Helicobacter pylori - sintomi e trattamento

Helicobacter pylori è un batterio microaerofilo, gram-negativo che parassita nel corpo umano e provoca malattie del tratto digestivo.

Questo batterio è di gran lunga il più studiato al mondo, poiché è l'unico tra i microrganismi che può sopravvivere in un ambiente aggressivo dello stomaco..

È dimostrato che 2/3 della popolazione mondiale è infettata da questo microbo.

Come posso ottenere Helicobacter pylori??

L'esatto meccanismo di infezione non è noto. Si presume che l'Helicobacter pylori sia trasmesso per via fecale-orale e orale-orale (attraverso i baci). Puoi essere infettato da:


  • uso di utensili comuni;
  • stretto contatto fisico;
  • scarsa elaborazione delle apparecchiature mediche (endoscopio);
  • starnuti e tosse;
  • inosservanza delle norme igieniche.
Spesso si verificano infezioni quando si utilizzano acqua e cibo contaminati, principalmente frutta e verdura dell'orto. I bambini ricevono questo microbo dalla madre attraverso la saliva, un cucchiaio e altri oggetti.

Sulla base di tutto, l'elicobateriosi può essere considerata un'infezione familiare. Se un membro della famiglia è infetto, c'è un'alta probabilità di infezione in tutte le famiglie.

Sintomi di Helicobacter pylori

Dopo che Helicobacter pylori è entrato nello stomaco, inizia a espellere i prodotti della sua attività vitale e danneggiare l'epitelio dello stomaco, causando in tal modo sintomi spiacevoli.

Diverse forme di elicobatteriosi possono essere identificate:

1) Forma latente. In molte persone, il microrganismo non provoca sintomi dolorosi con un'immunità sufficientemente forte. Il batterio può diventare inattivo e attivarsi in condizioni favorevoli. Esistono anche ceppi meno o più dannosi che possono influenzare la mucosa a vari livelli..

Anche con il trasporto asintomatico, si osserva una violazione funzionale non solo dello stomaco, ma anche del pancreas. E con una lunga (più di dieci anni) presenza di un microrganismo nello stomaco umano, possono svilupparsi gravi conseguenze, che possono degenerare in cancro.

2) La gastrite acuta si manifesta con dolore nella regione epigastrica, vomito. Di solito va in forma cronica.

3) gastrite cronica. Si verifica nella maggior parte della popolazione mondiale ed è la principale manifestazione di elicobatteriosi.

Spesso preoccupato:


  • dolore periodico allo stomaco;
  • nausea;
  • sensazione di stomaco pieno;
  • bruciore di stomaco;
  • aumento delle gengive sanguinanti;
  • cattivo gusto in bocca;
  • eruttazione.
4) Gastroduodenite cronica. Il duodeno è coinvolto nel processo. Le manifestazioni sono simili ai sintomi della gastrite. Possono verificarsi diarrea o costipazione, perdita e perdita dell'appetito. La gravità delle modifiche, in base ai risultati dell'endoscopia, è lieve, moderata o grave.

5) L'ulcera peptica si sviluppa sotto l'influenza di vari fattori (fumo, alcol, stress), ma non tutti. Ulcere ed erosione compaiono quando vengono colpiti gli strati più profondi delle pareti gastriche. La clinica dei sintomi è diversa. Il dolore nell'addome superiore è solitamente associato al mangiare. C'è anche pesantezza nella regione epigastrica, bruciore di stomaco, nausea, vomito, eruttazione.

Sintomi facciali di Helicobacter pylori - foto

Nell'85% delle persone con rosacea, i cui sintomi si manifestano come acne sul viso, sono stati trovati i batteri Helicobacter pylori. Inoltre, può provocare l'insorgenza di alitosi.

Metodi diagnostici e analisi per Helicobacter pylori

Esistono diversi metodi per lo screening dell'infezione da Helicobacter pylori..

Uno dei più comuni e affidabili è la fibrogastroscopia con una biopsia. Il tessuto mucoso viene esaminato per la presenza di ureasi e antigeni di Helicobacter pylori. L'efficacia dipende dalla posizione del biopat.

Per la diagnosi, vengono utilizzati anche altri esami:


  • analisi fecale per l'antigene di H. pylori. Particelle di batteri si trovano nelle feci e sulla base di ciò possiamo giudicare la loro presenza nello stomaco;
  • rilevazione di batteri nella saliva e nel trasudato gengivale;
  • isolamento della coltura di Helicobacter pylori (metodo batteriologico);
  • Il test respiratorio dell'Helicobacter pylori aiuta a identificare i prodotti di scarto del microrganismo nell'aria espirata;
  • reazione a catena della polimerasi (metodo genetico molecolare);
  • esame del sangue per anticorpi IgG. Questo esame non è sempre informativo, poiché gli anticorpi persistono a lungo dopo l'infezione.
Esistono molti modi diversi per determinare questa malattia, ma nessuno di questi è protetto da errori diagnostici e non può essere considerato completamente affidabile. Pertanto, è impossibile dare la preferenza a qualsiasi metodo particolare, sarà più corretto combinare diversi tipi di ricerca.

La diagnosi deve essere effettuata prima e dopo la terapia per il controllo. Il controllo del successo deve essere effettuato 4-6 settimane dopo l'uso di medicinali usando almeno due metodi diagnostici.

Come trattare Helicobacter pylori?

Se l'esame ha mostrato la presenza di batteri, dovresti assolutamente contattare un gastroenterologo, poiché solo uno specialista qualificato può scegliere un regime di trattamento per Helicobacter pylori.

La moderna terapia delle malattie associate a questo batterio è costruita tenendo conto della gravità del decorso, della fase del processo e dei fattori eziologici. L'infezione viene eliminata solo con un trattamento antibiotico complesso e di eradicazione.

Come trattare Helicobacter pylori? L'eradicazione implica la completa distruzione dei batteri Helicobacter pylori in qualsiasi forma e contribuisce alla remissione stabile. La combinazione di maggior successo è amoxicillina, claritromicina e rabeprazolo. Questo è un diagramma di prima linea che comprende tre componenti.

In caso di risultati insoddisfacenti, si propone di utilizzare un regime di seconda linea a quattro componenti costituito da rabeprazolo, subsalicilato di bismuto, metranidazolo e tetraciclina. Durata del trattamento non più di 14 giorni.

Parallelamente alla terapia di eradicazione, devono essere assunti i probiotici (Linex, Bifiform), che riducono le reazioni avverse e aumentano l'efficacia del trattamento.

L'efficacia della terapia dipende dalla forma della malattia, dal trattamento corretto e dalla sensibilità dei batteri agli antibiotici. Il trattamento antibatterico per gastrite acuta o un'ulcera di solito porta a un completo recupero senza conseguenze sulla salute..

La gastrite cronica, accompagnata da alterazioni atrofiche, è più difficile da trattare, ma sebbene le aree atrofizzate non vengano ripristinate, il rischio di loro trasformazione in tumore canceroso è ridotto.

Trattamento rimedi popolari Helicobacter pylori

L'efficacia di molti trattamenti alternativi per Helicobacter pylori non è stata verificata dalla medicina ufficiale. I mezzi per il trattamento sono selezionati in base al decorso della malattia. Gli alimenti e gli alcolici pesanti, piccanti, grassi sono esclusi dalla dieta.

Prima dei pasti principali, si consiglia di fare un'infusione, che includa fiori di pera, fragola e melo, nonché foglie di mirtillo rosso. Per 1 litro di acqua bollita devi prendere 4 cucchiai. materie prime (un cucchiaio di ogni pianta), insistere, filtrare e prendere mezzo bicchiere per 30 minuti. Le composizioni di tè possono variare.

Si raccomandano anche erba di San Giovanni, achillea e calendula o erba di San Giovanni, radice di elecampane e centaury..

Come agente antimicrobico, puoi usare la tintura alcolica di propoli. È necessario assumere 20 gocce tre volte al giorno per 7 giorni.

Helicobacter pylori Prevention

L'immunità all'elicobacteriosi non viene prodotta e la malattia tende a ripresentarsi. La prevenzione sta nel mantenimento dell'igiene personale, nel mantenimento di uno stile di vita sano, nella ricerca e nel trattamento tempestivi di tutta la famiglia, a condizione che uno dei parenti sia infetto.

Ci sono regole da seguire:


  • i prodotti per l'igiene personale dovrebbero essere individuali;
  • Non utilizzare utensili comuni;
  • Prima di mangiare, devi lavarti le mani;
  • Non baciare estranei;
  • non abusare di alcol;
  • non fumare sia attivamente che passivamente.
La vaccinazione contro i batteri non esiste ancora, ma sono state prese misure attive per creare un vaccino. Si presumeva che potesse essere assunto con il cibo, ma sviluppare un vaccino che agisce in un ambiente acido dello stomaco era problematico.

Inoltre, durante il test di un vaccino orale, molte persone hanno la diarrea. Pertanto, al momento, la vaccinazione è una questione di futuro, che necessita di miglioramenti significativi.

Quale medico dovrei contattare per il trattamento?

Se, dopo aver letto l'articolo, supponi di avere sintomi caratteristici di questa malattia, allora dovresti chiedere il parere di un gastroenterologo.

Di cosa ha paura il batterio Helicobacter pylori?

Non escludiamo che tu possa essere visitato da pensieri: "Che strana domanda?" Se il batterio Helicobacter pylori non ha paura dell'acido cloridrico, come può essere spaventato? " Si scopre che non solo puoi spaventarla, ma anche agire in modo più radicale - per privare il diritto alla vita. Tuttavia, capiamo tutto in ordine.

Helicobacter pylori (Helicobacter pylori)

Cosa, di norma, vengono lamentati da nuove persone e clienti che vengono per sempre per risolvere i problemi del tratto gastrointestinale (GIT)? Giusto, per il bruciore di stomaco.

Se hai tutto in ordine con lo stomaco, il torace, le gambe, nessun tesoro reale può aggiungere nulla. Orazio

Una sensazione molto spiacevole, ti diciamo. Quando, qualcosa di così ardente rotola nella gola. Questo è particolarmente spiacevole di notte! Quando nel cuore della notte ti svegli da questa vile sensazione. Sembra, dal risveglio, che stai per annegare in questo abominio! brrrr!

Allo stesso tempo, non tutti trattano il bruciore di stomaco con la piena responsabilità! La maggior parte di questo non attribuisce molta importanza. Ha mangiato o bevuto qualcosa il giorno prima, o ha mangiato e così via. Ma invano!

Perché sarebbe bello se potessimo arrivare immediatamente alla fine del punto. Questo è un sintomo abbastanza grave di una serie di malattie. La principale causa di bruciore di stomaco e, di conseguenza, un aumento del livello di acido nello stomaco, è Helicobacter pylori.

Un po 'di sfondo

Perché abbiamo prestato attenzione a questo? Perché per lungo tempo, tutti i problemi con il tratto gastrointestinale hanno portato ad un aumento dell'acidità nello stomaco. Molte diete e droghe diverse sono state proposte per ridurlo..

L'acidità è diminuita, ma i problemi gastrointestinali sono rimasti. Ulcera peptica manifestata in quasi ogni sei persone in Europa di età superiore ai 45 anni.

Fino al 1983, un gruppo di ricercatori australiani arrivò alla conclusione che la causa è il batterio Helicobacter pylori. Tradotto dal latino - significa "microbo gastrico a spirale". Per questa scoperta, i ricercatori sono diventati vincitori del premio Nobel.

Batterio Helicobacter: cos'è e come è pericoloso per noi?

Questo è un batterio che vive nello stomaco e si nutre del suo epitelio. Si è adattata perfettamente a vivere nell'acido dello stomaco.!

Il fatto è che, secondo le informazioni disponibili, fino al 30% della popolazione nei paesi sviluppati è infetto da Helicobacter e fino al 90% nei paesi in via di sviluppo. E quanto, secondo te, in Ucraina? Fino all'80%! Ecco perché abbiamo deciso di fornire informazioni più dettagliate su questo argomento..

Gli stessi ricercatori hanno proposto una soluzione radicale: gli antibiotici per distruggere Helicobacter. Sì, aiutano. Tuttavia, poche persone prestano attenzione alle conseguenze dell'uso di antibiotici: la disbiosi con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Negli Stati Uniti e in Svizzera sono stati sollevati problemi di controllo dell'Helicobacter a livello nazionale. Il batterio Helicobacter pylori è riconosciuto come un nemico su scala nazionale. I vaccini contro l'Helicobacter, che proteggono da 3-5 anni, sono ora praticati anche negli Stati Uniti e in Svizzera. Lo fanno, di regola, finora solo per le ulcere.

Nonostante il trattamento, molti sono nuovamente infettati da Helicobacter

Tuttavia, si verificano nuovamente ricadute. Ciò è dovuto al fatto che le persone vengono nuovamente infettate. Ciò accade a livello domestico attraverso utensili, vestiti, cosmetici e il mancato rispetto delle norme igieniche nei servizi igienici. E soprattutto attraverso i baci. Ecco perché se qualcuno ha il batterio Holicobacter in famiglia, presto tutti i membri della famiglia lo avranno.

È interessante notare che il minimo Helicobacter colpisce i giapponesi e gli eschimesi. Ciò è dovuto al fatto che i baci non sono accettati nella loro cultura.

Si presume che l'infezione sia possibile anche con goccioline trasportate dall'aria.

Come possono sopravvivere i batteri?

Ha perfettamente padroneggiato nell'ambiente acido dello stomaco, dove perisce tutta la vita. Come sopravvive? Il batterio crea una capsula protettiva attorno a sé, in cui vive. Una capsula è in realtà uno strato protettivo - un enzima che neutralizza l'azione dell'acido attorno ad essa.

Il batterio con le sue "antenne" (oh, orrore!) Perfora uno strato di epitelio dello stomaco e si nasconde in esso come in un bunker. Quest'ultimo naturalmente lo protegge in modo affidabile dagli acidi.

Qual è il pericolo di batteri Helicobacter nello stomaco? File olx.ua

Come abbiamo notato sopra, il batterio Helicobacter pylori si nutre di cellule epiteliali e, quindi, secerne enzimi tossici. Distruggono anche l'epitelio.

Ma non è tutto! Un enzima protettivo si forma da una piccola quantità di urea, che è presente nello stomaco. Colpisce anche negativamente l'epitelio dello stomaco. Per il motivo che la rottura dell'urea da parte del batterio produce ammoniaca, che irrita le pareti dello stomaco.

Qual è il pericolo di batteri Helicobacter nello stomaco??

Una grande quantità di Helicobacter nello stomaco provoca erosione, gastrite, ulcere allo stomaco e duodeno 12, oltre al cancro. Esacerbazioni stagionali: in primavera e in estate. Il batterio Helicobacter ama riprodursi in primavera e in autunno.

Anche in Europa c'è ora una lotta tra scuole e opinioni! Tuttavia, molti attribuiscono antibiotici, antiacidi (per ridurre l'acidità) e farmaci che sopprimono la secrezione di succo gastrico. E, di conseguenza, gli antibiotici portano il corpo a pericolosa disbiosi.

Cosa dovremmo fare in tempo per non perdere le conseguenze della presenza di Helicobacter nel corpo?

Essere controllati in tempo, poiché molti problemi ad esso associati sono asintomatici. Prendi la fibra, bevi acqua, alcalina il corpo e mantieni l'equilibrio acido-base. Rimuovi gli alimenti che portano alla costipazione e raffinati cibi moderni e mangia meno cibi fritti.

Ricorda che devi non solo mangiare bene, ma anche dormire a sufficienza, smettere di bere, fumare ed evitare lo stress. Altrimenti, il livello di immunità è ridotto e questo scioglie le mani di Helicobacter. E non dargli da mangiare dolce, perché è un terribile goloso.

Cosa dovrebbe essere preso per la prevenzione dai prodotti Forever?

Aloe Vera Forever Juice

Ricezione Succo Di Aloe Vera, la migliore opzione Gel Aloe Vera e Forever Bee Propolis. In una coppia, si completano perfettamente a vicenda, uccidono Helicobacter.

Allo stesso tempo, il succo di Aloe Vera:

  • uccide Helicobacter;
  • normalizza l'equilibrio acido-base, poiché l'aloe Vera è un alcali;
  • rimuove le tossine e le tossine;
  • antibiotico naturale;
  • distrugge virus e funghi;
  • include vitamine, minerali, antiossidanti, acemannano e altro;
  • contiene fibre, che sono alimenti per batteri intestinali vivi.

Si consiglia di utilizzare il succo di Aloe Vera ogni giorno per 2-3 cucchiai. Queste sono le dosi medie di cui una persona ha bisogno. È meglio bere succo a stomaco vuoto. Naturalmente, se ti senti bene. Tuttavia, se hai bruciore di stomaco, un'ulcera o un'erosione, allora devi bere solo puro succo di Aloe Vera. In questo caso, bere dopo aver mangiato dopo 20 minuti.

Forever Bee Propolis

Forever Bee Propolis è un antibiotico naturale e un'alternativa a tutti gli antibiotici farmaceutici. E ai medici piace prescriverli così tanto. La propoli è indicata per qualsiasi infezione batterica, in particolare con Helicobacter.

Propoli deve essere assunto 1 compressa 3-4 volte al giorno, ma non a stomaco vuoto, ma dopo aver mangiato. Il corso di recupero richiederà diversi pacchetti.

Non ti preoccupare, la flora intestinale vivente non muore, a differenza degli antibiotici farmaceutici. Qui stanno uccidendo tutti!

Cos'altro è desiderabile prendere con i prodotti Forever per un problema gastrointestinale?

Juice and Propolis è l'elenco minimo dei prodotti Forever necessari per combattere Helicobacter. Puoi anche espandere questo elenco con Tè di fiori di aloe con erbe, Forever Active Pro-Bi, Forever Fibre, Forever Immubland, Forever Lysium Plus, Forever Aglio-Chebrets, Fields of Greens, Forever Pomestin Power e altri.

Ma per questo dovresti consultare una persona che ha una discreta esperienza nell'uso dei prodotti Forever. Abbiamo già pubblicato alcuni prodotti elencati e ci stiamo preparando per il resto. Iscriviti all'aggiornamento del blog per non perdere le seguenti pubblicazioni .

Finalmente

Come avrai visto tu stesso, nella lotta contro l'Helicobacter, è del tutto possibile fare a meno dei farmaci, e in particolare degli antibiotici.

Non si osserva la ricaduta dopo la somministrazione e durante l'ulteriore prevenzione.

Stimola le tue difese immunitarie quotidianamente e ricorda che anche lo stomaco è direttamente correlato al tuo background emotivo.

Ricorda, Helicobacter pylori non dorme, ma aspetta solo un momento conveniente. E soprattutto, abbassando la tua immunità.

Ti sei già iscritto al nostro canale Telegram? Pensare! Troverai molte informazioni interessanti..

Il nostro compito era di attirare la tua attenzione sulla gravità dell'argomento. Quanto siamo riusciti a raggiungere per giudicare prima di te. Stiamo aspettando i tuoi commenti..

Batterio Helicobacter pylori

7 febbraio 2018

Molti vogliono sapere come viene trasmesso e trattato l'Helicobacter pylori: un batterio pericoloso che vive nello stomaco, colpevole di gastrite cronica, erosione, ulcere e persino cancro allo stomaco.

Cos'è questo batterio?

Helicobacter pylori - tradotto dal latino - è un batterio a forma di spirale che vive nel piloro. E infatti, un batterio microscopico sembra una spirale circondata da peli. Con l'aiuto di questi peli - flagello, si sposta rapidamente attraverso gli organi interni fino al luogo della sua residenza permanente - il piloro - il livello inferiore dello stomaco e la sezione iniziale dell'intestino - il bulbo duodenale. Il batterio Helicobacter ha confutato il mito secondo cui l'acido cloridrico nello stomaco uccide tutti i germi. Al contrario, un piccolo predatore nell'acido distruttivo si sente a casa grazie all'enzima ureasi, che scompone l'acido cloridrico.

In che modo Helicobacter influenza lo stomaco? Distrugge le cellule parietali (parietali) della mucosa (interna) dello stomaco, eliminando prodotti tossici - tossine. Le cellule del sangue protettive - neutrofili, linfociti e altri, inseguono il parassita, cercando di distruggere sia esso che le cellule parietali alterate - si verifica un'infiammazione. La quantità di muco protettivo nel sito di permanenza del batterio è notevolmente ridotta, l'acido cloridrico agisce rapidamente sul sito modificato, esacerbando la costante infiammazione della mucosa. Ciò si manifesta con dolore allo stomaco "sotto il cucchiaio", bruciore di stomaco, eruttazione, placca sulla lingua, alitosi, nausea costante, cioè sintomi di gastrite cronica. L'infiammazione cronica prolungata della mucosa gastrica porta a un cambiamento nelle sue cellule, fino allo sviluppo del cancro allo stomaco.

In che modo Helicobacter entra nel corpo? Poiché Helicobacter vive nello stomaco, l'infezione è possibile quando i batteri entrano nel corpo umano attraverso la bocca. Questa è l'abitudine di prendere cibo o piatti con le mani non lavate e il desiderio di provare il cibo nel piatto di qualcun altro o di mordere un amico da una mela o un panino, quando si offrono di provare, i bambini vengono infettati così spesso. Inoltre, puoi essere infettato usando piatti comuni, attraverso i baci, e quindi Helicobacter si trova spesso nei membri della stessa famiglia.

Quindi cosa sta andando al caffè con i suoi piatti? Fortunatamente, Helicobacter non è un batterio resistente e la lavorazione dei piatti in lavastoviglie è sufficiente per distruggerlo. Buoni ristoranti e caffè sono ovviamente dotati di tali macchine e puoi visitarli senza il rischio di infezione..

Come scoprire se ho un'infezione da Helicobacter pylori?

Esistono vari modi per rilevare la presenza di un batterio insidioso nel corpo. Prima di tutto, questo è il metodo istologico, quando durante FGDS (fibrogastroduodenoscopia) - esame dello stomaco, che può essere effettuato a Chelyabinsk nella Clinica All Medicine - prendono per lo studio delle cellule della mucosa gastrica. Non viene rilevato solo il batterio Helicobacter pylori, ma viene valutato anche lo stato del rivestimento interno dello stomaco: la gravità dell'infiammazione e il grado di cambiamento nelle cellule mucose sullo sfondo dell'infiammazione. I seguenti metodi sono test del respiro. Helicobacter produce un enzima ureasi che può decomporre l'urea per formare ammoniaca e anidride carbonica. L'essenza dei metodi consiste nel determinare la composizione dell'anidride carbonica nell'aria espirata di un paziente (test del respiro dell'ureasi) o ammoniaca (test dell'elica). Il test Helik è ampiamente utilizzato, soprattutto nella pratica pediatrica, come metodo diagnostico semplice e non invasivo per il paziente. Un altro metodo diagnostico comune è il rilevamento di anticorpi specifici delle immunoglobuline di classe G - IgG nel sangue del paziente. L'infezione da Helicobacter pylori è accompagnata dallo sviluppo di una risposta immunitaria - la produzione di anticorpi, di cui le IgG si verificano nel 95-100% dei casi. Questo è un metodo diagnostico affidabile che consente di valutare il grado di contaminazione da Helicobacter, ma non è il modo migliore per controllare il trattamento dell'infezione da Helicobacter pylori, poiché il livello di anticorpi IgG può rimanere elevato dopo la morte completa del microrganismo per lungo tempo - 1-1,5 anni. In questo caso, se è ancora in corso un'analisi per gli anticorpi, viene valutata una diminuzione del loro livello non prima di 2-3 mesi dopo la fine del trattamento. Più spesso, per monitorare l'efficacia del trattamento dell'infezione da Helicobacter pylori, vengono analizzate le feci. Si basa sulla rilevazione del DNA di Helicobacter nelle feci ed è qualitativo - mostra se Helicobacter viene rilevato o meno, senza valutare il grado di contaminazione. Il metodo può anche essere usato per diagnosticare la presenza di infezione prima del trattamento, ad esempio nei bambini, come semplice e indolore.

Ho identificato Helicobacter pylori: cosa fare?

Se viene rilevato un test positivo per Helicobacter pylori, è necessario consultare un gastroenterologo o un terapista. Gli antibiotici sono usati per trattare l'infezione e solo un medico li prescrive.

Helicobacter può essere curato con l'uso del farmaco de-nol, come mostrato nella pubblicità o con i rimedi popolari? L'infezione da Helicobacter pylori può essere completamente eliminata solo con alcuni antibiotici..

Devo avvelenarmi con gli antibiotici se nulla mi disturba e il risultato del test Helicobacter è positivo? L'infezione potrebbe non disturbare, nel 70% dei casi ciò accade, la gastrite procede "silenziosamente" per anni, ma dopo alcuni anni si verifica un'atrofia della mucosa a causa dell'infiammazione lenta e la sua transizione verso il cancro gastrico non può essere esclusa. In ogni caso, la decisione di condurre il trattamento viene presa dal medico curante.

L'infezione da Helicobacter pylori è molto comune tra la popolazione, ha senso trattare se si può essere nuovamente infettati? Sì, la reinfezione è possibile, ma non succede spesso - circa 6 persone su 100 trattate riprendono l'infezione se non vengono seguite le regole di prevenzione. Sono molto semplici: lavati le mani prima di mangiare, non provare il cibo di qualcun altro, non mangiare in ristoranti discutibili, dove non c'è fiducia nella corretta gestione dei piatti, non baciare persone non molto vicine. È anche importante quando viene rilevato Helicobacter pylori, per controllare tutti i membri della famiglia, a partire dall'adolescenza, e idealmente essere trattati contemporaneamente per tutte le persone infette. I bambini, se non preoccupano, vengono trattati dall'adolescenza - dai 12 ai 13 anni. Se il bambino lamenta dolore addominale o nausea, l'esame e il trattamento vengono effettuati secondo le indicazioni in età precoce.

Le persone spesso si lamentano dell'esacerbazione della gastrite. Ma in molti casi può essere curato eliminando i batteri che hanno causato l'infiammazione dello stomaco. Se l'infezione viene ignorata, nel tempo la gastrite diventerà atrofica. Quindi il paziente dovrà sottoporsi a una biopsia almeno 5-7 posti nello stomaco almeno una volta all'anno per non perdere il cancro.

Helicobacter pylori nello stomaco

I batteri gastrointestinali possono vivere nell'intestino e persino nello stomaco, nonostante l'ambiente acido aggressivo. In alcuni casi, senza trattamento, portano allo sviluppo di gravi malattie, quindi è necessario monitorare le condizioni dello stomaco.

Helicobacter pylori - che cos'è?

Helicobacter pylori è un batterio dannoso che provoca lo sviluppo di elicobatteriosi e, successivamente, malattie infiammatorie del tratto digestivo superiore. Secondo le statistiche, viene rilevato in 2/3 della popolazione mondiale, ma non si verificano tutti i sintomi spiacevoli.

Di solito, in coloro che hanno gastrite a lungo termine, duodenite e ulcera peptica, i batteri vengono rilevati nell'80% dei casi durante la FGS.

Dopo essere stato introdotto nella mucosa dello stomaco, il batterio secerne l'ureasi, che neutralizza il succo gastrico, in modo che possa vivere nell'organo per decenni.

Helicobacter pylori vive in una sezione speciale dello stomaco - pilorica - ed esiste in due forme: coccale e spirale.

Il secondo tipo è più pericoloso, a causa della facilità di penetrazione nella mucosa e del fissaggio lì. Inoltre, il batterio ha flagelli che ne facilitano il movimento, quindi il patogeno patogeno popola anche lo stomaco ed entra nel duodeno. Solo Helicobacter pylori può sopravvivere in un ambiente acido, dove altri microbi muoiono rapidamente.

Cause di infezione da batteri

L'Helicobacter pylori non può rimanere a lungo nell'aria o nelle superfici, quindi appaiono nello stomaco, per la maggior parte, a diretto contatto con l'uomo. Di solito i membri della stessa famiglia diventano infetti, i parenti - attraverso baci, saliva, che anche in piccole quantità si nutrono di cibo, piatti.

Da dove altro viene il batterio? Puoi prenderlo quando usi articoli per l'igiene di altre persone (asciugamani, spazzolini da denti, ecc.). Esiste il rischio di infezione da frutta, verdura, non lavate, attraverso l'acqua precedentemente bevuta da un paziente, in esercizi di ristorazione in cui le regole per lavare i piatti non sono seguite, attraverso sali e rossetto. I batteri vengono anche trasmessi con catarro per la tosse..

In generale, i microbi elicoidali più pericolosi non sono affatto resistenti all'ambiente. Questi sono anaerobi condizionali, quindi l'ambiente dell'aria non è adatto a loro. Ma il batterio ha un'altra straordinaria capacità: può morire in pochi minuti o andare in forma coccale. Dopo essere entrato nello stomaco, il microbo rinasce, tuttavia, in questa forma raramente provoca infiammazione dello stomaco.

Sintomi di elicobatteriosi

Dopo l'introduzione nel corpo, il microbo inizia a secernere un enzima specifico, che alla fine danneggia l'epitelio dello stomaco. Spesso l'elicobacteriosi non produce sintomi, cioè procede in forma latente. Questa forma si presenta nelle persone con una forte immunità, ma quando viene ridotta, viene attivata. Ci sono anche ceppi meno dannosi, in piccola parte, che colpiscono la mucosa e non danno sintomi.

La gastrite può peggiorare, in questo caso il paziente è preoccupato per forti dolori allo stomaco, sensazione di bruciore, febbre fino a 37,5 gradi o più, dolore addominale acuto.

In altri casi, una persona ha sintomi tipici di gastrite cronica:

  • mal di stomaco;
  • pesantezza dopo aver mangiato;
  • bruciore di stomaco;
  • nausea, meno spesso vomito;
  • eruttazione;
  • una sensazione di pienezza nello stomaco;
  • cattivo gusto;
  • costipazione, diarrea;
  • mal di stomaco;
  • gonfiore;
  • appetito ridotto.

Se ci sono ulteriori fattori di rischio (fumo, alcolismo, cattiva alimentazione, stress), una persona che non sta trattando Helicobacter pylori può provare un'ulcera allo stomaco, un danno al duodeno e un'erosione dello stomaco.

Possibili complicanze della patologia

Helicobacter pylori è un microbo patogeno che ha la capacità di parassitare, tossicogenicità, la capacità di causare vari disturbi nel corpo. Se presente nello stomaco da oltre 10 anni, il batterio spesso porta allo sviluppo di gastrite atrofica, che riduce le funzioni barriera dell'acido cloridrico. Nella metà dei casi, questo tipo di gastrite si estende alle parti superiori dell'intestino tenue, provocando duodenite con eruttazione della bile, dolore sotto le costole ed erosione. Nel 20% delle persone, il batterio provoca vomito con sangue, escrementi di feci con una miscela di sangue e sanguinamento latente provoca anemia.

L'ulcera peptica è anche molto caratteristica delle persone infette da questo organismo patogeno ed è molto più grave. Sia la gastrite atrofica che un'ulcera sono a rischio di diventare cancerose. Altre complicazioni dell'elicobatteriosi possono essere:

  • peritonite dopo perforazione di un'ulcera;
  • pancreatite cronica;
  • colecistite cronica;
  • enterocolite;
  • esaurimento;
  • disbiosi intestinale;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • dermatite atopica;
  • acne rosacea;
  • alopecia.

Diagnosi Helicobacter pylori

Di solito, in presenza di sintomi caratteristici, il paziente si rivolge a un gastroenterologo. Per la diagnosi di patologie gastrointestinali, è necessario produrre fibrogastroduodenoscopia o esame endoscopico dello stomaco, del duodeno.

Durante lo studio, viene ricavato un piccolo pizzico (biopsia) dalla mucosa, dopo di che viene determinata la presenza o l'assenza di batteri, il loro tipo e grado di semina. Se il grado è lieve (meno di 20 corpi microbici), il trattamento di solito non è richiesto. È anche possibile rilevare batteri senza endoscopia dello stomaco, che viene spesso praticata nei bambini.

Di seguito è riportato Norm Helicobacter pylori in numeri nel sangue e altre analisi.

IndiceMateriale per analisiCiò che mostraunità di misuranorme
Antigene di Helicobacter pyloriFeciLa presenza / assenza del materiale genetico del microboPositivo negativoNegativamente
Aumenta il test del respiroAria espirata nel tuboDeterminazione dell'ureasi nell'aria espiratappmMeno del 5%
Anti Helicobacter pylori IgGSangueLa presenza di infezione in passatoU / mlMeno di 0.4
Anti Helicobacter pylori IgMSangueStadio acuto di infezioneU / mlMeno di 36 (negativo), meno di 40 dubbi
Anti Helicobacter pylori IgASangueInfezione da infezionePositivo negativoNegativamente

Trattamento contro Helicobacter pylori

Come trattare Helicobacter pylori nello stomaco? Esistono diversi schemi per l'eradicazione dei batteri, ma non vengono utilizzati in ogni caso. Le indicazioni per il trattamento sono:

  1. esacerbazioni regolari di gastrite;
  2. la presenza di esofagite da reflusso;
  3. ulcera peptica;
  4. malattie precancerose;
  5. cancro allo stomaco in parenti stretti;
  6. condizione dopo resezione.

La durata del trattamento per l'elicobacteriosi è di solito 7-10 giorni e comprende antibiotici e farmaci per ridurre la secrezione di succo nello stomaco (questo crea condizioni sfavorevoli per i microbi). Gli schemi di eradicazione possono essere 3 e 4 componenti. In assenza di effetti, vengono utilizzati altri schemi - con farmaci alternativi o schemi selezionati individualmente (per l'analisi della sensibilità dei batteri agli antibiotici).

Di solito, il medico seleziona due farmaci dal seguente elenco:

  • flemoxin;
  • amoxiclav;
  • claritromicina;
  • Klacid;
  • azitromicina;
  • levofloxacina;
  • tetraciclina;
  • metronidazolo;
  • macmirror.

Il regime di trattamento è necessariamente integrato con inibitori della pompa protonica (Omeprazolo, Omez, Nolpaza, Pantoprazolo, Nexium) e nella terapia di seconda linea con farmaci a base di bismuto (regime a quattro componenti). Ad esempio, il bismuto nella droga De-nol penetra nei batteri, distruggendo i loro gusci e aiutando a rimuovere l'infezione dallo stomaco.

L'elicobacteriosi può essere trattata solo con la serie di farmaci descritta, altrimenti l'efficacia sarà bassa.

Rimedi popolari per Helicobacter pylori

Anche studi clinici hanno dimostrato che alcuni rimedi popolari in combinazione con antibiotici contribuiscono alla rapida cura dell'infezione nello stomaco. Ad esempio, la propoli se usata per 14 giorni anche senza l'uso di compresse ucciderà i batteri in un terzo dei pazienti. Di solito, stiamo parlando di un basso grado di contaminazione delle pareti dello stomaco e, per non rischiare, è meglio non rifiutare la terapia conservativa e combinarla con un'alternativa.

Le ricette sono le seguenti:

    Sciogli la tintura alcolica di propoli (20 gocce) nel latte o nell'acqua (100 ml), bevi tre volte al giorno prima dei pasti 14 giorni.

Dieta e prevenzione delle malattie

Il modo principale per sbarazzarsi dei batteri è distruggerli con la terapia antibiotica. Ma anche l'alimentazione ha un ruolo importante, non permettendo alla gastrite di peggiorare e aiutando le pareti dello stomaco a riprendersi più velocemente. Le regole nutrizionali sono le seguenti: mangiare in piccole porzioni 5 volte al giorno, escludere cibi dannosi, piccanti, fritti, con aceto, grassi. È importante bere abbastanza, cucinare cibo per una coppia, cucinare, stufare, non prendere alcol, caffè. Smettere di fumare è anche necessario per una guarigione efficace..

Per prevenire l'infezione, inclusa la reinfezione, è necessario:

  • esaminare, trattare l'intera famiglia con il rilevamento di microbi in un membro;
  • osservare l'igiene;
  • Non usare una stoviglia, lavala bene;
  • Non baciare estranei;
  • mantenere l'immunità in buone condizioni.

condividi con i tuoi amici

Fai un buon lavoro, non ci vorrà molto

Batterio Helicobacter pylori: vie di penetrazione, principali sintomi e metodi di trattamento

Ultimo aggiornamento - 16 ottobre 2017 alle 17:24

5 minuti per la lettura

L'elicobatteriosi è una patologia che si verifica a causa della vita dei batteri Helicobacter pylori. Si differenzia da tutti i microrganismi attualmente conosciuti di questo gruppo in quanto è in grado di sopravvivere nell'ambiente acido dello stomaco pilorico. La sua presenza influisce negativamente sulla salute umana. È a lei che deve le malattie gastrointestinali.

Il batterio Helicobacter pylori provoca la comparsa di processi infiammatori localizzati nelle mucose degli organi del tratto gastrointestinale.

Pertanto, nel corpo compaiono disturbi che, con il passare del tempo e senza un adeguato trattamento, diventano seri motivi di preoccupazione. Inoltre, secondo molti esperti, è l'Helicobacter pylori che provoca neoplasie maligne diagnosticate come cancro.

Nello stomaco o nell'intestino, il batterio provoca atrofia dei tessuti e ulcere, che possono successivamente degenerare in cancro. Quindi ci saranno alcune opzioni.

Il patogeno specificato influisce indipendentemente dal sesso, dalla razza e dall'età. Sfortunatamente, i succhi gastrici non funzionano su di lui, ma gli scienziati stanno lavorando su un vaccino. Gli adulti soffrono di elicobatteriosi un po 'più spesso delle persone anziane o dei bambini. Ciò è dovuto alla loro posizione di vita più attiva..

Questo microbo appartiene ai batteri microaerofilici del tipo gram-negativi. Il batterio vive nel corpo umano, parassitando nel sistema digestivo. Non ci vuole molto per essere infettati, perché più della metà degli abitanti del pianeta Terra sono già i suoi portatori, sebbene non tutti abbiano sintomi.

Metodi di trasmissione

L'esatto meccanismo di trasmissione e le cause dell'elicobatteriosi non sono noti oggi, ma è stato compilato un elenco di metodi di infezione proposti..

Questi includono:

  1. l'uso di strumenti medici non sterili;
  2. la presenza di oggetti comuni con una persona che soffre di elicobatteriosi;
  3. dissetando con acqua di rubinetto;
  4. l'uso di frutta e verdura non lavate;
  5. inosservanza delle norme di igiene personale;
  6. trasferimento di batteri per via aerea.

La fonte dell'infezione chiamata "helicobacter pylori" può essere una persona malata o portatrice di un batterio. Quest'ultimo spesso non sospetta la sua "missione" fino a quando un giorno nel suo corpo non rivelano la presenza di "colonie" costruite da Helicobacter pylori.

Se almeno una delle famiglie è malata, tutti gli altri avranno Helicobacteriosis nel prossimo futuro, essendo stati infettati l'uno dall'altro.

Sintomi di elicobatteriosi

L'infezione batterica può verificarsi in diversi modi. Esistono due forme principali. Il batterio Helicobacter, che si sviluppa secondo il tipo latente, non produce sintomi caratterizzati da sensazioni spiacevoli o dolorose. Questo è possibile solo con un sistema immunitario che non è indebolito. Ma anche uno scenario del genere non ha una buona conclusione..

A causa dello sviluppo nascosto, la patologia è difficile da identificare, quindi, i tessuti che sono stati atrofizzati da essa sono diventati la causa di neoplasie maligne. Molti pazienti sono convinti fino all'ultimo che questo è un virus intestinale che presto scomparirà..

Gli scienziati hanno dimostrato che il batterio pylori, i cui sintomi sono "silenziosi", "colonizza" il corpo molto più velocemente a causa di dipendenze dannose e disturbi depressivi.

La seconda forma si chiama acuta. È spesso accompagnato da dolore addominale; nausea e vomito bruciore di stomaco, retrogusto spiacevole; eccessiva emissione di gas; gengive sanguinanti. Questa è una lesione del duodeno o dello stomaco.

Successivamente, la fase acuta diventa cronica, che si manifesta con l'alternanza di diarrea debilitante e costipazione; mancanza di interesse per il cibo; fame dopo aver mangiato o, al contrario, mangiare troppo. Entrambi sono carichi di conseguenze.

Oltre a queste due forme, un gruppo separato distingue lo sviluppo di ulcera peptica, gastroduodenite e gastrite in forma cronica. Tutte queste malattie indicano che i batteri nello stomaco si sono stabiliti a lungo. I segni di ciascuno di questi disturbi hanno somiglianze e differenze tra loro..

Helicobacter provoca vari sintomi che possono verificarsi anche sul viso. Questa patologia si chiama rosacea..

Il suo sintomo principale è la comparsa di acne infiammata sul viso e l'alitosi. Il motivo si trova nello stomaco.

Oltre l'80% dei pazienti con elicobatteriosi soffre di tali disturbi nel corpo. Le sensazioni spiacevoli sono integrate da un difetto estetico, a causa del quale molte persone hanno complessi.

Diagnosi della malattia

La presenza di un microrganismo viene diagnosticata mediante specifici test di laboratorio, a causa dell'assenza di caratteristiche peculiari uniche di questa malattia. Ma prima che vengano prescritti, conducono un sondaggio del paziente, il suo esame, l'esame fisico ed endoscopico.

Viene eseguita anche la fibrogastroscopia, cioè un campione di tessuto atrofico dello stomaco (biopsia) viene ottenuto utilizzando attrezzature speciali.

Le analisi vengono prese sia per la diagnosi che per monitorare l'avanzamento del trattamento. L'identificazione della causa esatta è possibile solo dopo aver ottenuto i risultati dello studio:

  1. sangue e saliva prelevati in caso di sanguinamento delle gengive;
  2. feci per la presenza di microrganismi di scarto;
  3. sangue per determinare gli anticorpi.

Le misure diagnostiche vengono anche eseguite un mese o mezzo dopo la fine del ciclo di antibiotici. Per fedeltà, vengono utilizzati due metodi. Questo passaggio consente di determinare più accuratamente il risultato della terapia..

Terapia per elicobatteriosi

Come trattare i batteri Helicobacter pylori?

Vengono eseguite procedure mediche per eliminare il batterio insieme a tutte le sue "colonie" dalla superficie dello stomaco e dell'intestino. La terapia viene selezionata individualmente per ciascun paziente. In questo caso, il medico curante tiene conto della gravità della malattia, dell'area interessata, dei sintomi manifestati e delle caratteristiche del corpo del paziente.

Molto spesso, i farmaci antibiotici sono usati per il trattamento: metronidazolo, amoxicillina, tetraciclina, claritromicina e rabeprazolo.

La durata del corso impartito da questi medicinali è di circa 14 giorni. L'effetto della terapia dipende direttamente dalla conformità del paziente con le raccomandazioni del medico curante e dalle complicanze esistenti dovute all'elicobatteriosi.

Se è entrato in una forma cronica, allora c'è il pericolo della formazione di un tumore maligno, che sarà quindi molto difficile sbarazzarsi di.

"Perché vengo trattato con antibiotici?" - chiedono molti pazienti.

Il regime terapeutico è stato sviluppato da diversi specialisti, tra cui un oncologo o un gastroenterologo, a seconda dei sintomi che si sono sviluppati.

La terapia del tipo di eradicazione, caratterizzata dall'uso complesso di farmaci selezionati dal medico curante, è abbastanza efficace, poiché provoca una remissione persistente.

Esistono due regimi di trattamento. Il primo prevede l'assunzione dei farmaci sopra elencati e per il secondo vengono utilizzati tre farmaci della linea precedente (tetraciclina, metronidazolo, rabeprazolo) e subsalicilato di bismuto.

Il corso del trattamento con questo complesso non dovrebbe superare le due settimane. Tale trattamento è progettato per liberare per sempre il corpo dai batteri Helicobacter..

Gli antibiotici inibiscono l'attività dell'intestino, pertanto un paziente con Helicobacteriosis dovrebbe usare Bifiform o Linex in parallelo con i farmaci del gruppo antibiotico. La loro funzione è di ridurre gli effetti negativi dei farmaci essenziali sulle mucose dell'apparato digerente e ripristinarne il lavoro.

Ciò è dovuto alla presenza in essi di sostanze attive morbide che non irritano la mucosa.

Il risultato che si verifica dopo il trattamento è influenzato dalla forma della patologia, dalla conformità dei farmaci prescritti ai problemi esistenti e dalla reazione dei batteri Helicobacter pylori alle misure adottate. Se durante lo sviluppo dell'elicobatteriosi si forma gastrite o ulcera allo stomaco, è possibile un completo recupero.

Con l'avvento dell'oncologia, tutto è molto più complicato. Di grande importanza è l'operabilità (mancanza di tale possibilità) del tumore. Se può essere rimosso, le possibilità di un recupero completo sono piuttosto elevate..

La nutrizione per il periodo di trattamento dovrebbe cambiare in modo significativo. In primo luogo, la terapia antibiotica elimina i cibi grassi e piccanti. In secondo luogo, anche l'alcol è vietato. Annulla l'intero effetto curativo e influisce negativamente sul benessere generale..

La medicina di erbe, a sua volta, aiuterà ad eliminare i segni allarmanti di infezione con il batterio Helicobacter pylori..

Applicare i rimedi popolari solo dopo aver consultato il medico. Se è d'accordo con l'introduzione di rimedi a base di erbe nel regime di trattamento generale, allora puoi iniziare a prenderli.

Questi farmaci sono preparati sulla base di propoli, fiori di pera, achillea, infiorescenze di mela, centaury, bacche e foglie di mirtillo rosso, calendula, elecampane e iperico. Sono usati sotto forma di decotti, infusi e tè.

Esistono molte ricette per l'infezione batterica. Ci sono molte tra cui scegliere, la cosa principale è non dimenticare di mostrarle a uno specialista. L'effetto non è immediatamente evidente, alla fine del corso puoi già notare miglioramenti.

Non dobbiamo dimenticare che gli ingredienti a base di erbe hanno anche controindicazioni ed effetti collaterali..

Misure preventive

Nonostante le difficoltà associate all'elicobatteriosi, la prevenzione non richiede molto sforzo e tempo. Le sue regole sono piuttosto semplici e familiari a tutti..

Per evitare questa malattia è necessario:

  • per l'igiene personale usare solo i loro dispositivi;
  • lavare frutta e verdura prima di mangiare;
  • evitare di toccare e condividere oggetti con persone non familiari;
  • osservare le regole di igiene personale;
  • abbandonare tutte le dipendenze dannose;
  • Fai attenzione quando scegli un partner sessuale;
  • contattare tempestivamente un'istituzione medica in caso di dubbi sulla sua salute.

L'immunità a questa patologia non è sviluppata, quindi l'unica via d'uscita dalla situazione è prevenire i problemi di salute migliorando la qualità della vita. Puoi farlo prendendoti cura di te stesso..

Negazione di alcol e sigarette, esercizio fisico regolare, buon riposo - tutto ciò contribuirà a migliorare il corpo, rafforzare l'immunità e guardare il mondo con occhi diversi..

Che cos'è Helicobacter pylori (Helicobacter pylori)? Vie di infezione da Helicobacter

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

Cosa significa Helicobacter (che cosa sono i batteri Helicobacter pylori)?

Helicobacter pylori come infezione batterica

Helicobacter si riferisce a batteri - organismi microscopici privi di un nucleo cellulare. I batteri sono la più antica forma di vita e sono diffusi sia nell'ambiente (sono stati trovati anche nelle prese d'aria dei vulcani), sia all'interno del corpo umano.

Molti ceppi di batteri che abitano il corpo umano sono semplicemente necessari per la sua esistenza: producono molte sostanze utili, come ad esempio la vitamina K, e proteggono la superficie dell'epitelio (pelle, tratto gastrointestinale, vie aeree e tratto genito-urinario) dall'esposizione a microrganismi patogeni.

Tuttavia, ci sono tipi di batteri estremamente pericolosi che causano malattie infettive fatali, come febbre tifoide, colera, peste, tetano, cancrena gassosa, ecc. Inoltre, i batteri sono responsabili di tali formidabili complicanze come infezioni della ferita e dell'ospedale, peritonite, endocardite settica, shock tossico e sepsi.

I batteri patogeni, che includono Helicobacter pylori, presentano numerosi segni che li distinguono dai microrganismi innocui, in particolare:

  • capacità di parassitizzazione geneticamente determinata (tali microrganismi, di regola, sono scarsamente adattati per sopravvivere nell'ambiente esterno);
  • organotropia (adattabilità alla sconfitta di alcuni organi e tessuti);
  • tossigenicità (la capacità di secernere sostanze tossiche che hanno un effetto patogeno sul corpo);
  • specificità (può causare una certa malattia infettiva dopo la penetrazione nel corpo);
  • la capacità di persistere (la capacità di persistere a lungo nel corpo, contrastando i fattori protettivi del sistema immunitario).

La storia della scoperta dei batteri Helicobacter pylori come colpevoli di processi patologici nello stomaco (gastrite, erosione, ulcera allo stomaco, cancro)

Alla fine del diciannovesimo secolo prima dell'ultimo, molti scienziati hanno suggerito che l'insorgenza di tali malattie dello stomaco come la gastrite con alta acidità, ulcere e cancro, è associata agli effetti dell'infezione.

Tuttavia, alcuni ricercatori hanno pubblicato dati sui batteri trovati nel muco dello stomaco interessato di una caratteristica forma a spirale. Tuttavia, i microrganismi identificati, come si dice nella comunità scientifica, erano scarsamente coltivati ​​in vitro.

Cioè, i microbi estratti sono morti rapidamente nell'ambiente esterno, perché a quel tempo non c'erano mezzi nutritivi adatti alla loro sopravvivenza e riproduzione. Questa circostanza è diventata un ostacolo allo studio completo dei batteri a spirale rilevati..

Pertanto, le prove scientifiche della natura infettiva della gastrite con elevata acidità (la cosiddetta gastrite B, o gastrite associata all'Helicobacter pylori), la duodenite e le ulcere dello stomaco e del duodeno sono state ottenute solo un secolo dopo, quando nel 1983 gli scienziati australiani Robin Warren e Barry Marshall hanno raccontato al mondo una scoperta unica - batteri a forma di spirale trovati nel contenuto mucoso dello stomaco dei pazienti con gastrite cronica e ulcera peptica.

Questa è stata davvero una straordinaria scoperta in medicina, poiché le pubblicazioni di un secolo fa erano state dimenticate e la maggior parte dei gastroenterologi associava lo sviluppo della gastrite e dell'ulcera peptica allo stomaco non con gli effetti dell'infezione, ma con fattori come cattiva alimentazione, stress, alimentazione di cibi piccanti, predisposizione genetica, ecc..

Si è scoperto che i batteri trovati appartengono a un nuovo genere di medicina patogena ancora sconosciuto, che nel 1989 ha iniziato a chiamarsi Helicobacter, che in greco significa batteri a spirale.

Ad oggi, oltre all'agente causale di gastrite, duodenite e ulcera peptica - batteri Helicobacter pylori (letteralmente tradotti come batterio elicoidale del piloro (sezione finale) dello stomaco) scoperti da ricercatori australiani, sono state trovate diverse altre specie di Helicobacter pylori, alcune delle quali possono causare malattie infettive nell'uomo.

Batterio Helicobacter pylori - foto

Il microbo di Helicobacter pylori come batterio adattato per esistere nell'antro

Il microbo Helicobacter pylori si trova principalmente nella fossa gastrica sotto uno spesso strato protettivo di muco che riveste l'interno dello stomaco. Qui viene mantenuto un ambiente neutro con un basso contenuto di ossigeno..

Helicobacter pylori non ha microbi in competizione e ci sono più che sufficienti nutrienti nel contenuto gastrico non solo per mantenere la dimensione della popolazione, ma anche per riprodursi.

Quindi l'unico problema del batterio gastrico è l'adattamento alle particolari condizioni ambientali e la lotta contro le difese naturali del corpo.

La forma elicoidale di Helicobacter pylori e la presenza di flagelli consentono ai batteri di muoversi rapidamente e abilmente con movimenti a cavatappi nel succo gastrico e nel muco, popolando nuove aree.

Allo stesso tempo, il batterio a forma di spirale dello stomaco secerne un enzima di adattamento - l'ureasi, che neutralizza l'acido cloridrico nelle immediate vicinanze di Helicobacter pylori. Quindi il batterio supera facilmente l'ambiente acido del succo gastrico e raggiunge intatto lo strato mucoso.

Inoltre, Helicobacter pylori rilascia sostanze che consentono al microbo di sfuggire alla risposta immunitaria dell'ospite. Ad esempio, l'enzima catalasi adattativo scompone i composti battericidi dell'ossigeno prodotti dai neutrofili attivi in ​​sostanze innocue come ossigeno e acqua.

L'elicobatterio viene salvato dall'assorbimento da parte dei fagociti con l'aiuto di enzimi, che creano attorno ai batteri una concentrazione sufficiente di ammoniaca, che danneggia le membrane esterne delle cellule immunitarie responsabili della distruzione di "estranei".

Cause di patologia con la comparsa dei batteri Helicobacter pylori nello stomaco

Helicobacter pylori provoca un processo patologico nella mucosa dell'antro dello stomaco usando diversi meccanismi, come:

  • la produzione di sostanze ed enzimi tossici;
  • attivazione di processi infiammatori;
  • cambiamento nei parametri fisiologici dello stomaco.

Circa 2/3 dei ceppi di Helicobacter pylori producono la cosiddetta citotossina vacuolizzante, una sostanza che promuove la formazione di vacuoli (limitati dalla membrana delle cavità all'interno della cellula) nelle cellule epiteliali e la loro successiva morte.

L'aumentata usura delle cellule superficiali dell'epitelio dello stomaco porta alla formazione di erosione. Come hanno dimostrato gli studi clinici, sono i ceppi che producono questa citotossina che sono stati trovati in pazienti con ulcera peptica e carcinoma gastrico. Inoltre, l'aumento della concentrazione di ammoniaca associata alla vita di Helicobacter pylori contribuisce alla morte delle cellule epiteliali..

Gli enzimi fosfolipasi dell'helicobacter non solo violano l'integrità delle membrane delle cellule epiteliali, ma riducono anche in modo significativo le funzioni protettive del muco gastrico, contribuendo a danneggiare gli strati superficiali dell'epitelio.

La persistenza a lungo termine di Helicobacter pylori sulla mucosa gastrica porta allo sviluppo di una reazione infiammatoria cronica sotto forma di una risposta immunitaria incompleta alla comparsa di un agente geneticamente estraneo.

Alcuni mediatori infiammatori, come, ad esempio, il fattore di attivazione piastrinica, possono causare ulcerazione della mucosa del tratto digestivo.

Il fattore più importante nello sviluppo di processi patologici nell'antro dello stomaco e del duodeno è un aumento della produzione dell'ormone peptidico gastrina, che aumenta la secrezione di succo gastrico.

Un cambiamento nella fisiologia dello stomaco è immediatamente associato a diversi meccanismi:

  • Helicobacter pylori secerne sostanze adattive che riducono l'acidità del muco gastrico. Un livello ridotto di acidità è percepito dall'organismo come un segnale di insufficiente produzione di succo gastrico. Di conseguenza, aumenta il livello di gastrina e acido cloridrico..
  • I processi infiammatori nell'antro dello stomaco di per sé portano ad un aumento della produzione di gastrina.
  • Normalmente, la produzione di gastrina è soppressa da un altro ormone peptidico, la somatostatina. È stato riscontrato che il livello di somatostatina nei pazienti con Helicobacter pylori è significativamente ridotto.

Un altro fattore che aumenta il rischio di ulcere gastriche e duodenali è l'aumento della produzione di pepsinogeno, che è un precursore della pepsina, un enzima gastrico che rompe le proteine. Un aumento del livello di pepsinogeno nel sangue, che si trova spesso in pazienti con Helicobacter pylori, porta a ulcerazione nel 30-50% dei casi.

Helicobacter pylori come causa di ulcera gastrica - video

Come viene trasmessa l'infezione da Helicobacter pylori all'uomo?

Epidemiologia dell'infezione da Helicobacter pylori (in cui si verificano più spesso gruppi di popolazione)

Helicobacter pylori ha il più alto tasso di infezione nei paesi in via di sviluppo, dove il tasso di infezione nei bambini in età prescolare è di circa il 10%, quindi il tasso di infezione negli adulti è vicino al 100%.

Nei paesi civili, l'incidenza nei bambini è anche significativamente più elevata rispetto agli adulti, ma l'infezione da Helicobacter pylori è significativamente più bassa in tutte le categorie di età. Allo stesso tempo, lo stato socioeconomico basso rimane il fattore di rischio più importante per l'infezione..

Poiché l'Helicobacter pylori è caratterizzato da una lunga persistenza spesso asintomatica nel corpo, il livello di infezione aumenta con l'età. Secondo Marshall, lo scopritore del batterio a spirale gastrica, nei paesi sviluppati l'Helicobacter si trova nel 20% delle persone di età superiore ai 40 anni e tra le persone di età superiore ai 60 anni, la percentuale di infetti aumenta al 50%.

Studi recenti hanno dimostrato che esistono rischi professionali per Helicobacter pylori. Quindi, ad esempio, i gastroenterologi che comunicano costantemente con i pazienti si ammalano molto più spesso dei rappresentanti di altre professioni.

Come posso ottenere Helicobacter pylori (percorsi di trasmissione)

Helicobacter pylori si riferisce alle infezioni intestinali, che sono caratterizzate dalla cosiddetta via di trasmissione fecale-orale.

L'agente causale della malattia viene escreto dal corpo infetto con le feci, mentre la porta dell'infezione è la cavità orale, dove Helicobacter pylori entra con cibo e acqua contaminati.

Le infezioni intestinali che popolano le sezioni iniziali del tubo gastrointestinale hanno anche una via di trasmissione aggiuntiva - orale-orale.

Quindi, ad esempio, Helicobacter pylori può distinguersi dal corpo interessato con vomito e saliva. Tuttavia, questa modalità di trasmissione è rara e pertanto non ha alcun significato epidemiologico importante..

E infine, esiste anche il cosiddetto metodo di trasmissione iatrogena (letteralmente causato da un medico), quando un batterio patogeno viene trasmesso attraverso strumenti trattati in modo improprio durante la gastro-fibroscopia e altre procedure mediche. Fortunatamente, anche questa via di diffusione dell'elicobatteriosi non è comune..

Da dove viene Helicobacter pylori (i modi più epidemiologicamente importanti di trasmettere l'infezione da un malato a uno sano)

Come tutti i batteri patogeni, Helicobacter pylori è scarsamente adattato per sopravvivere nell'ambiente. Pertanto, la maggior parte dei batteri rilasciati dall'organismo infetto muore, non riuscendo a trovare un nuovo ospite.

L'Helicobacter pylori è meglio conservato in mare freddo e acqua dolce (può sopravvivere per circa due settimane). Pertanto, l'infezione umana da elicobatteriosi si verifica più spesso quando si beve acqua potabile non sufficientemente igienizzata.

Le verdure crude sono anche un rischio epidemiologico significativo quando sono state annaffiate da serbatoi d'acqua stagnanti naturali o artificiali.

È possibile ottenere Helicobacter pylori dagli animali?

La principale fonte di infezione da Helicobacter pylori è una persona. Tuttavia, l'infezione da Helicobacter pylori può essere ottenuta anche da animali. Quindi, ad esempio, tra i lavoratori dei macelli, l'infezione da Helicobacter pylori è significativamente più elevata rispetto alla popolazione generale.

Pericolose da un punto di vista epidemiologico riguardo all'elicobacteriosi sono specie animali come maiali, scimmie, animali domestici - cani e gatti.

I batteri gastrici dell'Helicobacter passano attraverso i baci??

Esistono prove di una discreta sopravvivenza dell'Helicobacter pylori nella saliva e nella placca umane, in modo che l'infezione da Helicobacter pylori possa essere raggiunta anche attraverso i baci, nonché con gravi violazioni delle norme di igiene personale.

Quindi dovresti spiegare ai bambini che non puoi condividere frutta e dolci sulla base di "fammi mordere", "fammi leccare". Le ragazze adolescenti devono sapere che condividere il rossetto non è solo antiestetico, ma anche pericoloso.

Quanto è contagioso Helicobacter? Quali precauzioni dovrebbero essere prese per prevenire la trasmissione in famiglia?

La porta d'ingresso dell'infezione da Helicobacter pylori è la cavità orale, quindi è, in linea di principio, più facile da proteggere da Helicobacter pylori che, ad esempio, dalle infezioni trasmesse da goccioline trasportate dall'aria o dal contatto.

L'Helicobacter pylori non viene trasmesso attraverso l'aria, toccando, stringendo le mani, vestiti e giocattoli comuni (ovviamente, se non li mordi). È sufficiente assicurarsi che tutto ciò che entra in bocca sia conforme agli standard igienici.

Per non infettare la sua famiglia, un paziente con Helicobacter pylori dovrebbe aderire agli standard di igiene di base, che, per inciso, non interferiranno con la prevenzione di altre infezioni intestinali (lavarsi le mani dopo aver usato il bagno e prima di toccare il cibo, usando piatti personali, ecc..).

Sfortunatamente, la maggior parte dei casi di infezione in famiglia sono associati al mancato rispetto delle regole generalmente accettate per il mantenimento della salute. Così tante madri infettano i loro bambini leccando un ciuccio, usando un cucchiaio per due e consentendo altri tipi di analfabetismo sanitario dall'aspetto carino, ma tutt'altro che sicuro.

È necessario un trattamento congiunto nei casi in cui uno dei membri della famiglia abbia un test positivo per Helicobacter pylori??

Cosa causa l'Helicobacter nei cani? Come scoprire se il nostro animale domestico è contagioso?

L'elicobatteriosi nell'uomo e negli animali si diffonde allo stesso modo, cioè principalmente attraverso acqua e cibo contaminati. Certo, proteggere un animale domestico dalle infezioni è molto più difficile, perché a volte anche i cani allevati in casa hanno l'abitudine di masticare oggetti raccolti per una passeggiata, bere acqua da pozzanghere, ecc..

Il sintomo principale della gastrite indotta da Helicobacter pylori nei cani e nei gatti è il vomito degli animali. Ma questo sintomo non è specifico e si verifica in molte altre malattie, quindi se hai segni di una malattia "allo stomaco" in un animale domestico, dovresti sottoporsi a un esame veterinario.

Nei cani, così come nell'uomo, è comune il trasporto sano di Helicobacter pylori, ovvero una situazione in cui un batterio patogeno vive nel corpo senza causare "inconvenienti" al "proprietario". In tali casi, la decisione di eradicare Helicobacter pylori viene presa dal veterinario insieme ai proprietari dell'animale domestico.

Va notato che i cani e i gatti domestici possono essere portatori di molte malattie pericolose per l'uomo, quindi i loro proprietari non dovrebbero solo monitorare la salute dei loro reparti, ma anche osservare le norme igieniche necessarie per la sicurezza di tutti i membri della famiglia.

Con quale frequenza l'Helicobacter pylori viene nuovamente infettato?

Come risulta dai risultati degli studi statistici, la frequenza della reinfezione nel primo anno dopo la riuscita eradicazione (eliminazione) dell'Helicobacter pylori va dal 5 al 35% (secondo varie fonti). In futuro, la percentuale annuale di reinfezione è significativamente ridotta (fino al 3% nel primo anno).

Si presume che un'alta percentuale di reinfezione nel primo anno sia dovuta al fatto che in molti casi l'Helicobacter pylori non è stato completamente guarito. Quindi i numeri del 20% e superiori non sono associati alla reinfezione, ma all'esacerbazione dell'elicobacteriosi non trattata.

Le imprecisioni statistiche sono dovute al fatto che dopo la terapia antibiotica, una piccola parte dei batteri può rimanere in altre parti del tratto gastrointestinale (ad esempio, sulla placca nella cavità orale) e successivamente ricolonizzare lo stomaco.