, prevenzione. Guarda il video su: